Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

La sezione dove parlare di tutto quello che riguarda il football universitario Usa

Moderatori: ubuntiano, Guechamp, TheFan17

Avatar utente
By Angelo
#1066716
Immagine
Immagine

GRANDISSIMO SGUP!

FINARMENTE ER NOVO ALLENATORE DE' A MAGGICA! :aleee:

DICHENO CHE PROVIENE DA STENFORD E CHE E' UN GRAN TATTICO, MA PURE UN GRAN MOTIVATORE.

URTIMAMENTE SPEZZA LI RENI NER MICIGAN. :lol: :lol:

AMMAZZA OH, PARE ER FIO DE CAPELLO... :stralol::

SE CHIAMA...
TIPO ABARBA, UBARBA... NA COSA DER GENERE. :lol:

PROPRIO MO' CHE PAREVA SPALLETTI TORNASSE...
VALLI A CAPI' STI INVESTITORI AMERICANI.... :stralol:: :stralol::
:bana:
Avatar utente
By Angelo
#1066721
teo's ha scritto:Ahahaha che grande coach Harbaugh! Sta rigirando come un calzino Michigan ma manca assai uno come lui in NFL.. Speriamo torni presto tra i pro! :aleee:


A chi lo dici... e saprei anche dove metterlo! :aleee:

Immagine

Immagine
Avatar utente
By Angelo
#1068350
Irving Thomas ha scritto:Angelo.. conosci un QB (riserva) di nome David Olson (riserva di Luck)??


Ciao. In realtà "riserva" di Luck credo non lo sia mai stato...
Olson fece la squadra a Stanford da walk-on nel 2010 (ultimo anno di Jim Harbaugh HC e secondo del triennio da titolare di Luck) senza ovviamente mettere mai piede in campo con la maglia dei Cardinal.
Credo non abbia giocato mai nemmeno un secondo anche l'anno successivo (magari posso andare a controllare). Nel 2011 la QB-depth era: Andrew Luck (sempre sia lodato!), Josh Nunes, Brett Nottingham, Robbie Picazo, poi sicuramente i due true-frosh Evan Crower (il mancino di San Diego) e Kevin Hogan (questo lo conosco), e poi credo ci fosse Olson (che probabilmente nella gerarchia di David Shaw veniva prima dell'altro vero freshman Adam Brzeczek... almeno credo :penso: :smile: ).
Il 2012 è stato l'anno di Andrew prima scelta assoluta NFL di Indy mentre Olson ha chiuso il quadriennio nel 2013 credo senza lanciare mai nemmeno un pallone per aria con questa maglia. E' stato poi un back-up anche a Clemson per un anno (2014) se non ricordo male.

Stiamo parlando del David Olson che giocava nella AFL del midwest messo sotto contratto dai Ravens, giusto? Sì, è lui... :lol:
Avatar utente
By Angelo
#1068351
Beh già che ci sono... posto anche questa bella notizia. E' comunque presto per sapere se sarà in grado di partire titolare a Sidney il 26, Shaw ha detto che avrà le idee più chiare solo la prossima settimana, quando inizieranno a fare sul serio (full pads).Forza Keller! :jo4:

QB Keller Chryst defies odds with return to Stanford practice

#1068386
Angelo ha scritto:Il 2012 è stato l'anno di Andrew prima scelta assoluta NFL di Indy mentre Olson ha chiuso il quadriennio nel 2013 credo senza lanciare mai nemmeno un pallone per aria con questa maglia. E' stato poi un back-up anche a Clemson per un anno (2014) se non ricordo male.

Stiamo parlando del David Olson che giocava nella AFL del midwest messo sotto contratto dai Ravens, giusto? Sì, è lui... :lol:

Sì è lui.. comunque nella squadra c'era (a Stanford) ed ha fatto 1 anno di post grad a Clemson (lui viene dal South Carolina).

