Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, Ricky71, warner75, Moderatori Endzone

#1126846
Personalmente ho avuto gran poca voglia di esultare, primo tempo imbarazzante e vomitevole.

In questo momento abbiamo una delle peggiori difese dall'era Franzier.
Complimenti a Cousin, che questa volta senza Cook, ha dimostrato che può fare molto senza il supporto delle corse.
Ora è davvero fondamentale recuperare Thielen.

Comunque è abbastanza emblematico che con una singola giocata che terminava diversamente questa squadra potrebbe essere
10-1 (Chiefs e Packers) o 6-5 (Denver e Dallas)

Ringraziamo comunque il coach di Denver, una gestione dei timeout e challenge più brutte di Zimmer

Dopo il bye una partita che vale i playoff
#1126854
Mi sono rivisto la partita estesa e devo dire che il primo tempo è stato persino peggio di quanto avessi percepito ieri sera. Una roba davvero sconcertante su tutti i livelli. Difficile salvare qualcosa o trarne un qualunque silver lining, l'unico a non aver del tutto sfigurato è stato forse Hitman (tanto per cambiare).

Due quarti talmente disastrosi da sembrare irreali. A sapere il risultato finale e come la partita è poi girata viene quasi da ridere.. Il comeback della ripresa è stato quantomeno una grande dimostrazione di carattere, ma anche la prova che contro una squadra diversa il primo tempo, per come è stato giocato non lo finivi 0-20, ma 0-40 (per quanto comunque va detto che Denver è certo meglio di quanto non dica il suo record).

La difesa nella ripresa ha decisamente fatto la sua parte, non facile tenere i Broncos a soli tre punti, ma sul loro ultimo drive abbiamo davvero sbandato e possiamo dire di averla sfangata (Denver 4-4 sulle conversioni di quarto down, ci vuole decisamente più cinismo).

Kearse merita di essere citato a parte; dopo l'uscita di Smith nel finale (harmstring come Thielen, speriamo niente di troppo impattante anche perchè dopo una prima fase di stagione clamorosamente tranquilla gli infortuni si stanno adesso accumulando, mai bye fu più gradito) è stato letteralmente preso di mira dagli avversari ed ha risposto sempre presente, risultando decisivo fino all'ultimo snap, come settimana scorsa a Dallas.

In un modo o nell'altro è stata una partita da ricordare, vera e propria altalena di emozioni. Bellissimo condividerla live con i vichinghi romani :polsu: :aleee:
#1126858
Credo che una vittoria simile all'interno dello spogliatoio dia una bella ventata di ottimismo. Abbiamo vinto contro una squadra che non sarà da playoff ma è comunque meglio di quello che il record mostra e per di più con la tranquillità di poter giocare senza remore. Parlavo di ventata d'ottimismo, legittima, ma non scordiamo che rimonte simili capitano una volta ogni tanto, a noi quasi mai, ma se diamo onore al merito al comportamento nella seconda parte di match, non scordiamo la porcheria vista nei primi 2 quarti. Vero che il bye ci da la possibilità di recuperare qualche acciaccato ma rompe anche il filotto di vittorie importanti e, per motivi diversi, quasi insperate e questo mi piace un po' meno.
#1126860
Io l'ho vista oggi la gara, a metà volevo spegnare, ma come faccio nel 90% dei casi la guardo fino alla fine. Intanto l'OL che nelle ultime gare aveva giocato decentemente (e in alcuni casi pure bene) è stata scherzata dalla DL dei Broncos. Sono stati imbarazzanti, non si poteva correre e per poter passare bisognava uscire dalla tasca un'azione si e una no.

La nostra DL ha fatto varie giocate su dormite totali degli OL dei Broncos, ma robe che probabilmente quel singolo giocatore che faceva la dormita non aveva capito lo schema e ne stava facendo un altro, quindi per me se escludiamo quelle giocate lì hanno un fatto lavoro abbastanza piatto o quantomeno avrei sperato in qualcusina di più.

L'OC di Denver dovrebbe spiegarmi perchè insistere così tanto su Fant nel secondo tempo, quando Kearse è stato senza dubbio il nostro miglior DB.... Bastava andasse da letteralmente chiunque altro per avere vita più facile e probabilmente vincere la gara. Anche Waynes ha giocato decentemente, ma bastava attaccare Rhodes per un down facile e pure Hughes e Alexander (che pure ieri è stato messo qualche volta contro un TE, ti prego basta Zimmer) hanno fatto abbastanza cagare.

