Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, Ricky71, warner75, Moderatori Endzone

#1137440
otter ha scritto:Cornetti e mazziati, direi!


:stralol::

Poveri tifosi dei Rams comunque, sono passati da un'annata quasi irripetibile a questo.
La squadra in declino, nuovo logo che lasciamo perdere, draft compromesso, a meno che non trovino il modo di recuperare qualche scelta con uno scambio, Goff come QB, Gurley ceduto per disperazione, la division è orribile e il prossimo anno sarà quello del nuovo stadio (bellissimo peraltro).
In rete si sbizzarriscono ma effettivamente ne stanno combinando una dopo l'altra.
Les Snead.. io poi mi lamento di Robinson, vabbè.
L'unico intervento che potrebbe liberare la colomba sarebbe una trade-trappola con cui rifilare Goff a qualche fesso e liberare finalmente quei 94 M di contratto assurdi e 36 M di cap space, non vedo altre soluzioni per risollevare un po' le sorti della franchigia.
Il win now mode paga sempre troppo poco purtroppo, e se non va a buon fine lascia delle macerie da cui è difficilissimo ripartire.
#1137442
Spartan ha scritto:
otter ha scritto:Cornetti e mazziati, direi!


:stralol::

Poveri tifosi dei Rams comunque, sono passati da un'annata quasi irripetibile a questo.
La squadra in declino, nuovo logo che lasciamo perdere, draft compromesso, a meno che non trovino il modo di recuperare qualche scelta con uno scambio, Goff come QB, Gurley ceduto per disperazione, la division è orribile e il prossimo anno sarà quello del nuovo stadio (bellissimo peraltro).
In rete si sbizzarriscono ma effettivamente ne stanno combinando una dopo l'altra.
Les Snead.. io poi mi lamento di Robinson, vabbè.
L'unico intervento che potrebbe liberare la colomba sarebbe una trade-trappola con cui rifilare Goff a qualche fesso e liberare finalmente quei 94 M di contratto assurdi e 36 M di cap space, non vedo altre soluzioni per risollevare un po' le sorti della franchigia.
Il win now mode paga sempre troppo poco purtroppo, e se non va a buon fine lascia delle macerie da cui è difficilissimo ripartire.


Guarda che siamo messi meno peggio di quanto tu pensi.Goff non è un bust, ed ha sofferto la cecità continua del cstaff che non ha capito che lasciare Gurley in campo significava indirizzare le difese avversarie sul ns gioco offensivo, aiutate oltretutto anche da una linea offensiva scarsa.In qs scorcio temporale, non abbiamo perso l’insostituibile (il vero Gurley non sarebbe stato tagliato).Fowler è stato un fattore ma più sulla carta che non sul campo, visto che godeva dei benefici derivanti dall’avere in Linea un certo AD99, senza mai peraltro fare sfracelli.Brockers, era in parabola calante.Faceva il proprio lavoro, senza però giustificare un futuro remunerato pesantemente, Robey Coleman, un degno CB ma niente di più.E Weedle era ormai un ex giocatore già in campo.L'unico vero peccato è stato perdere Cory Littleton 58 che ha sempre sputato l’anima li in mezzo, risultando spesso il ns miglior difensore.A ricevitori siamo messi bene, a linea difensiva pure.Le secondarie sono le stesse dello scorso anno.Il vero nodo è che abbiamo il solito problema dello scorso anno.Linea offensiva e RBs.Non conosco la DeadLine dei FA, ma se riuscissimo anche a piazzare Brandin Cooks 12 ( a rischio concussion finale o quasi) libereremmo un po’ di spazio salariale da impiegare su un LB o su uomini di linea offensiva (si parla continuamente di trade con Was).Con il draft potremmo aggiustare un po’ i bisogni, anche se la composizione del contratto di Goff fa capire che è il prossimo anno l’anno del rilancio, visto che avremo da trattenere solo Ramsey e Kupp.Lascio da ultimo la freeagency di Greg the leg Zuerlein.Dopo l’operazione alla schiena non è più lo stesso e quest’anno ha sbagliato tanto, facendoci anche perdere alcune partite.Il Kicker è valido solamente se pagato meno degli altri, altrimenti tanto vale cambiare.Dopo essere stato per tanti anni una colonna portante del ns special team, ha subito un infortunio che ne sta minando la carriera.Esattamente come Todd Gurley.Sono sinceramente convinto che se indovineremo un paio di giocatori nel draft ed un paio di uomini di linea con trade o free agency, potremo dire la ns. già in qs stagione.Che significherebbe per i motivi di cui sopra, essere grandi protagonisti in quelle a seguire.
#1137450
Simba ha scritto:Guarda che siamo messi meno peggio di quanto tu pensi.Goff non è un bust...


