Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, Ricky71, warner75, Moderatori Endzone

#1102949
è stata una domenica di emozioni e vincere in questo modo è sempre bello.
continua la striscia di vittorie in rimonta e questo mi entusiasma parecchio, perché i bengals del recente passato soffrivano sempre nel secondo tempo, mentre questi bengals usano il secondo tempo per vincere le partite. (la terza vittoria in rimonta su 4)

miami, non so per quale ragione, ha sempre il potere di farci giocare male e in passato gli scontri con loro hanno anche lasciato sul campo pesanti perdite in termini umani.
fortunatamente non solo ieri hanno vinto, ma sono anche riusciti a restare sani, una volta tanto.


andy dalton: eh, il solito intercetto sfigato a causa di un passaggio deviato, ma in compenso tanto movimento, pochi errori e una sempre maggiore freddezza durante i momenti caldi della partita.
il passaggio disperato su mixon in tuffo è miracoloso, come anche il fatto che nonostante l'ottima difesa di miami, è riuscito a portare a casa la partita senza farsi condizionare dal punteggio.
portabandiera.


joe mixon: con lui il running game è tutta un altra cosa, unisce un mix di potenza e velocità visto raramente dalle nostre parti e gioca un football duro e concreto, rialzandosi ogni volta e assorbendo le botte come se nulla fosse.
in 3 partite, 2 td e 351 yards totali; il ginocchio sembra ok, è fondamentale usarlo bene perché rappresenta una risorsa importante che l'anno scorso non potevano sfruttare a pieno (vedi la linea).
risorsa

aj green: è la sua giornata, anche senza segnature, è diventato il giocatore nella storia dei bengals ad aver fatto più partite sopra le 100 yards e di questo passo si prenderà altri record nelle prossime settimane, perché il record di td totali per un ricevitore arancionero non è lontano. (66, e lui è arrivato a quota 62)
determinante

cordy glenn: purtroppo la tegola della giornata è rappresentata dalla brutta piega che sembra aver preso glenn; nelle ultime settimane infatti ha cominciato a soffrire parecchio e dal suo lato ogni tanto arrivano delle pressure che dalton deve prevedere e gestire per non perdere il pallone o peggio.
bisogna lavorare sotto questo aspetto e in fretta, perché la settimana prossima arriveranno watt e dupree; un bel test per lui e tutti i suoi compagni di reparto.
lento.

special teams: ieri hanno provato in tutti i modi a far perdere la squadra ed è un peccato, perché a mio avviso il reparto ha tante potenzialità e potrebbe giocare molto meglio.
sono sempre più convinto che simmons è il coordinatore sbagliato e allena male il reparto, esattamente come altri facevano in altri ruoli prima della rivoluzione di febbraio.
speriamo che non facciano altri danni da qui a fine anno.
lista nera.


DL: sarebbe offensivo citarne solo uno, ma ieri sono stati l'arma decisiva della partita e direi anche "grazie al cazzo", considerando la mole di talento che c'è in quel ruolo dalle nostre parti.
Dunlpa e Atkins sono costantemente sul pezzo e fa paura vedere geno a quota 6 sack dopo 5 partite; un dt al primo posto tra i passrusher nella lega, un DT; NON è umano. :ammicca:
Dunlap e Johnson, grazie anche ad Hubbard e alla buona prestazione di Willis contro le corse, hanno fatto il resto.
Il migliore reparto della squadra.


i rookie: la classe 2018 è sempre più sul pezzo in questa stagione e ieri è arrivato un altro intercetto per bates che veramente diventerà in futuro un punto di riferimento della difesa.
con 25.2 anni di media, cincinnati è la seconda squadra più giovane della lega e questo ci fa sperare per il futuro; se ovviamente il vecchiaccio non finirà con il fare il tirchio.
il nuovo che avanza.


vittoria doveva essere e vittoria è stata, ma quanta fatica.
domenica al paul brown arrivano i gialloneri e se consideriamo che quella partita rappresentà la fine di un terzo della stagione, giocheranno con il coltello tra i denti per cercare di recuperare.
vincere non significherebbe estrometterli del tutto dalla corsa al titolo della north, ma sicuramente rappresenterebbe un enorme passo avanti dal punto di vista psicologico, considerando che gli steelers vincono da 2 anni senza molte difficoltà questa division.
Difensivamente sono battibili se l'ol riuscirà a reggere la pressione del loro front seven; mentre offensivamente non so davvero come faranno i bengals, perché nonostante l'assenza di bell, gli steelers hanno tante armi a disposizione.
si prospetta una partita simile a quella vista contro i falcons...
#1103014
In qualche caso, specie nel secondo quarto, ho visto una certa indecisione nella difesa su come posizionarsi di fronte ai movimenti di Miami. In un caso è stato imbarazzante con gente che gesticolava anche disperatamente. Avete notato anche voi?
#1103092
quarti nel power ranking nfl, per me gli analisti sono matti.

