Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, Ricky71, warner75, Moderatori Endzone

#1110648
delfino7 ha scritto:Sembra che sia Flores il prescelto...
vedremo - comunque nessun assistente di NE ha mai fatto bene fuori dal Massachusetts.


Oddio, Bill O' Brien secondo me è un coglione ma qualcosa ha fatto. Anche McDaniels non proprio merdissima tecnicamente (umanamente si). Anche Jim Schwartz qualcosina ha combinato, e Nick Saban ovviamente. Non è come il coaching tree di Andy Reid, questo no, però neanche che non si sanno allacciare le scarpe. Speriamo :polsu:
#1110650
sbitzi ha scritto:
Oltre ai problemi di tecnica di lancio, che sono facilmente risolvibili con un buon coach dietro, ha proprio un grosso problema di lettura del gioco aereo oltre al primo target, fa fatica a scannerizzare il campo una volta che sente un attimo di pressione, cosa che diversi qb veterani. Oltre a questo non sente la pressione sulla tasca e si fa prendere spesso alla sprovvista, è un rookie ci mancherebbe anche altro, ma questi sono problemi molto gravi ed il gioco impostato dai Ravens non lo ha certo aiutato, stiamo parlando di un qb che ad un certo punto aveva -9 yard di lancio come statistica, poi una volta che i Chargers sono andati in prevent ha cominciato a mettere su statistiche.

Murray ha fatto punteggio in garbage time, Alabama stava già 28 a 10 a meta partita poi hanno controllato la partita. A livello collegiale è un giocatore elettrizzante non si discute, ma con la velocità delle difese in NFL rischia davvero tanto.

Poi ovviamente sono opinioni personali, ma secondo me se dovete scegliere un qb a sto draft guardate altrove.

I qb che corrono tanto, hanno vita breve in NFL se non adattato il loro modo di giocare


Se applicassi la stessa severità di giudizio a tutti i QB rookie allora a parte forse MAyfield ne escono tutti dei bidoni ben peggiori. Nella tasca si muove bene, poche storie, tiene su la testa, non corre se c'è una progressione da finire, a volte è un po' lento o ancora meglio rifiuta certi lanci perchè le finestre da pro non sono le stesse ma se facciamo paragone con un Allen c'è un certo distacco a livello di acume. Che non scansioni il campo è semplicemente una cosa falsa, e poi in due righe scrivi prima che fa fatica appena sente la pressione e poi che non sente la pressione, non so se approfondire.

Con i Chargers a un certo punto aveva statistiche terrificanti, e allora? Un certo Ben Roethlisbrger nel primo tempo della sua ultima partita di playoff da rookie aveva fatto 5/10, due intercetti (un pick six), un fumble e 77 yard lorde.

Ste cose sui QB che corrono non si possono sentire, stiamo a fare numerologia, il problema è usarli nel modo giusto gli atleti, su questo posso essere d'accordo l'NFL è un po' indietro e non trova sempre la sitnesi, o non voglio l'atleta zero oppure dato che ce l'ho nego tutte le altre cose che sa fare e gli faccio correre 30 veer a partita.

Credo che due terzi delle stagioni da 500 yard corse per un QB siano avvenute in questo secolo, negli ultimi anni Wilson ha vinto, Kaepernick è arrivato al superbowl e Newton pure, magari dire che un QB atleta non possa vincere è un ragionamento un po' miope.
#1110658
El_Cepillo ha scritto:
sbitzi ha scritto:
Oltre ai problemi di tecnica di lancio, che sono facilmente risolvibili con un buon coach dietro, ha proprio un grosso problema di lettura del gioco aereo oltre al primo target, fa fatica a scannerizzare il campo una volta che sente un attimo di pressione, cosa che diversi qb veterani. Oltre a questo non sente la pressione sulla tasca e si fa prendere spesso alla sprovvista, è un rookie ci mancherebbe anche altro, ma questi sono problemi molto gravi ed il gioco impostato dai Ravens non lo ha certo aiutato, stiamo parlando di un qb che ad un certo punto aveva -9 yard di lancio come statistica, poi una volta che i Chargers sono andati in prevent ha cominciato a mettere su statistiche.

