Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: invern0mut0, ubuntiano, warner75, Guechamp, Ricky71

#1068777
Bulldog ha scritto:
Bill Belichick ha scritto:Pare sia arrivata una mazzata da 6 partite a Zeke dalla ruota della fortuna di Goodell :gazza:

Infatti...ma si sfiora il ridicolo...che Zeke sia stato ingenuo e poco tranquillo non ci piove...ma dargli 6 giornate senza nessuna condanna mi sembra uno dei soliti provvedimenti alla cxxxo di cane di Goodell!

concordo!
se si drogava "solo" 4????? goodel :nonono: :nonono: :nonono:
#1068891
L'attuale regola prevede per i giocatori alla prima squalifica per violenza domestica uno stop di 6 partite. Lo stop può essere ridotto nel caso di circostanze attenuanti. La legge penale ha deciso di non procedere nei confronti di Elliott, esattamente come fece nei confronti di Josh Brown, kicker dei Giants che aveva addirittura ammesso di aver compiuto ripetutamente atti violenti nei confronti della moglie. La condotta generale di Elliott non mi pare potesse far pensare ad uno sconto di pena. La questione è un'altra. La credibilità della presunta vittima delle violenze di Elliott, cioè l'ex fidanzata, non è fortissima, come peraltro quella di Elliott. Le prove documentali che la vittima abbia subito violenze sono indiscutibili, ci sono foto, reperti medici ecc. La tesi di Elliott è che se li sia procurati in una rissa in un bar, nella quale il rb dei Cowboys non era presente. C'è inoltre da dire che l'ex aveva già denunciato in precedenza Elliott, prima che diventasse giocatore NFL, anche in quel caso senza seguito. Il panel che ha suggerito a Goodell la tesi colpevolista è composto da professionisti importanti, poi ognuno può naturalmente pensare che siano marionette di Goodell. Su questo caso per me c'erano due possibilità. O assolvere completamente Elliott o dargli 6 giornate. Non c'era spazio per vie di mezzo compromissorie. In entrambi i casi Goodell sarebbe stato criticato. Da una parte, si sarebbe parlato ancora una volta di indifferenza nei confronti della violenza sulle donne, dall'altra le critiche arrivano dai Cowboys, non esattamente la franchigia meno influente dell'NFL.
#1068909
dantrev ha scritto:L'attuale regola prevede per i giocatori alla prima squalifica per violenza domestica uno stop di 6 partite. Lo stop può essere ridotto nel caso di circostanze attenuanti. La legge penale ha deciso di non procedere nei confronti di Elliott, esattamente come fece nei confronti di Josh Brown, kicker dei Giants che aveva addirittura ammesso di aver compiuto ripetutamente atti violenti nei confronti della moglie. La condotta generale di Elliott non mi pare potesse far pensare ad uno sconto di pena. La questione è un'altra. La credibilità della presunta vittima delle violenze di Elliott, cioè l'ex fidanzata, non è fortissima, come peraltro quella di Elliott. Le prove documentali che la vittima abbia subito violenze sono indiscutibili, ci sono foto, reperti medici ecc. La tesi di Elliott è che se li sia procurati in una rissa in un bar, nella quale il rb dei Cowboys non era presente. C'è inoltre da dire che l'ex aveva già denunciato in precedenza Elliott, prima che diventasse giocatore NFL, anche in quel caso senza seguito. Il panel che ha suggerito a Goodell la tesi colpevolista è composto da professionisti importanti, poi ognuno può naturalmente pensare che siano marionette di Goodell. Su questo caso per me c'erano due possibilità. O assolvere completamente Elliott o dargli 6 giornate. Non c'era spazio per vie di mezzo compromissorie. In entrambi i casi Goodell sarebbe stato criticato. Da una parte, si sarebbe parlato ancora una volta di indifferenza nei confronti della violenza sulle donne, dall'altra le critiche arrivano dai Cowboys, non esattamente la franchigia meno influente dell'NFL.
:nonono:
ma scrivi solo per sentito dire??????
Report: Evidence now also shows accuser plotted to extort #Cowboys RB Ezekiel Elliott on previous occasion »
[iVia Charles Robinson of Yahoo Sports, the report contains a text-message exchange in which Thompson discusses with a friend the idea of selling sex tapes of herself and Elliott. At one point, the friend says, “[W]e could blackmail him w[ith] that.”

Says Thompson in response: “I want to bro.”