prima sottovalutavano la squadra, oggi credo la sopravvalutino.
non trovi tannehill tutte le settimane e con un buon qb manager la partita di domenica finiva diversamente.

il prossimo è un test molto più importante per noi che per gli steelers, perché se vincono le api significa che nulla è cambiato nella north.
niente scusanti per la prossima, perchè giocano in casa, hanno recuperato tutti i giocatori migliori ed è tornato burfict.
domani cominciano gli allenamenti di preparazione al match, speriamo niente sorprese.

intanto price è già sicuro di restare fuori anche domenica.
devo dire che comincio a preccuparmi, non tanto di questo infortunio ma del giocatore in generale; puzza di injury prone esattamente come ross ed eifert prima di lui.
era già rotto questa estate e adesso ci si mette il piede.

che pazienza.
#1103101
Per Price spero che ti sbagli.
L'inizio non è stato brillantissimo, ma comunque ci sono ampi spazi di miglioramento. Io per come l'ho visto in campo nelle prime partite rimango ottimista. Certo è un armadio ed ha un fisico impressionante quindi deve rimanere sano.

Sulla sfida con le api invece d'accordissimo. E' fondamentale andare a vincere, sarebbe una vittoria che vale doppio.
Non possiamo non sfruttare il momento per spingere giù in classifica i rivali di division.
Abbiamo la squadra e i mezzi per farlo, Dalton può lanciare veloce se la linea dovesse soffrire (ma non è scontato), mentre la difesa deve dare pressione a Big Mac che in questo inizio di stagione non mi sta proprio impressionando. In attacco Boyd può fare la differenza e spero ci sia anche Ross perchè con la sua velocità li può mettere veramente in difficoltà.

Sarà una partita dura, l'importante è rimanere cattivi ma lucidi.
#1103103
Percy ha scritto:In qualche caso, specie nel secondo quarto, ho visto una certa indecisione nella difesa su come posizionarsi di fronte ai movimenti di Miami. In un caso è stato imbarazzante con gente che gesticolava anche disperatamente. Avete notato anche voi?


Si, è successo in un paio di snap mi pare, ma capita. Devo dire che in quelle occasioni ci è andata bene. L'aggiustamento poco prima dello snap non è un problema secondo me se poi risulta efficace.
Ad esempio mi viene da citare Dennard, mi pare che anche lui sia cresciuto molto e lo vedo sbagliare molto meno.


Cambiando discorso invece ho visto che il piccoletto Erickson è stato utilizzato come terzo ricevitore. Ha superato Malone o quest'ultimo è infortunato?
#1103135
Alex lo hanno usato come rimpiazzo di Ross, e ci sta, visto le caratteristiche simili. Io più che Malone sto aspettando di vedere giocare Tate... per me questo è uno buono buono :gazza:

Sulla gara che dire, quest'anno non ci fanno annoiare. A fine primo tempo ero scazzatissimo, poi la gara è completamente cambiata NEL SECONDO TEMPO. Sono decenni che facciamo al contrario, mentre quest'anno l'aria nuova tra i coordinatori ci ha dato la possibilità di giocare meglio nei secondi tempi, dove nell nfl si vincono semplicemente le partite.

Io adoro Mixon, uno tosto vero, pieno di talento. Ci cambia la vita come forse nemmeno AJ sa fare. Teniamolo sano (anche di mente :smt003 ) e sarà un arma importante.

Ieri però mi ha sorpreso la difesa. Ero scettico prima di questa gara, troppi down concessi e sotto 17-0 ero pronto a sparare a zero anche contro Geno......................
ecco, meglio stare zitti e lasciare i professionisti fare il loro dovere. Un secondo tempo assurdo, come non si vedeva dai tempi di Zimmer. Speriamo che con Burfict e la crescita dei vari gioiellini Bates, Hubbard, Lawson + gli altri, la D torni a creare grossi fastidi agli attacchi avversari, e domenica servirà perchè arrivano quelli :secret:

Vorrei poi chiedervi cosa ne pensate delle avversarie fin'ora battute, perchè forse IND, BAL, ATL e MIA non sembrano così toste come sembravano prima di iniziare la stagione. L'unica buona erano i Panthers e ci hanno battuti....