Murray ha fatto punteggio in garbage time, Alabama stava già 28 a 10 a meta partita poi hanno controllato la partita. A livello collegiale è un giocatore elettrizzante non si discute, ma con la velocità delle difese in NFL rischia davvero tanto.

Poi ovviamente sono opinioni personali, ma secondo me se dovete scegliere un qb a sto draft guardate altrove.

I qb che corrono tanto, hanno vita breve in NFL se non adattato il loro modo di giocare


Se applicassi la stessa severità di giudizio a tutti i QB rookie allora a parte forse MAyfield ne escono tutti dei bidoni ben peggiori. Nella tasca si muove bene, poche storie, tiene su la testa, non corre se c'è una progressione da finire, a volte è un po' lento o ancora meglio rifiuta certi lanci perchè le finestre da pro non sono le stesse ma se facciamo paragone con un Allen c'è un certo distacco a livello di acume. Che non scansioni il campo è semplicemente una cosa falsa, e poi in due righe scrivi prima che fa fatica appena sente la pressione e poi che non sente la pressione, non so se approfondire.

Con i Chargers a un certo punto aveva statistiche terrificanti, e allora? Un certo Ben Roethlisbrger nel primo tempo della sua ultima partita di playoff da rookie aveva fatto 5/10, due intercetti (un pick six), un fumble e 77 yard lorde.

Ste cose sui QB che corrono non si possono sentire, stiamo a fare numerologia, il problema è usarli nel modo giusto gli atleti, su questo posso essere d'accordo l'NFL è un po' indietro e non trova sempre la sitnesi, o non voglio l'atleta zero oppure dato che ce l'ho nego tutte le altre cose che sa fare e gli faccio correre 30 veer a partita.

Credo che due terzi delle stagioni da 500 yard corse per un QB siano avvenute in questo secolo, negli ultimi anni Wilson ha vinto, Kaepernick è arrivato al superbowl e Newton pure, magari dire che un QB atleta non possa vincere è un ragionamento un po' miope.


I due concetti non si estinguono, non sentire la pressione sulla linea, e rimanere in difficoltà quando poi questa pressione effettivamente c'è. Vero un problema che hanno molti rookie, ma vedo Lamar come il più indietro in questo punto di vista. Io oltre al primo ricevitore non gli ho visto fare altre letture, sono più le volte che ha provato a salvarsi correndo con le sue gambe che cercando un ricevitore libero.

I qb possono correre, ma quella non deve essere la loro arma principale, ma essere usata correttamente o in caso di bisogno estremo. Un qb che ha più portate di un running back difficilmente in NFL ha una vita lunga.
Wilson Newton corrono, nessuno lo nega, ma lanciano anche tanto. Basta vedere l'evoluzione del gioco di Newton per capirlo.

In NFL il gioco cambia radicalmente rispetto al college, specialmente nella velocità delle difese e dei giocatori e nella loro capacità di reagire alle azioni di gioco e questo che porta la maggior parte di questi qb atleti che non hanno curato anche il lato del gioco areo e mentale a fallire una volta arrivato al piano superiore.
#1110684
delfino7 ha scritto:Sembra che sia Flores il prescelto...
vedremo - comunque nessun assistente di NE ha mai fatto bene fuori dal Massachusetts.


speriamo bene :papa: cmq devo essere sincero che per me era il quarto della lista (Richard, Rizzi, Bienemy, lui.......Allen/Loggains spero siano stati intervistati per far numero) perchè era praticamente un "Burke" fino all'estate scorsa (coordinatore di reparto) e fare il doppio salto in 1 anno mi sembra un pò prematuro a prescindere dalla bravura tecnica e dalla statura morale, ok che siamo diventati una scuola preparatoria per HC ma almeno Richard ha coordinato due difese top NFC, Rizzi son 3 anni che è assistant HC e Bienemy ha avuto tante esperienze e arriva dalla scuola Reid....................vedremo che coordinatori chiama, dovranno essere veterani ma anche qui si corre il rischio che se hanno troppo curriculum possano nuocere agli equilibri all'interno dello spogliatoio con un HC così alle prime armi (es i browns visti ad hard knocks: con jackson in balia di haley e Williams) ripeto speriamo bene (come al solito)