AFL del midwest ... eh eh.. Arena ed indoor non sono la stessa cosa..
Avatar utente
By Angelo
#1069401
Stanford routs Rice 62-7 in game in Sydney

L'opener contro Rice si trasforma presto in un interessante allenamento dall'altra parte del mondo. Segnali incoraggianti dalla power run che sembra poter sopperire, produttivamente, alla devastante eredità lasciata da Christian McCaffrey.
Bello rivedere subito pronto a questi livelli il qb Keller Chryst dopo il brutto infortunio (ACL) rimediato nel Sun Bowl del gennaio scorso.
:aleee: :aleee:
#1069534
Angelo ha scritto:Stanford routs Rice 62-7 in game in Sydney

L'opener contro Rice si trasforma presto in un interessante allenamento dall'altra parte del mondo. Segnali incoraggianti dalla power run che sembra poter sopperire, produttivamente, alla devastante eredità lasciata da Christian McCaffrey.
Bello rivedere subito pronto a questi livelli il qb Keller Chryst dopo il brutto infortunio (ACL) rimediato nel Sun Bowl del gennaio scorso.
:aleee: :aleee:

I Love the Scarlet(t) :ahno:
Avatar utente
By Angelo
#1069706
FALCONS69 ha scritto:I Love the Scarlet(t) :ahno:


Penso sia il miglior "comitato" potessimo avere per la successione a McCaffrey.

Bryce Love possiede ottima elusività ed interessantissima breakaway speed.

Cameron Scarlett il fisico e la potenza che possono completare al meglio quelle caratteristiche (in più ha anche discrete mani per ricevere, wow).

:aleee:
Avatar utente
By Angelo
#1070952
Prima sconfitta stagionale (24-42) al Coliseum di LA contro la più quotata USC.
Inutile nasconderci, quest'anno non abbiamo la difesa che ci ha contraddistinto nelle ultime stagioni, ne sono prova le 623 Yard di total offense concesse con i 6 td di Southern California. Male soprattutto la linea difensiva, ma anche quella offensiva. Nel primo tempo il qb Sam Darnold ha tutto il tempo del mondo per vivisezionarci giocando praticamente una mezza partita perfetta. Poi lancia anche due intercetti, il primo è preda del SAF J. Reid, il secondo del CB A.Holder, ma non riusciamo comunque a capitalizzarlo.
Questa sarà una stagione di alti e bassi, la squadra è giovane in alcuni ruoli chiave (ad es. OL) e va preso tutto ciò che di buono arriva, anche contro gli avversari più forti di noi.
#1071906
Seconda sconfitta stagionale (17-20), stavolta al Qualcomm Stadium di San Diego contro gli Aztecs di SDSU (3-0) alla seconda vittoria di prestigio contro una compagine Pac-12 dopo la meritata vittoria di Tempe contro Arizona State di settimana scorsa.

Si tratta della prima sconfitta dell'era Shaw contro un college non appartenente ad una delle Power 5 Conference (San Diego State come noto è in MWC).

I Cardinal ora sono 1-2 dopo 3 trasferte, 0-1 in Pac-12 dopo la sconfitta del Coliseum. Il prossimo WE (4.30 di domenica 24, ora italiana) ci sarà la prima stagionale a Stanford contro UCLA.

La sconfitta con gli Aztecs è figlia di diversi aspetti. Uno importante sono stati i turnovers che hanno caratterizzato l'incontro (da essi sono arrivati 10 punti per gli avversari) e determinato anche il tempo di possesso (circa 42 minuti per SDSU e soli 18 minuti per Stanford).

Il QB Keller Chryst, pressato per tutto il match, ha subito 4 sack, lanciato due intercetti ed ha avuto un fumble su un sack dal lato cieco.
La nuova OL dei Cardinal è stata completamente stravolta dopo la sconfitta con USC. Left Tackle è partito titolare il true freshman Walker Little (era dal 2000 che un true frosh non partiva titolare in questo ruolo a Stanford), con il fifth-year senior David Bright spostato a LG, il sophomore Nate Herbig che ha cambiato lato a RG ed il senior A.T. Hall che è partito titolare RT. Solo il C Jesse Burkett ha mantenuto la posizione della gara precedente @USC.

