Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Risultati, persone, numeri e fatti della National Football League, il più bel campionato del mondo.

Moderatori: Guechamp, warner75, Moderatori Endzone

Dove finirà Trevor Lawrence? First overall pick, NFL Draft 2021 (covid permettendo)

Jacksonville Jaguars
3
15%
Cincinnati Bengals
Nessun voto
0%
Denver Broncos
1
5%
New York Jets
12
60%
Washington Non più Redskins
Nessun voto
0%
Detroit Lions
Nessun voto
0%
Carolina Panthers
Nessun voto
0%
Atlanta Falcons
1
5%
Philadelphia Eagles
Nessun voto
0%
New York Giants
3
15%
Nessuna delle precedenti
Nessun voto
0%
Non si dichiara
Nessun voto
0%
#1147458
Buccaneer ha scritto:
Spartan ha scritto:
Questa è la dimostrazione che l'equazione accumulo assets > faccio schifo > drafto in alto > pesco un franchise QB dal quale ripartire non sempre funziona, e al di là di questo la cosa corretta e preservare l'investimento e avere pazienza. Non è facile chiaramente e NY è una piazza molto scomoda.


Rispondo qua così non inquino ulteriormente il topic Giants.
Non è un'equazione che deve funzionare sempre, e non funzionerà mai sempre, anzi.
E' semplicemente un'equazione che dice "ok, devo ripartire, ho la pick migliore, dove la spendo?" risposta: vai su quel ruolo che è il più importante della squadra, che potenzialmente ti sistema la posizione per 10 o più anni (se azzeccato). Non è azzeccato? Pazienza, capita. Come capita draftando in qualsiasi altro ruolo eh. Cerchi il RB fenomeno che ha tutte le carte in regola e ti ritrovi Trent Richardson o Leonard Fournette. Una 1st overall sprecata è sprecata a prescindere da dove l'hai spesa.
Quindi il punto diventa: hai una pick e qualcuno lo devi portare a casa > la 1st overall capita raramente > il QB è l'elemento più difficile da trovare > i QB buoni in FA non è che costano troppo, non esistono. Unisci tutto e il risultato è semplice: se non hai il QB solido drafti quello. Se hai un QB valido per davvero drafti altro. Se non c' è un prospetto che vale la 1st overall e/o qualcuno potrebbe essere interessato a salire tradi.

In linea di massima concordo con le vostre analisi ma il fattore ambientale, leggi disfunzionalità delle franchigie, spesso ha un impatto rilevante sulla crescita dei giocatori ed il successo in termini di risultati della squadra. Per fare un esempio nel 2005 A-Rod finì a GB anzichè SF...i Niners di quel periodo, forse il più buio degli ultimi 30 anni, erano una comica...nemmeno A-Rod avrebbe potuto resuscitarli...anzi, con ogni probabilità oggi non sarebbe un serio candidato alla HoF...a GB ha trovato l'ambiente giusto per diventare il QB che tutti noi ammiriamo.
Daniel Jones è un fenomeno come A-Rod? Boooh!! Certo che giocare a NY con la pressione che c'è in un mercato così vasto come quello della Grande Mela raccogliendo il testimone di un mito come Eli in una squadra con poco talento che ha quest'anno fatto tabula rasa del precedente CS...ammettendo di aver fatto le scelte sbagliate nelle due stagioni precedenti, ecco non deve proprio essere facilissimo.
#1147460
DjLellone ha scritto:In linea di massima concordo con le vostre analisi ma il fattore ambientale, leggi disfunzionalità delle franchigie, spesso ha un impatto rilevante sulla crescita dei giocatori ed il successo in termini di risultati della squadra. Per fare un esempio nel 2005 A-Rod finì a GB anzichè SF...i Niners di quel periodo, forse il più buio degli ultimi 30 anni, erano una comica...nemmeno A-Rod avrebbe potuto resuscitarli...anzi, con ogni probabilità oggi non sarebbe un serio candidato alla HoF...a GB ha trovato l'ambiente giusto per diventare il QB che tutti noi ammiriamo.
Daniel Jones è un fenomeno come A-Rod? Boooh!! Certo che giocare a NY con la pressione che c'è in un mercato così vasto come quello della Grande Mela raccogliendo il testimone di un mito come Eli in una squadra con poco talento che ha quest'anno fatto tabula rasa del precedente CS...ammettendo di aver fatto le scelte sbagliate nelle due stagioni precedenti, ecco non deve proprio essere facilissimo.