p.s. "Ravens OC Greg Roman's promotion was spurred on by teams showing interest in hiring him as coordinator. One such team? Miami. I'm told Brian Flores had Roman as OC on his staff list as he went through the interview process"......questa indiscrezione conferma la mia speranza che avremmo impostato una attacco run oriented (d'altronde senza QB forte o con un eventuale rookie qb cosa altro possiamo fare?) e per un pelo abbiamo sfiorato veramente il ritorno di Kaep o tyrod taylor (Roman era OC a SF e Buf con i due QB)
#1110781
La biografia di Flores è molto bella, il suo stile di leadership sembra alla base della scelta, l'esperienza non è tanta visto l'erroraccio con cui, per sua stessa ammissione, ha perso una partita vinta il mese scorso sbagliando formazione nel Miami miracle. Forse l'amicizia con Grier (ebbene sì, non solo Gase chiama chi conosce) lo aiuterà. Dicono che sa essere un leader pieno pur restando umile e ammettendo gli errori, in queste ultime due cose è diverso da Gase e perciò potrebbe puntare su OC/DC molto esperti e affiancargli giovani assistenti di sua fiducia, tipo Dallas con Marinelli
#1111007
Una cosa che mi salta all'occhio di Flores, in positivo, è la rosa di nomi ventilati come coordinatori. Bielema, Caldwell, Roman, Kingsbury se non fosse diventato HC per i fatti suoi. Tutta gente molto valida, con esperienza e successi comprovati in altre situazioni, esattamente il contrario di Gase. Questo ci fa pensare che non ha paura di confrontarsi con gente di esperienza e che viene da storie diverse, che ha un buon network nell'ambiente e allo stesso tempo non ha intenzione di mettere in piedi un buddy system con simpatici pupazzi in ruoli chiave o gente che si deve fare le ossa facendole rompere alla squadra.

Il Miami miracle è stato un episodio, vero è un errore ma direi compensato dalla bella difesa messa in piedi questa stagione, a conti fatti con poco talento in più rispetto all'anno scorso. Poi entrambe queste cose alla fine credo contino zero nel determinare se sia qualificato a fare l'head coach in nfl ma di qualcosa dobbiamo pur parlare :D

Poi questo vuol dire tutto e niente, potrebbe avere successo o non averlo. Anche io subisco il Belichick bias ma non vuol dire nulla, come già detto molti allenatori poco considerati al momento dell'assunzione hanno poi lavorato bene. Più che altro spero che non ci siano problemi dell'ultimo minuto tipo McDaniels, non credo ma essendo noi i Dolphins non si può mai sapere
#1111009
sbitzi ha scritto:
I due concetti non si estinguono, non sentire la pressione sulla linea, e rimanere in difficoltà quando poi questa pressione effettivamente c'è. Vero un problema che hanno molti rookie, ma vedo Lamar come il più indietro in questo punto di vista. Io oltre al primo ricevitore non gli ho visto fare altre letture, sono più le volte che ha provato a salvarsi correndo con le sue gambe che cercando un ricevitore libero.

I qb possono correre, ma quella non deve essere la loro arma principale, ma essere usata correttamente o in caso di bisogno estremo. Un qb che ha più portate di un running back difficilmente in NFL ha una vita lunga.
Wilson Newton corrono, nessuno lo nega, ma lanciano anche tanto. Basta vedere l'evoluzione del gioco di Newton per capirlo.


Per la prima parte non so che dire, abbiamo visto due Lamar Jackson diversi e tu non hai visto Josh Allen.