Thompson also admitted to registering an email address with the title “ezekielelliot sex vids.”

Here’s the full text exchange, from the NFL’s report as obtained by Robinson:

[Thompson]: What if I sold mine and Ezekiel’s sex videos

[Friend]: We’d all be millionaires

[Friend]: We could black mail him w that

[Thompson]: I want to bro

[Friend]: Let’s do it

[Thompson]: Scared

[Friend]: Sh-t

[Friend]: Id be like look give me 10k or I’ll just sell our sex videos for the same amount flat

[Friend]: Me and my friends tryna go on vacation and get boob jobs . . . .

[Thompson]: 10k ***** I want 20k][/i]
prego di non scrivere caxxate solo perchè siete tifosi chees****
#1068911
ma scrivi solo per sentito dire??????
Report: Evidence now also shows accuser plotted to extort #Cowboys RB Ezekiel Elliott on previous occasion »
[iVia Charles Robinson of Yahoo Sports, the report contains a text-message exchange in which Thompson discusses with a friend the idea of selling sex tapes of herself and Elliott. At one point, the friend says, “[W]e could blackmail him w[ith] that.”
Says Thompson in response: “I want to bro.”
Thompson also admitted to registering an email address with the title “ezekielelliot sex vids.”
Here’s the full text exchange, from the NFL’s report as obtained by Robinson:
[Thompson]: What if I sold mine and Ezekiel’s sex videos
[Friend]: We’d all be millionaires
[Friend]: We could black mail him w that
[Thompson]: I want to bro
[Friend]: Let’s do it
[Thompson]: Scared
[Friend]: Sh-t
[Friend]: Id be like look give me 10k or I’ll just sell our sex videos for the same amount flat
[Friend]: Me and my friends tryna go on vacation and get boob jobs . . . .
[Thompson]: 10k ***** I want 20k][/i]
prego di non scrivere caxxate solo perchè siete tifosi chees****