Perfetto, totalmente d'accordo.
#1147463
Buccaneer ha scritto:Rispondo qua così non inquino ulteriormente il topic Giants.
Non è un'equazione che deve funzionare sempre, e non funzionerà mai sempre, anzi.
E' semplicemente un'equazione che dice "ok, devo ripartire, ho la pick migliore, dove la spendo?" risposta: vai su quel ruolo che è il più importante della squadra, che potenzialmente ti sistema la posizione per 10 o più anni (se azzeccato). Non è azzeccato? Pazienza, capita. Come capita draftando in qualsiasi altro ruolo eh. Cerchi il RB fenomeno che ha tutte le carte in regola e ti ritrovi Trent Richardson o Leonard Fournette. Una 1st overall sprecata è sprecata a prescindere da dove l'hai spesa.
Quindi il punto diventa: hai una pick e qualcuno lo devi portare a casa > la 1st overall capita raramente > il QB è l'elemento più difficile da trovare > i QB buoni in FA non è che costano troppo, non esistono. Unisci tutto e il risultato è semplice: se non hai il QB solido drafti quello. Se hai un QB valido per davvero drafti altro. Se non c' è un prospetto che vale la 1st overall e/o qualcuno potrebbe essere interessato a salire tradi.


Il mio discorso era circoscritto ai Giants per la verità, qui secondo me siamo andati un po' fuori tema, provo a essere sintetico.
Siamo partiti da Daniel Jones, QB al secondo anno che al momento ha all'attivo 15 partite da starter in NFL, e che alcuni considerano il principale responsabile del record attuale dei Giants, cosa che personalmente non condivido. C'è chi parla di Lawrence e di prima scelta assoluta, ma sono opinioni e va benissimo così.
Io sarei per preservare l'investimento, qualcun altro è meno paziente e crede che invece sia più opportuno cambiare, e qui arriviamo al secondo punto, che è appunto quello a cui fai riferimento nel tuo post.
Lo so che l'equazione non funziona sempre, e ci mancherebbe, altrimenti a rotazione tutti vincerebbero un SB, ma il punto è proprio quantificare quante volte invece funziona e se questo è conveniente o meno.
Siamo anche allineati con le squadre, LOL
Il famoso draft del 2015 ce lo ricordiamo entrambi, no?
Io il suck for the duck me lo ricordo bene, e com'è finita poi? Non esattamente benissimo, ci siamo salvati con un QB trentenne acquisito via trade lo scorso anno come backup di buon livello (evidentemente qualcuno non si fidava completamente del papero) che è subentrato a buoi quasi scappati, sul 2-4, e che ha condotto la squadra all' AFC Championship al primo anno, con prestazioni superbe.
Onestamente non ho mai visto prima d'ora un QB fare così bene ai Titans, i fatti lo dimostrano.
Spero che ai Bucs vada altrettanto bene con Brady.