Bene Cousins e se avessimo perso questa gara sarebbe stato assurdo. Abbiamo fatto sembrare per un tempo Brandon Allen un gran QB e la coppia Lidsay - Freeman una dei migliori tandem di RB della Nfl, poi sia chiaro un paio di big plays contestate le hanno fatte e sono state grandi giocate offensive, mi pare un paio di ricezione di Sutton, ma per il resto gli abbiamo dato una gran bella mano.
#1126892
Io ragazzi ripeto quel che ho detto per tutta la serata al pub: la stavamo perdendo per l’incapacità di Stefanski di adattare il playbook ad una difesa che ci ha messo in seria difficoltà (soprattutto il front 7), l’abbiamo vinta perché dopo l’half si è capito che condizione imprescindibile per avere anche una minima possibilità di sfangarla, era quella di variare inderogabilmente i giochi. Non ho capito perché nel primo tempo ci siamo incaponiti in un gioco di corse centrale che palesemente rimbalzava, così come ancor di più non ho capito perché per tutto il primo tempo abbiamo rinunciato a lanciare sul profondo, dove Cousins notoriamente ha potenza di braccio e sufficiente precisione per fare malissimo. Fatto sta che nel secondo tempo magicamente cominciamo a sfruttare l’asse Cousins-Diggs sul profondo e guarda caso spacchiamo in due la difesa di Denver, oltre che riguadagnare la necessaria autostima imprescindibile per architettare una rimonta con certi gap su tabellone. Magicamente ci ricordiamo che Cook fuori dal backfield può far male tanto quanto portando palla e guarda caso riusciamo allo stesso modo a guadagnare campo anche sul corto.

Rimango dell’idea che il miglior playbook non sia quello rigido imposto all’avversario, ma quello flessibile capace di adattarsi ad ogni situazione, perché c’è talmente tanta varietà di schemi in NFL che se non sei un minimo camaleontico prima o poi quella che ti rinfaccia tutto la trovi. Noi fortunatamente, lo dirò allo sfinimento, abbiamo così tanta quantità e qualità di terminali offensivi quest’anno, che possiamo benissimo permetterci di proporre questa varietà di giochi, speriamo che Stefanski rifletta su questo aspetto.

Quanto alla difesa, direi il solito spettacolo penoso di gran parte del DB corp (Sutton per carità ha gran talento, e lo si è visto, ma io continuo a vedere il cronico problema di approccio alla copertura), una DL altalenante, fortunatamente salita in cattedra quando ce n’è stato il bisogno, ma anche una difesa che devo dire sta sorprendentemente tirando fuori gli artigli negli ultimi assalti nei finali di gara. Lo ha fatto domenica, lo ha fatto la settimana precedente contro Dallas, in parte lo aveva fatto anche a KC dove era riuscita a contenere i Chiefs in FG range nell’ultimo assalto. Se vuoi ambire a far strada in postseason questo è un aspetto di primaria importanza, quindi bene così, anche se è lapalissiano che non basta.
#1126908
Bisogna dire che se da una parte il primo tempo Fangio aveva preparato meglio la partita di Zimmer (grazie anche al fatto che ha avuto due settimane per farlo), nella ripresa siamo stati outcoached, non è mai scontato che un coaching staff riesca a prendere le contromisure nell' halftime e ribaltare le sorti di una partita.
#1126909
Scontato no di certo, ma se già hai gli uomini per ribaltarla e li fai giocare come possono diciamo che è tutto molto più semplice. Secondo me Fangio non è stato totalmente outcoached, cioè non ho visto Denver giocare poi così diversamente rispetto al primo tempo, per quelle che sono le sue attuali capacità, piuttosto ho visto Minnesota non giocare il primo e poi giocare il secondo. A quel punto, con un organico sicuramente più completo, basta poi piazzare anche solo una giocata che ti dà la sveglia e la rimonta diventa molto meno proibitiva. Poi certo, se negli ultimi 5 anni 0 rimonte su 99 da 20 o più punti avevano avuto successo, è una statistica talmente significativa sul coefficiente di successo che un qualche merito il CS deve certo averlo, su questo nulla da eccepire.
#1126971
MasterYoda ha scritto:Io l'ho vista oggi la gara, a metà volevo spegnare, ma come faccio nel 90% dei casi la guardo fino alla fine. Intanto l'OL che nelle ultime gare aveva giocato decentemente (e in alcuni casi pure bene) è stata scherzata dalla DL dei Broncos. Sono stati imbarazzanti, non si poteva correre e per poter passare bisognava uscire dalla tasca un'azione si e una no.