I Cardinal hanno avuto solo 64 passing yard, con il WR Trenton Irwin che ne ha collezionate 49 in 6 ricezioni.
Chryst non ha giocato una buona gara, ma è difficile prevedere un miglioramento per un QB così statico dietro ad una OL come questa.
"We need him to play better and a lot of guys to play better for us to beat a team we want to beat," ha detto David Shaw.

Sui primi 3 possessi Stanford ha avuti altrettanti three-and-out, in tutto l'incontro ha avuto 9 primi daown ed ha convertito solo 3 su 11 tentitivi sui terzi down.

Poche le note positive. Di sicuro il running game continua a funzionare, con il nuovo RB titolare, Bryce Love che non sta facendo di certo rimpiangere McCaffrey. Love ha corso per 184 yard in 13 portate, con corse da touchdown di 53 e 51 yard, oltre ad una corsa da 47 yard che ha portato all'unico field goal di Jet Toner.
Dopo le prove contro Rice (180 yard in 13 portate, media 13.8 a portata) e contro USC (160 yard in 17 portate, media 9.4 a portata), dopo tre gare ha ammassato 524 rushing yard, per il secondo posto nella nazione, anche come media-game (174.7).

La difesa in generale non si è comportata male, guidata dal DT Harrison Phillips (10 tackle e 1 sack) ha avuto 6 sack, anche se continua a soffrire le corse avversarie (il RB Rashaad Penny ha corso per 184 yard in 32 portate e TD).

Per chiudere una curiosità. Il CB titolare Alijah Holder se l'è dovuta vedere con il WR degli Aztecs... Mikah Holder, ovvero suo fratello gemello. Entrambi hanno avuto i loro momenti: Alijah ha avuto diverse buone play contro il fratello con 1 "knocking down pass", Mikah ha comunque ricevuto 7 palloni per 85 yard e avuto una ricezione chiave su terzo down nel drive vincente per San Diego State.

:smt006
Avatar utente
By Angelo
#1073015
STANFORD IS... LOVE :smt055

Prestazione davvero convincente e vittoria meritata (58-34) di Stanford (2-2) contro UCLA (decima W di fila contro i Bruins!) alla prima uscita stagionale a Palo Alto.

Pur subito privi del QB Keller Chryst (concussion al secondo possesso del primo quarto di gioco), i Cardinal trovano in attacco due protagonisti assoluti del match nel RB Bryce Love (263 yard su corsa in 30 portate e TD) e nel third string QB K.J. Costello (13/19 per 123 yard con 2 td-pass e 1 altro td su corsa). :jo4:

Bryce Love è stato giustamente premiato lunedì come "Pac-12 Offensive player of the week" :polsu: per la sua mostruosa prestazione, la seconda all-time nella storia di Stanford, dietro solo alle 284 yard corse da Christian McCaffrey nel Big Game dello scorso anno contro California. E pensare che Love avrebbe fatto record (superando agevolmente quota 300 yard nel game) se quello che sarebbe stato il suo secondo td della serata - una corsa da 48 yard nel 4° quarto - non fosse stato annullato da un holding penalty... :roll:

Nelle prime 4 gare stagionali Love ha corso per 787 yard in 73 portate :!: (stratosferica media di 10.8 a portata :shock: ). Negli ultimi 20 anni di college football a questi livelli, solo Leonard Fournette di LSU (864 yard con 99 portate) e Garrett Wolfe di Northern Illinois (828 yard con 96 portate) ne hanno corse di più dopo sole 4 partite. Love guida ovviamente la nazione anche nella classifica delle rushing yard per game (196.8 ).

Love è un running back sensazionale. Un mix di esplosività, velocità, fisico, elusività che raramente mi è capitato di osservare su un campo di college football. Probabilmente, per stazza e capacità di correre inside e outside, oltre alla naturale capacità di ricevere fuori dal backfield, il giocatore in assoluto che più mi riporta alla memoria di quel numero 5 che nel 2000 superò le 2.000 yard a TCU.... :smt073 :lol:

Una ventata di aria fresca è arrivata anche grazie alla superba prestazione del talentuoso redshirt freshman QB K.J. Costello che in 3/4 di gioco, alternandosi persino con l'altro QB Ryan Burns (che tuttavia ha giocato alcuni snap praticamente solo da bloccatore aggiunto nei giochi di corsa) ha fatto vedere cose davvero interessanti: una mobilità che Chryst sembra non avere purtroppo nelle corde o pare aver definitivamente smarrito dopo il brutto infortunio al ginocchio, oltre ad una tecnica di lancio pulita e naturale, anche in scramble. Risultato, secondo td su corsa della stagione (corsa da 9 yard poco primo dell'intervallo) e primi due td-pass della carriera (il primo con un lancio da 15 yard per il jr WR Trenton Irwin, il secondo grazie ad una splendida presa in tuffo ad una mano sotto l'ovale da parte del TE Dalton Schultz dopo uno scramble) per l'ex gioiellino della Santa Margarita Catholic High. :yahoo:

Convincente anche la prestazione della linea offensiva, da sempre cuore pulsante e anima di questo attacco. Il true freshman Walker Little è partito titolare per la seconda volta consecutiva a left tackle. Anche gli altri starters sono rimasti invariati rispetto alla gara di San Diego State. Ma stavolta le cose sono andate molto meglio, con le complessive 405 rushing yard prodotte (con 5 TD totali, a quelli di Love e Costello vanno aggiunti i 3 TD in goal line situation di Cameron Scarlett) e anche in pass-protection, senza concedere sack agli avversari per la prima volta quest'anno.


La difesa ha avuto invece il suo bel da fare nel tentativo di arginare una passing offense produttiva come quella di Jim Mora e un lanciatore micidiale come Josh Rosen, uno dei 3/4 prospetti QB da tenere davvero in considerazione per il draft NFL dell'anno prossimo. Ne è quindi venuta fuori una gara altamente spettacolare.

Alla fine Rosen ha avuto una serata da 40/60 per 480 yard e 3 td-pass, ma anche 2 intercetti (il primo del SS Justin Reid, il secondo dell'altro SAF Ben Edwards). Ma Stanford è riuscita a capitalizzare al meglio anche altri 2 turnovers nel corso del match: un fumble forzato dal CB Alijah Holder e recuperato sulle 30 Ucla dall'ILB Kevin Palma che ha portato al FG da 39 yard di Jet Toner con il quale si è chiuso il primo tempo (risultato 23-13 per Stanford); un altro fumble causato nel terzo periodo dal free safety Brandon Simmons e ricoperto dal CB Alameen Murphy che ha invece portato ad uno dei TD su corsa di Scarlett.

Grande prova anche quella del DT Harrison Phillips, che segue peraltro le prestazioni convincenti con USC (11 tackle) e SDSU (10 tackle). Phillips innanzitutto ha bloccato un FG da 23 yard che avrebbe potuto aumentare a 10 punti il vantaggio iniziale di UCLA (in quel momento in vantaggio per 6-13). Poi ha avuto 1 TFL e l'unico sack ai danni di Rosen, peraltro con annesso FF (recuperato però da un OL di Ucla).

La prossima settimana 3^ gara di Pac-12, di nuovo allo Stanford Stadium contro Arizona State (2-2). I Sun Devils quest'anno hanno perso @ Texas Tech e anche loro da San Diego State (in casa, a Tempe), però hanno anche vinto la prima gara di conference giocata sabato scorso contro Oregon (37-35). Sarà di certo un'altra battaglia e in un orario caldo (1 p.m., le 22 in Italia).

:smt006
#1073950
Stanford Cardinal - Arizona State 34-24. Bellissima partita, grandissima vittoria. :polsu:

Ma oggi la copertina non può che essere solo e soltanto per LUI. Ci ha fatto INNAMORARE tutti... :jo4: :jo4: :jo4:



301 yard in una partita. Superato il record dei Cardinal stabilito lo scorso anno da Christian McCaffrey (284).

1.088 yard su corsa dopo 5 gare, con nemmeno 100 portate all'attivo (98). Media 11.1 yard a portata.

Solo 3 giocatori in tutta la storia del college football ne hanno corse di più dopo 5 partite. :shock:



Secondo voi, a chi avranno mai dato la palla della partita nello spogliatoio? mmmm...... :lol:

  • 1
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!