Non ci sono QB meritevoli in FA (che poi non è sempre vero)? Ci sono altri ruoli, quest'anno c'era Van Noy disponibile, c'era Littleton, c'erano Reader e Griffen, AJ Bouye e Casey erano sul mercato (Casey l'abbiamo regalato praticamente).. e allora inizia, prima di pensare al QB, a innalzare un po' il livello in difesa, prova a subire 5-10 punti in meno a partita, cerca qualche skill player veterano da inserire in attacco come role player, opportunità ce n'erano (ce ne sono tutte le estati), lo spazio salariale pure. Sembrano cose banali ma fanno tanta differenza, non trasformerai la squadra in una contender ma può darsi che così, anziché chiudere 3-13 a fine anno avrai un 5-11, e poi un 7-9, e nel frattempo fai crescere i rookie, fai un po' di selezione del roster, cerchi di sistemare qualche reparto, arricchisci il playbook, innesti talento di anno in anno.. non cambi strada al secondo anno dopo qualche sconfitta consecutiva, per di più con un nuovo CS e dopo un'annata così difficile.
È un brutto modo di lavorare.
Voi Winston lo avete cambiato dopo diversi anni e varie possibilità, non lo avete scartato alla prima serie di sconfitte. SF com'è tornata al SB? Con la seconda assoluta hanno preso il top che in quel momento veniva offerto (Bosa), non un qb. Questo è lavorare bene e con un preciso scopo, ma il discorso potrebbe continuare e di esempi ce ne sono un'infinità, poi secondo me tankare non è nemmeno così conveniente (al di là dell'antisportivo), un po' perché non è scontato, e un po' perché non è automatico che la scelta si riveli azzeccata (Trubisky, Darnold, Rosen, etc);
sul fatto invece di andare sul QB mi trovi abbastanza d'accordo, ma è un concetto troppo mitizzato, e se andiamo a controllare è solo nell'ultimo decennio che è esplosa questa mania del cercare per forza il franchise Qb, fino a qualche anno fa le prime 25 chiamate di un draft erano BPA oppure scelte tecniche, e nel 2005 AR finì appunto ai Packers con la 25, paradossalmente l'unica squadra a cui un QB non sarebbe servito ma tant'è, c'è chi sa osservare e chi no e in quell'occasione la scelta fu una vincita alla lotteria.
Non sono stato sintetico.
#1147497
Su DJ la penso come te, non è affatto ne' l'unico ne' il primo problema a NY, infatti ho specificato che Sunshine era una mezza provocazione e basta. Fossi in NY tengo Daniel e metto a peso d'oro la prima, ma credo che parliamo della NY sbagliata se parliamo del draft.
Sul ricostruire hai ragione, ma d'altronde dal draft 2015 ne è passata di acqua sotto i ponti, wINTston e Mariota sono stati scelti probabilmente al di sopra del loro valore, e non è detto che in circostanze diverse avrebbero reso diversamente.... Per esempio un QB con l'intercetto facile non lo metti alla guida di una squadra che deve sempre recuperare punti...
Frisco era già ben messa, la loro 2nd overall non era veritiera per la squadra che erano, non è che passi dalla seconda assoluta al SB per un DE. Comunque concordo che è il modo giusto di lavorare.
I QB davvero forti in FA non ci arrivano. Chi li ha li copre di soldi e se li tiene, chi li lascia andare è perchè evidentemente non è soddisfatto o ci sono punti di domanda belli grossi o sono vecchi (Brady). Oppure rischi di pagare un rene per un giocatore che non sposta quanto dovrebbe (Cousins).
Al draft la mania di andare sul QB secondo me è anche perchè se una volta era molto difficile arrivare in fondo con un QB in rookie contract oggi è la prassi, provare a costruire una finestra corta sul pezzo più costoso "gratis" e fare all-in sul resto in FA. Pensiero mio eh.
#1147512
Posto che si sta ragionando alla 3a week, quindi in via del tutto prematura, questo è chiaro ed evidente.

Quindi, mi pare di aver capito che se la stagione dei Giants continua su questa linea alla 1a o 2a assoluta voi andreste di trade down oppure BPA (ma non QB).
Non è una critica, è per capire. :wink:

A questo punto, chiedo per un amico:
E se a finire alla 1a o 2a assoluta ci arrivassero i Jets, cosa fareste?
(dire semplicemente fire Adam Gase non vale... :ahno: ).
Ciaone Darnold e dentro un QB rookie, oppure terreste Sam e fareste trade down?
:penso:
#1147517
Golden Gate Bridge ha scritto:Posto che si sta ragionando alla 3a week, quindi in via del tutto prematura, questo è chiaro ed evidente.