Da quanto posso capire io (non sono nè avvocato nè magistrato), ai fini della squalifica, in base all'attuale regolamento della nfl / cba, non ha alcuna rilevanza il comportamento che può aver tenuto la "presunta vittima" di aggressione (tipicamente: ricatti a scopo di estorcere denaro, falsa testimonianza, ecc.). Se ci sono "evidenze" che la presunta vittima abbia subito violenza, questo è l'unico fatto che viene preso in considerazione. Da quanto è stato detto/scritto, tutte le situazioni "a favore" di Elliott (telefonate con minacce di rovinargli la carriera, richieste ai testimoni di mentire alla polizia, sex tape, ecc.) erano già state esaminate dalla nfl (Godell) e ritenute irrilevanti. Per la serie: non conta se chi ha subito violenza sia la reincarnazione di un santo o di un criminale di guerra... se hai commesso violenza ti becchi 6 giornate di squalifica. L'unica cosa che potrebbe salvare Elliott sarebbe la dimostrazione che i segni di violenza documentati fotograficamente non siano opera dello stesso Elliott... come si suol dire "prova diabolica"... Ovviamente situazioni di questo tipo lasciano ampi spazi di manovra per alcune "signorine" pronte a tutto per mettere le mani sul malloppo.
Questo è quello che ho capito io. Non ci resta che attendere l'appello già schedulato per il 29 c.m.
#1069003
Io sono rimasto abbastanza basito da come un post assolutamente neutro come il mio, possa essere classificato con tale aggressività unicamente per colpa di una foto di Rodgers. Nonostante sia un simpatizzante dei Packers, non provo alcun odio nei confronti dei Cowboys o dei loro giocatori. Mi augurerei ci fosse un mondo nel quale qualcuno possa pensare che questo possa essere possibile. Come ha ottimamente segnalato prime time, la risposta al mio post di larry33 è un esempio di straw argument. L'opinione morale che chiunque di noi possa avere nei confronti dell'ex di Elliott, non significa che Elliott non possa effettivamente averla picchiata. Anche il fatto che la procura abbia archiviato l'indagine nei confronti di Elliott non conta. Quella è un'indagine penale, quella dell'NFL è un'indagine sportiva. Ricordo che Greg Hardy, un giocatore che come ben sanno ai Cowboys, non si può definire un bravo ragazzo, è stato indagato per violenza domestica ma successivamente la sua posizione è stata archiviata dalla legge americana. Nulla di ciò che ho scritto è falso e non ho un'opinione al riguardo. Il caso è difficile, senza dubbio. Ma credo sia sbagliato pensare che Goodell sbagli sempre, quando dà una giornata a Josh Brown e quando ne dà sei a Elliott, quando ne dà 2 a Rice e quando ne dà 10 a Hardy. E credo sia altrettanto sbagliato pensare che un giocatore sia innocente unicamente perché è stato draftato dalla squadra che amiamo. Come sarebbe altrettanto sbagliato pensare che sia colpevole perché lo è stato dalla squadra che odiamo. La questione che invece mi preoccupa di più è che questo caso mi sembra influenzato dall'aperta ostilità tra NFL e NFLPA. E questo è sbagliato sia per Ezekiel Elliott, che per Tiffany Thompson.
#1069022
dantrev ha scritto:Io sono rimasto abbastanza basito da come un post assolutamente neutro come il mio, possa essere classificato con tale aggressività unicamente per colpa di una foto di Rodgers. Nonostante sia un simpatizzante dei Packers, non provo alcun odio nei confronti dei Cowboys o dei loro giocatori. Mi augurerei ci fosse un mondo nel quale qualcuno possa pensare che questo possa essere possibile. Come ha ottimamente segnalato prime time, la risposta al mio post di larry33 è un esempio di straw argument. L'opinione morale che chiunque di noi possa avere nei confronti dell'ex di Elliott, non significa che Elliott non possa effettivamente averla picchiata. Anche il fatto che la procura abbia archiviato l'indagine nei confronti di Elliott non conta. Quella è un'indagine penale, quella dell'NFL è un'indagine sportiva. Ricordo che Greg Hardy, un giocatore che come ben sanno ai Cowboys, non si può definire un bravo ragazzo, è stato indagato per violenza domestica ma successivamente la sua posizione è stata archiviata dalla legge americana. Nulla di ciò che ho scritto è falso e non ho un'opinione al riguardo. Il caso è difficile, senza dubbio. Ma credo sia sbagliato pensare che Goodell sbagli sempre, quando dà una giornata a Josh Brown e quando ne dà sei a Elliott, quando ne dà 2 a Rice e quando ne dà 10 a Hardy. E credo sia altrettanto sbagliato pensare che un giocatore sia innocente unicamente perché è stato draftato dalla squadra che amiamo. Come sarebbe altrettanto sbagliato pensare che sia colpevole perché lo è stato dalla squadra che odiamo. La questione che invece mi preoccupa di più è che questo caso mi sembra influenzato dall'aperta ostilità tra NFL e NFLPA. E questo è sbagliato sia per Ezekiel Elliott, che per Tiffany Thompson.

cosa c'è di "sportivo" su cui hanno emesso la sospensione???
es: C.Ronaldo sospeso per insultie spinta arbitro E' questione sportiva!
le opinioni le rispetto(non centra niente il tuo tifo Pack)....i forum son fatti per quello
una sana "sfottuta" ci stà
Una sparata per "rumor"....non molto
#1069026
larry33 ha scritto:la cosa che mi infastidisce di più della vicenda è che lo "sceriffo"RG se ne freghi della LEGGE AMERICANA!!!!!!
che NON ha rilevato colpevolezza per Zeke

La cosa che ti infastidisce è che goodell ha toccato il vostro giocattolino. Se fosse capitano in un'altra squadra te ne sbatteresti altamente. Goodell non deve assolutamente basarsi sulla giustizia americana per le sospensioni disciplinari. Così come avviene in qualsiasi ditta privata. Sei indagato per atti violenti per me sei colpevole ti sospendo.
#1069098
sbitzi ha scritto:
larry33 ha scritto:la cosa che mi infastidisce di più della vicenda è che lo "sceriffo"RG se ne freghi della LEGGE AMERICANA!!!!!!
che NON ha rilevato colpevolezza per Zeke

La cosa che ti infastidisce è che goodell ha toccato il vostro giocattolino. Se fosse capitano in un'altra squadra te ne sbatteresti altamente. Goodell non deve assolutamente basarsi sulla giustizia americana per le sospensioni disciplinari. Così come avviene in qualsiasi ditta privata. Sei indagato per atti violenti per me sei colpevole ti sospendo.

che cosa ha fatto dentro alla "azienda privata" NFL?????
se sei indagato per (es) frode fiscale....NON significa che sei colpevole!!!! :polgiu: :polgiu: :polgiu:
spariamo caxxate?
:gazza: :gazza:
  • 1
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!