Cmq dai, nella NFl si prende tutto e si porta a casa, sempre. Niente MAI è scontato. Godiamoci sto 4-1.......e pronti alla NOSTRA gara dell'anno, a mani basse.
#1103137
Io sono convinto che queste 4 vittorie invece sono state tutte contro squadre toste; con i Panters ce la siamo giocata e la differenza alla fine l'ha fatta Newton.
Vincere con i Colts e ad Atlanta non è mai facile. I Ravens sembrano molto in crescita rispetto lo scorso anno.
Se dovessi giudicare in base a quanto ho visto in queste prime settimane la sfida più semplice dovrebbe essere quella con Pittsburgh.... ma non sarà così (spero di sbagliarmi).

Ogni partita nfl è dura, i Bills mi sembravano la squadra più scarsa, ma intanto domenica hanno ribaltato ogni pronostico.

Insomma per noi un inizio di stagione esaltante se arriva la vittoria contro le api, se andiamo 4-2 sempre positivo.
Gli incontri intra division saranno come sempre fondamentali e quest'anno i Browns non faranno da cuscinetto, ma rischiano seriamente di fare da ago della bilancia (vedi il pareggio con le api che già potrebbe contare molto).
#1103217
oggi terzo giorno di allenamenti, gli unici sicuri assenti per domenica sono ross e bernard.

3 partite al bye week


intanto la maggior parte degli analisti e siti scommesse ci mette favoriti, ma con gli steelers la beffa è sempre dietro l'angolo.
anche perché da 2 anni non si vince contro quelli.
non è una partita come le altre :?
#1103218
stargate ha scritto:
intanto la maggior parte degli analisti e siti scommesse ci mette favoriti, ma con gli steelers la beffa è sempre dietro l'angolo.
anche perché da 2 anni non si vince contro quelli.
non è una partita come le altre :?

Concordo. Le forze si sono più che mai equilibrate quest'anno. Sarà credo una questione di "sfumature" e di particolari.

Dalla mia uno dei fattori chiave potrebbe essere mettere in confusione dalton e costringerlo a giocare sporco (perchè se solo ha un briciolo di tempo la combo Boyd/Green vs la nostra secondaria = non c'è gara). Prevedo un mare di blitz. Mixon dovrà essere bravo non solo a correre ma anche a leggere le sortite centrali e bloccare per il suo QB.
E occhio che Watt al momento è inarrestabile.
#1103287
Ci maltratteranno.
Ci batteranno.
Ci derideranno.

...praticamente come sempre :stress:


Se invece vogliamo far finta di analizzare la partita, direi che come al solito noi riusciamo a metterli in difficoltà quando mettiamo pressione su Ben. Siccome la loro OL è una roccia ho paura che Pitts farà i suoi discreti 35/40 punti........domanda: NOI RIUSCIREMO A FARNE UNO DI PIU' ?? sta tutto qui.
#1103289
Fabio R ha scritto:[b]
Siccome la loro OL è una roccia ho paura che Pitts farà i suoi discreti 35/40 punti........domanda: NOI RIUSCIREMO A FARNE UNO DI PIU' ?? sta tutto qui.


Se forziamo Big Mac a subire un paio di intercetti (e un po' di pressione possiamo dargliela) potremmo tenerli a 20 punti, e se Dalton non va in panic mode ce la giochiamo. Son curioso di vedere come imposta il gioco d'attacco Lazor.

Le api sono favorite solo dalla storia, quest'anno non stanno giocando bene. Sta a noi svegliarli dai sogni del passato :smt003
#1103296
questa storia del "eh sono glis steelers"la trovo insopportabile.

pitt non gioca un superbowl da 8 anni e l'ultimo vinto risale a 10 anni fa.

negli ultimi 20 anni hanno vinto 2 superbowl, ma in 3 anni l'uno dall'altro.
baltimore ha fatto la stessa cosa e tutta questa "storicità" non viene mai sottolineata.

nella afc c'è una sola squadra che domina e sono i patriots, almeno per adesso.

lo stesso tomlin, vive di rendita, grazie al superbowl vinto nel 2008 con la squadra che aveva costruito bilI cowher

molti lo dimenticano, ma dal 2010 ad oggi, ogni volta che pitt ha incrociato il casco con le top della conference, ha sempre perso.


contro di noi vivacchiano perché cincinnati è una squadra con un proprietario scemo e un capo allenatore cagasotto.
  • 1
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 63
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!