Pagina 6 di 6

Re: XFL 2020

MessaggioInviato:venerdì 17 apr, 17:18
da otter
Irving Thomas ha scritto:
otter ha scritto:Però resta il fatto curioso, almeno per me, di come continuino a sorgere progetti di leghe estive che sembrano non avere le basi economiche.

Chiaro che la XFL 2020 non si sarebbe potuta giocare... però questi hanno decretato fallimento senza nemmeno dire che avrebbero fatto l'edizione 2021.

La AAF è stata chiusa poco prima dei playoff che sarebbero stati il momento di maggiore visibilità mediatica e col pubblico più interessato.

Ovvio che una pandemia mondiale non la puoi mettere in preventivo però, in generale, mi sembrano tutte iniziative sin dall'inizio molto fragili, un pò improvvisate... e pensando a quanto sia importante il football negli USA la cosa mi sembra curiosa perchè così immagino si rivelino delle perdite economiche importanti.

Ti dimentichi la United Football League di alcuni anni fa (in cui allenò pure Brock Olivo).. per chi non conosce il mondo minors USA può sembrare strano, ma non lo è.. il football è sport importantissimo negli USA, ma al contrario dell'Italia laggiù lo sport scolastico ha seguito enorme.. parliamo dalle High School in su.. ci sono HS in Texas con stadi (quasi) da NFL, idem per i college.. non è che se non esiste una lega estiva, gli statunitensi rimangono solo col football NFL (che è già tanta roba).


D'accordo.

Però quello che non riesco a capire (non è che non ci dorma di notte, per carità...) è come mai, viste le esperienze negative del passato e la consolidata struttura del football NCAA e NFL, che probabilmente drena risorse e interesse in modo tale da non concedere spazio a leghe alternative, si continuino a fare dei tentativi così poco strutturati per non dire improvvisati.

Mi sembra un dato di fatto che tutte le più recenti esperienze siano durate lo spazio di un mattino.

E, proprio per questo, risulta sorprendente che chi le ha promosse, mettendoci denaro, competenze ed entusiasmo, non abbia fatto (proprio per le cose che scrivevo sopra ma anche in ragione di tutte le spiegazioni che hai dato) un business plan tale da consentire alle stesse di sopravvivere per qualche anno sino a trasformarsi in attività che possano avere un seguito decente e, quindi, non essere più in perdita.

Cioè come può essere che una lega, virus a parte, inizi una stagione senza nemmeno essere certa di avere le risorse per completarla?

Vedo, da osservatore esterno, un'approssimazione e un'improvvisazione che mi sembrano assolutamente curiosi in chi, comunque, fa comunque degli investimenti che, in tali condizioni, vengono vanificati in un periodo brevissimo.

Ed è una cosa che potrei capire per un'esperienza o due ma non per così tanti tentativi.

E allora mi viene da chiedermi se ci sono così tanti investitori che buttano via del denaro in modo consapevole o se questi hanno un qualche tipo di obiettivo che io non colgo.

Re: XFL 2020

MessaggioInviato:sabato 18 apr, 9:23
da Irving Thomas
Da osservatore esterno, anche se ormai da tantissimo tempo, mi sono dato delle MIE spiegazioni.
Scrivo "MIE" perché in passato sul forum (spesso quelli di football) si ha la tendenza a dare per
assolute le proprie opinioni ed impressioni.

Partiamo dalla XFL.. io ho l'impressione che la XFL i soldi per arrivare in fondo ce li aveva, posso
sbagliare.. ma Vince McMahon (sapete chi è vero?) secondo me aveva racimolato abbastanza soldi per
arrivare in fondo, alla luce anche dell'esperienza di inizio millennio.. Poi vedendo che anche il
destino, cinico e baro, gli sbatte addosso una pandemia ecco che chiude tutto.. se ci pensi è
quello che è successo per l'Arena League della grandeur (quella di Bonjovi ed Elway per intenderci) nel
2009, chiusero tutto (effettivamente in questo caso la notizia arrivò in off season) per evitare di
perderci soldi..

Le altre esperienze, per quello di cui sono stato testimone, non è che sono "fuori dal normale". Gli
imprenditori sportivi sono sempre abbastanza naif, adesso nelle majors sportivi si selezionano meglio, ma
nelle minors le porte sono aperti a chiunque. Parliamo di una nazione, gli USA, dove c'è molto spazio a
quella che è l'iniziativa privata.. poi se non funziona qualcosa, si chiude tutto e non si pagano i fornitori..

Storie del genere ce ne sono enormi.. adesso non mi dilungo su quel che ho ricercato e trovato su leghe pro
sia di football/baseball/Hockey/basket ed anche sport improbabili (tipo il lacrosse indoor) e via via..

Per chiudere, si accumulano debiti su debiti fino a che non chiudi (tanto i debiti ce l'hanno le franchigie e
non i singoli imprenditori) e può accadere a fine stagione o a metà stagione..

Ti segnalo, se avrai tempo in questa quarantena, di cercare la storia di un certo Mickey Monus da Youngstown (Ohio)
e la sua lega di basket.. si parla di minors, ma perché non parliamo di Ted Stepien (il peggior proprietario di NBA..
forse solo avvicinato da Donald Sterling). Io mi interesso soprattutto di basket ma anche nel football.. sai quante..

P.s.
Sul web ti segnalo il sito https://funwhileitlasted.net/ per storie simpatiche e a volte tragiche e comiche sullo sport pro USA

Re: XFL 2020

MessaggioInviato:lunedì 03 ago, 20:31
da almailva
On August 2, it was reported that actor and producer, Dwayne Johnson and longtime business partner and ex-wife, Dany Garcia partnered with Gerry Cardinale’s RedBird Capital to purchase the XFL for $15 million, hours before an auction could take place.

Re: XFL 2020

MessaggioInviato:martedì 04 ago, 9:37
da Irving Thomas
Dwayne Johnson se non sbaglio ha pure provato a giocare da pro in NFL e CFL (British Columbia se non ricordo male). Inoltre è stato testimone in prima linea delle due esperienze "XFL".

Vedremo qual è il suo (e dei suoi soci) piano industriale per far funzionare questa lega.. certi che almeno per 3 anni devi prevedere di andarci a rimessa.. a meno che non stia "covando" un colpo di scena, mettendo in piedi una lega stile USFL anni 80.. ma li metterebbe in gioco troppi soldi, anche per una star di Hollywood come lui..

Re: XFL 2020

MessaggioInviato:giovedì 01 ott, 15:37
da Irving Thomas
Da un tweet di The Rock, nuovo proprietario della lega: XFL ritorna nella primavera 2022..