Comunque la D dei Broncos, e in particolare il loro front seven è uno dei più difficili da affrontare; sono una delle difese più forti, soprattutto in pass defense, e hanno messo in difficoltà chiunque quest'anno. Al di là della vittoria in rimonta, che comunque resta un segnale molto incoraggiante, siete una delle pochissime squadre (forse solo 2 o 3) capaci di segnare così tanti punti contro di loro (e tutti nel secondo tempo)
Io tenderei a vedere il bicchiere mezzo pieno ecco.
#1127714
Beh? Tutti morti qua dentro? :lol: Finalmente ancora una giornata e mezza poi si ritorna al football giocato dopo una pausa di una settimana. Per la gara contro Seattle dovrebbe rientrare quasi sicuramente Thielen (già poco dopo la gara contro Denver Cousins aveva detto che sarebbe sicuramente stato a disposizione contro Seattle) e anche tutti gli altri titolari acciaccati (l’unico che ha saltato l’ultimo allenamento è stato Gedeon, tutti gli altri sono stati limitati al più). Da questo punto di vista insomma dovremo quantomeno giocarcela al meglio delle nostre possibilità contro gli Hawks.

Il guaio, ma io andrei oltre e parlerei di vero e proprio dramma :lol:, perlomeno per noi del vecchio continente, è che ci sono ottime possibilità che delle restanti cinque gare da giocare saranno ad un orario umano solo.. quella contro Detroit. Difatti già tre sono programmate ad orario ultranotturno (due MNF, quello imminente contro Seattle e la penultima giornata contro GB, più il SNF contro LAC) e sono fondamentalmente archiviate, nel senso che pur essendo entrati in fase di calendario flessibile queste sono partite che non si modificano nell’orario a meno di eventi rari come uragani o nevicate extra ordinarie etc.., mentre l’ultima contro Chicago, in programma alle nostre 7 del pomeriggio, potrebbe anche essere spostata al turno seguente qualora ci siano situazioni di tiebreak o comunque ballino posizioni ai PO, come è molto probabile che sia. Non penso verrà toccato l’orario contro Detroit invece, perché per una questione di bilanciamenti è abbastanza improbabile che non mettano nemmeno una partita alle 7 delle ultime 5 e perché tutto sommato è la seconda in senso cronologico di questo quintetto ad arrivare, quindi ancora senza situazioni PO ancora definite. Aridatece le pippe dello scorso anno! :mrgreen:
#1127987
se c'è una costante nell'era Zimmer è che dopo il bye offriamo una prestazione indecente
se c'è una cosa che abbiamo capito da un punto di vista tecnico è che soffriamo terribilmente i Qb mobili come Russell Wilson
se c'è una cosa che i numeri dicono è che in trasferta all'aperto abbiamo sempre faticato

ecco unite le tre cose assieme nella partita che è nettamente la piu importante della stagione da qui al 29 dicembre,se oggi si vince si potrebbero aprire addirittura porte di bye week ai playoff(una roba insperata fino a 2 settimane fa),se si perde si saluta quasi definitivamente anche la division e torna tutto in discussione per il #6 seed
#1127989
Thor ha scritto:se c'è una costante nell'era Zimmer è che dopo il bye offriamo una prestazione indecente
se c'è una cosa che abbiamo capito da un punto di vista tecnico è che soffriamo terribilmente i Qb mobili come Russell Wilson
se c'è una cosa che i numeri dicono è che in trasferta all'aperto abbiamo sempre faticato

ecco unite le tre cose assieme nella partita che è nettamente la piu importante della stagione da qui al 29 dicembre,se oggi si vince si potrebbero aprire addirittura porte di bye week ai playoff(una roba insperata fino a 2 settimane fa),se si perde si saluta quasi definitivamente anche la division e torna tutto in discussione per il #6 seed

Ti sei dimenticato, giusto per finire di togliere l'ossigeno alla già flebile lucina della speranza, Zimmer 0-3 contro Carroll in partite ufficiali.. Manco contro il Phelpa si è arrivati a tanto.. :lol:
#1128002
Tyrolean Raiders #81 ha scritto:...e di cousins che mi dite....riuscirà ad offrire una prestazione convincente ....anzi scusate...lui alla fine i numeri li fa anche tornare....riuscirà a strappare anche solo con i denti una vittoria che conta veramente con un avversario di livello?

Boh, vedremo..

Comunque per tornare al discorso sugli orari, la partita contro LA è stata downgradata da SNF a partita delle 10 nostrane.. :aleee:
  • 1
  • 56
  • 57
  • 58
  • 59
  • 60
  • 90
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!