Per la seconda cosa puoi prendertela al massimo col coaching staff. La stragrande maggioranza delle corse di Jackson sono corse chiamate, è uno scrambler abbastanza riluttante per essere l'atleta che è. Sicuramente evolverà col tempo e se i Ravens hanno un po' di sale in zucca l'attacco dell'anno prossimo sarà molto diverso e con molte più opzioni di passaggio.
#1111075
Anche qui, vero ma ci sono tanti rookie che fanno bene. Pederson, mcvay, Tomlin, Harbaugh eccetera. Dura trovare delle regole che valgano sempre. A volte un coach meno noto può rivelarsi ottimo (Pederson), a volte un fallimento (Wilks). È tutto relativo alla persona. Si dice che non sarà un playcaller, che dopo Gase è un altro cambiamento. Chissà se si passa alla 3-4, il roster secondo me ha abbastanza flessibilità (tanto gli edge mancano comunque) ma non vedo bene Baker in caso
#1111096
Sinceramente quando al college vedi giocatori come Fromm e Lawrence difficile farsi piacere Murray e Tua...il primo meglio si dia al baseball, vedendolo contro Alabama sembrava un pesce fuori dall'acqua, semplicemente inadeguato...Tua alla prima partita davvero impegnativa ha fatto uscire tutti i suoi limiti ma almeno ha un altro anno per crescere ed essere rivalutato.
#1111133
El_Cepillo ha scritto:
sbitzi ha scritto:
I due concetti non si estinguono, non sentire la pressione sulla linea, e rimanere in difficoltà quando poi questa pressione effettivamente c'è. Vero un problema che hanno molti rookie, ma vedo Lamar come il più indietro in questo punto di vista. Io oltre al primo ricevitore non gli ho visto fare altre letture, sono più le volte che ha provato a salvarsi correndo con le sue gambe che cercando un ricevitore libero.

I qb possono correre, ma quella non deve essere la loro arma principale, ma essere usata correttamente o in caso di bisogno estremo. Un qb che ha più portate di un running back difficilmente in NFL ha una vita lunga.
Wilson Newton corrono, nessuno lo nega, ma lanciano anche tanto. Basta vedere l'evoluzione del gioco di Newton per capirlo.


Per la prima parte non so che dire, abbiamo visto due Lamar Jackson diversi e tu non hai visto Josh Allen.

Per la seconda cosa puoi prendertela al massimo col coaching staff. La stragrande maggioranza delle corse di Jackson sono corse chiamate, è uno scrambler abbastanza riluttante per essere l'atleta che è. Sicuramente evolverà col tempo e se i Ravens hanno un po' di sale in zucca l'attacco dell'anno prossimo sarà molto diverso e con molte più opzioni di passaggio.


Probabile, Allen poverino con la linea che aveva ha corso diverse volte per salvarsi la vita :papa: :papa:

Credo che il coaching staff abbia usato quel tipo di playbook per le caratteristiche del ragazzo che ha dimostrato in allenamento e questo non pone certo a tuo favore se il coaching staff decide di darti un playbook completamente semplificato senza dover fare grandi letture nel gioco aereo. Spero per lui che venga coltivato bene dai Ravens e possa diventare un grandissimo qb, anche se sono miei avversari divisionali, ma come detto per ora nel gioco aereo lo trovo piuttosto indietro fra i rookie di quest'anno.
#1111192
Non voglio fare quello che pensa sempre all'ex fidanzata ma due cose su Gase, visto che per Flores dobbiamo attendere il superbowl.

Non so se avete visto il video e i meme della sua prima pressconference ai Jets, è una delle cose più divertenti dell'anno. Sembrava un pazzo drogato con gli occhi di fuori, non ho idea del perchè. Anche il contenuto della press conference ha visto dipanarsi momenti di grande avanspettacolo.

Gregg Williams è il suo nuovo DC: questo mi spiace perchè era il tipo di coordinatore che avrei sperato portasse da noi. La scelta è sensata e consapevole, in pratica Williams sarà una specie di head coach della difesa mentre Gase si concentrerà sull'attacco e sul quarterback. Forse l'unica cosa che mi lascia tranquillo è questa, che al quarterback ci pensa lui.
#1111199
El_Cepillo ha scritto:
Gregg Williams è il suo nuovo DC: questo mi spiace perchè era il tipo di coordinatore che avrei sperato portasse da noi. La scelta è sensata e consapevole, in pratica Williams sarà una specie di head coach della difesa mentre Gase si concentrerà sull'attacco e sul quarterback. Forse l'unica cosa che mi lascia tranquillo è questa, che al quarterback ci pensa lui.


La prima parte infatti mi fa girare le balle del tipo "poteva pensarci quando era da noi", l'ho scritto anche nel topic dei Jets che è un segnale che almeno sembra aver imparato dai suoi errori. La seconda parte la sottoscrivo e spero che continui l'egregio lavoro fatto coi vari Cutler, Osweiler e Tannehill....perchè se avevo Manning a disposizione probabilmente anche io mi facevo la fama di "qb whisperer"... :smt003
  • 1
  • 70
  • 71
  • 72
  • 73
  • 74
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!