Quindi, mi pare di aver capito che se la stagione dei Giants continua su questa linea alla 1a o 2a assoluta voi andreste di trade down oppure BPA (ma non QB).
Non è una critica, è per capire. :wink:

A questo punto, chiedo per un amico:
E se a finire alla 1a o 2a assoluta ci arrivassero i Jets, cosa fareste?
(dire semplicemente fire Adams non vale... :ahno: ).
Ciaone Darnold e dentro un QB rookie, oppure terreste Sam e fareste trade down?
:penso:


La stagione è lunga, appunto. Io non mi pongo il problema perchè non credo affatto che NYG arrivi alla prima, ma se anche fosse ci sono 13 partite in cui valutare Jones, e può succedere molto. C'è la FA, dipende cosa gira a QB. Sapendo cosa serve a te e a chi serve cosa, arrivi al draft con le idee chiare. Poi qualcuno si può svendere l'anima per la prima e allora, se posso passare il prospetto che avevo scelto, gliela cedo.
I Jets non li ho ancora visti giocare quindi non ti so dire ad oggi, ma ripeto, è lunga per tutti ancora.
#1147540
Buccaneer ha scritto:Su DJ la penso come te, non è affatto ne' l'unico ne' il primo problema a NY, infatti ho specificato che Sunshine era una mezza provocazione e basta. Fossi in NY tengo Daniel e metto a peso d'oro la prima, ma credo che parliamo della NY sbagliata se parliamo del draft.


Questo è un bel dilemma, e se avessero realmente la prima? Ma non esiste al mondo che Gettleman passi sopra a Lawrence, piuttosto fa come Arizona e scambia Daniel Jones (così azzera pure i due anni di rookie contract), ecco che a quel punto una trade coi Giants diventa conveniente, tanto il loro QB ce l'avrebbero, finirebbero a svendere Jones, che anche per me non è da buttare, ma come fai a passare Sunshine col rischio di lasciarlo all'altra metà di NY? È difficile che accada.

I QB davvero forti in FA non ci arrivano. Chi li ha li copre di soldi e se li tiene, chi li lascia andare è perchè evidentemente non è soddisfatto o ci sono punti di domanda belli grossi o sono vecchi (Brady). Oppure rischi di pagare un rene per un giocatore che non sposta quanto dovrebbe (Cousins).
Al draft la mania di andare sul QB secondo me è anche perchè se una volta era molto difficile arrivare in fondo con un QB in rookie contract oggi è la prassi, provare a costruire una finestra corta sul pezzo più costoso "gratis" e fare all-in sul resto in FA. Pensiero mio eh.


Il punto però è che un QB matura dopo qualche anno, è difficile che ti porti al titolo nei primi 5 anni, a meno che non si tratti di fuoriclasse (Mahomes, Wilson), ma anche se lo fosse non è detto che il resto sia all'altezza, e non è una cosa facile da programmare sul medio-lungo periodo, troppe variabili e basta veramente poco per perdere un anno e mandare all'aria il piano (qualche infortunio di troppo per esempio), Patriots, Steelers, Ravens, Seahawks insegnano che è molto più conveniente restare competitivi sul medio-corto periodo, dando sempre la priorità al risultato sportivo piuttosto che al progetto futuro, poi chiaramente serve Wilson (che è stato anche reso forte dal CS di Seattle e da Carroll, dobbiamo riconoscerlo), Brady, Big Ben, però servono anche un CS di livello, con le idee chiare e che sappia lavorare e un GM competente (perché è vero che Lamar è stato una scommessa, ma se per esempio fosse finito a Jacksonville non sarebbe quello che vediamo ora)
#1147541
Golden Gate Bridge ha scritto:Posto che si sta ragionando alla 3a week, quindi in via del tutto prematura, questo è chiaro ed evidente.

Quindi, mi pare di aver capito che se la stagione dei Giants continua su questa linea alla 1a o 2a assoluta voi andreste di trade down oppure BPA (ma non QB).
Non è una critica, è per capire. :wink:

A questo punto, chiedo per un amico:
E se a finire alla 1a o 2a assoluta ci arrivassero i Jets, cosa fareste?
(dire semplicemente fire Adam Gase non vale... :ahno: ).
Ciaone Darnold e dentro un QB rookie, oppure terreste Sam e fareste trade down?
:penso:


Io sui Giants non sono così pessimista, credo che alla fine ne uscirà un'annata simile ai Dolphins dello scorso anno, certo se diamo un'occhiata al calendario è dura, alla prossima ci sono i Rams e poi Dallas, lo 0-5 è molto probabile, per fortuna la division è abbastanza scarsa e la seconda parte di calendario dovrebbe essere più facile, sulla carta, se invece il passivo aumenta (tipo 0-6) non so come potrebbero cambiare le cose. Ma tanto noi saremo qui a commentare :aleee:

Con la prima per me andrebbero su Lawrence senza pensarci e Jones in vendita, ci sarebbe pure la questione Barkley da risolvere ma è altro argomento.
Se fossi nei Jets e avessi la prima assoluta? Vedo quali OC e DC liberi (o desiderosi di un posto da HC) ci saranno in offseason, prima cosa lo staff tecnico, un QB coach di quelli buoni, pesco Lawrence (c'è pure la prima di Seattle), scambio Darnold coi Saints per Marcus Williams o Lattimore, cerco un paio di ricevitori in FA e draft su OL e DB;
da Lawrence in poi è fantafootball, non fateci caso.
#1147563
Spartan ha scritto:Se fossi nei Jets e avessi la prima assoluta? Vedo quali OC e DC liberi (o desiderosi di un posto da HC) ci saranno in offseason, prima cosa lo staff tecnico, un QB coach di quelli buoni, pesco Lawrence (c'è pure la prima di Seattle), scambio Darnold coi Saints per Marcus Williams o Lattimore, cerco un paio di ricevitori in FA e draft su OL e DB;
da Lawrence in poi è fantafootball, non fateci caso.


:lol: :lol: :lol:

Idolo :aleee: :aleee:

Comunque domattina avremo qualche elemento in più.
(qualcuno dovrà pur vincere!) :penso:
#1147635
Golden Gate Bridge ha scritto:Comunque domattina avremo qualche elemento in più.
(qualcuno dovrà pur vincere!) :penso:


Fa ridere ma la difesa dei Jets è qualcosa di imbarazzante, con 3 intercetti (di cui uno riportato) hanno concesso l'impossibile ai Broncos col terzo QB e un numero imprecisato di infortuni, subendo tutti quei punti, non è normale.
#1147723
Il discorso per me è molto più complesso
Ma molto
Per esempio, gm nuovo e hc nuovo, squadra finita 2-14 e senza qb. Escono una serie di prospetti e cosa fai? non vai sul qb col rischio di fare 3-13 e 4-12 i due anni successivi e mandar via l'hc? Oppure prendi per duer anni il bpa e ti accontenti di un ex backup a guidare l'attacco?
Viceversa prendi una mente offensiva dal college e gli dici drafta chi ti pare tanto abbiamo 2/3 anni per fare risultato e l'anno successivo drafta il fennomeno atletico solo per aumentare l'audince sulla squadra?
#1147976
Weekly update
Houston Texans 0-4
New York Giants 0-4
New York Jets 0-4
Atlanta Falcons 0-4

Miami Dolphins 1-3
Minnesota Vikings 1-3
Jacksonville Jaguars 1-3
Washington non Redskins 1-3
Detroit Lions 1-3
Denver Broncos 1-3

Cincinnati Bengals 1-2-1
Carolina Panthers 2-2
#1147977
Carolina e Cincinnati che con la vittoria si allontanano dalla vetta (sorprendente W dei Panthers contro una squadra medio-buona come Arizona, mentre Cinci affrontava Jacksonville.. che te lo dico a fare.. (cit.) ), a breve mi aspetto qualche W anche da squadre come Houston e Minn, mentre le newyorkesi e Atlanta comandano a punteggio pieno.
I Jets vincono lo scontro diretto con dei Broncos che schierano il terzo QB (o il secondo, ma cambia poco) e con un terzo del roster in infermeria, mentre i Giants perdono pur disputando una buonissima partita contro l'avversario più forte in calendario, mostrando dei bei passi avanti soprattutto nel reparto difensivo, che fanno ben sperare per le prossime partite.

Miami e Wash affrontavano Seattle e Baltimore, due squadre da finale di Conference, mentre ho qualche dubbio sulla sportività di Jacksonville e Detroit, ma io sono malpensante e fazioso per mestiere, quindi non fateci caso :yawinkle:

Menzione d'onore per la NFC East;
Philadelphia Eagles 1-2-1
Dallas Cowboys 1-3
Washington WTF 1-3
New York Giants 0-4
Primo caso nella storia della NFL di squadra ai playoffs con 5 vittorie e fattore campo alla wild card? E' presto per dirlo, ma mai dire mai :aleee:
#1147981
Spartan ha scritto:Carolina e Cincinnati che con la vittoria si allontanano dalla vetta (sorprendente W dei Panthers contro una squadra medio-buona come Arizona, mentre Cinci affrontava Jacksonville.. che te lo dico a fare.. (cit.) ), a breve mi aspetto qualche W anche da squadre come Houston e Minn, mentre le newyorkesi e Atlanta comandano a punteggio pieno.
I Jets vincono lo scontro diretto con dei Broncos che schierano il terzo QB (o il secondo, ma cambia poco) e con un terzo del roster in infermeria, mentre i Giants perdono pur disputando una buonissima partita contro l'avversario più forte in calendario, mostrando dei bei passi avanti soprattutto nel reparto difensivo, che fanno ben sperare per le prossime partite.

Miami e Wash affrontavano Seattle e Baltimore, due squadre da finale di Conference, mentre ho qualche dubbio sulla sportività di Jacksonville e Detroit, ma io sono malpensante e fazioso per mestiere, quindi non fateci caso :yawinkle:

Menzione d'onore per la NFC East;
Philadelphia Eagles 1-2-1
Dallas Cowboys 1-3
Washington WTF 1-3
New York Giants 0-4
Primo caso nella storia della NFL di squadra ai playoffs con 5 vittorie e fattore campo alla wild card? E' presto per dirlo, ma mai dire mai :aleee:

A me non pare che ci sia un tanking selvaggio da parte di qualcuno. Jax è messa bene ma anche was credo potrebbe essere interessata, nel caso di fallimento totale di Haskins.
#1147988
Sinceramente, ad oggi non vedo team tankare..certi sono semplicemente inguardabili Jets / Giants altri scarsi Jags, Wash, Detroit alcuni sfortunati , Denver, altri si rialzeranno un po' Atlanta meno (prossimo HC a saltare) Vikings di piu', e Miami (vediamo se inseriscono Tua).
Poi c'e' lo strano caso di Houston che dalle stelle dei PO e da quella suonata ricevuta dai Chiefs, si ritrovano (giustamente) alle stalle e 0-4. Per carita' calendario difficile, ma gran merito va al loro ex HC ... vedendoli, sembrano proprio spaesati.
Se si fa male Watson non ne vincono neanche una.
Nota di merito: la prima e la seconda dei texani sono di Miami :ahno:
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 11
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!