No, è il contrario. Per me siete molto più forti di quanto si pensi, il problema è proprio questo. Concludere 9-7 e non fare i playoffs con quel roster è troppo poco.
D'accordo, non potevate prevedere dei 49ers così forti, ma è comunque un risultato sotto le aspettative, deludente.
Cosa è cambiato dall'anno precedente? Il rendimento del QB. Sono cambiate anche altre cose, ma principalmente il rendimento di Goff, lo dimostrano i numeri.
Le sconfitte contro Tampa, Seattle, SF (la prima), Pitts sono imputabili soprattutto a lui, brutte prestazioni, troppi turnover, con un paio di vittorie in più (tranquillamente alla vostra portata) sareste probabilmente andati ai playoffs.
Poi non sta a me trovare i motivi del calo di rendimento del biondo, qualche idea me la sono fatta, ma non è quello il punto centrale.
Il problema è che stai pagando quanto Russell Wilson uno che vale, sì e no un quarto di Russell Wilson
E questo complica terribilmente le cose, se dovesse mantenersi su questi livelli anche nei prossimi anni non vedo come le cose possano cambiare, l'unica soluzione, come detto, è trovare un modo per liberarsene e ripartire.
Poi sulle altre questioni roster/contratti sono stati commessi diversi errori;
prendere Matthews e Weedle anziché affidarsi al draft, scambiare Peters (che ha cambiato volto alla difesa dei Ravens) e sostituirlo con Ramsey dando due prime scelte a Jacksonville. Sicuramente è un difensore straordinario, ma ti è costato caro e soprattutto lo dovrai rinnovare il prossimo anno (e non si accontenterà facilmente). Lasciare andare Wade Phillips.

Sono sinceramente convinto che se indovineremo un paio di giocatori nel draft ed un paio di uomini di linea con trade o free agency, potremo dire la ns. già in qs stagione.


Il problema è che li devi appunto indovinare al draft o in FA, e non è scontato.
Giocaste nella NFC East sarebbe un'altra cosa, ma nella West attuale, con questi Niners e Seattle siete la terza forza della division, e Arizona sta crescendo.
#1137456
Simba ha scritto:

Guarda che siamo messi meno peggio di quanto tu pensi.Goff non è un bust, ed ha sofferto la cecità continua del cstaff che non ha capito che lasciare Gurley in campo significava indirizzare le difese avversarie sul ns gioco offensivo, aiutate oltretutto anche da una linea offensiva scarsa.In qs scorcio temporale, non abbiamo perso l’insostituibile (il vero Gurley non sarebbe stato tagliato).Fowler è stato un fattore ma più sulla carta che non sul campo, visto che godeva dei benefici derivanti dall’avere in Linea un certo AD99, senza mai peraltro fare sfracelli.Brockers, era in parabola calante.Faceva il proprio lavoro, senza però giustificare un futuro remunerato pesantemente, Robey Coleman, un degno CB ma niente di più.E Weedle era ormai un ex giocatore già in campo.L'unico vero peccato è stato perdere Cory Littleton 58 che ha sempre sputato l’anima li in mezzo, risultando spesso il ns miglior difensore.A ricevitori siamo messi bene, a linea difensiva pure.Le secondarie sono le stesse dello scorso anno.Il vero nodo è che abbiamo il solito problema dello scorso anno.Linea offensiva e RBs.Non conosco la DeadLine dei FA, ma se riuscissimo anche a piazzare Brandin Cooks 12 ( a rischio concussion finale o quasi) libereremmo un po’ di spazio salariale da impiegare su un LB o su uomini di linea offensiva (si parla continuamente di trade con Was).Con il draft potremmo aggiustare un po’ i bisogni, anche se la composizione del contratto di Goff fa capire che è il prossimo anno l’anno del rilancio, visto che avremo da trattenere solo Ramsey e Kupp.Lascio da ultimo la freeagency di Greg the leg Zuerlein.Dopo l’operazione alla schiena non è più lo stesso e quest’anno ha sbagliato tanto, facendoci anche perdere alcune partite.Il Kicker è valido solamente se pagato meno degli altri, altrimenti tanto vale cambiare.Dopo essere stato per tanti anni una colonna portante del ns special team, ha subito un infortunio che ne sta minando la carriera.Esattamente come Todd Gurley.Sono sinceramente convinto che se indovineremo un paio di giocatori nel draft ed un paio di uomini di linea con trade o free agency, potremo dire la ns. già in qs stagione.Che significherebbe per i motivi di cui sopra, essere grandi protagonisti in quelle a seguire.

Simba, fratè, ammiro la tua positività (io sono come te) ma qua la gestione degli ultimi 4/5 anni della franchigia è stata PESSIMA. Inutile che ci prendiamo in giro.
Il vostro giovane GM ha TOTALMENTE sbagliato strategia puntando dritto e forte su FA che avrebbero dovuto portare il team a vincere in un paio d'anni. Peccato che ciò non è avvenuto e negli ultimi 2 anni avete perso tutti quei players (a partire da Peters) che vi avrebbero dovuto portare in fondo. Quindi sto GM ha puntato TUTTO su una finestra temporale brevissima...di 2 anni!!! :shock: Come minchia si fa a pensare un piano di strutturazione senza avere UN minimo DI VISIONE a medio termine? Non dico a lungo termine, a MEDIO termine!

Venendo all'oggi, guardo sopratutto la difesa dei Rams e a naso potrebbe essere la più scarna di buoni giocatori dell'intera NFL. 1 elitè (Donald), 1 campione (Ramsey) e 1 giovane promettente (Rapp). Per il resto una moria assurda.
Per vincere le partite dovrete appoggiarvi lungamente su Goff, e la cosa non fa che peggiorare le prospettive...

Questo almeno il mio pensiero da esterno alle vicende Rams.

Ps. a me il logo piace comunque.
#1137464
Emiliano the Bus ha scritto:Simba, fratè, ammiro la tua positività (io sono come te) ma qua la gestione degli ultimi 4/5 anni della franchigia è stata PESSIMA. Inutile che ci prendiamo in giro.
Il vostro giovane GM ha TOTALMENTE sbagliato strategia puntando dritto e forte su FA che avrebbero dovuto portare il team a vincere in un paio d'anni. Peccato che ciò non è avvenuto e negli ultimi 2 anni avete perso tutti quei players (a partire da Peters) che vi avrebbero dovuto portare in fondo. Quindi sto GM ha puntato TUTTO su una finestra temporale brevissima...di 2 anni!!! :shock: Come minchia si fa a pensare un piano di strutturazione senza avere UN minimo DI VISIONE a medio termine? Non dico a lungo termine, a MEDIO termine!

Venendo all'oggi, guardo sopratutto la difesa dei Rams e a naso potrebbe essere la più scarna di buoni giocatori dell'intera NFL. 1 elitè (Donald), 1 campione (Ramsey) e 1 giovane promettente (Rapp). Per il resto una moria assurda.
Per vincere le partite dovrete appoggiarvi lungamente su Goff, e la cosa non fa che peggiorare le prospettive...

Questo almeno il mio pensiero da esterno alle vicende Rams.


Quoto quoto quoto.
La difesa fino allo scorso anno è stata anche di alto livello, errore clamoroso per me lasciare andare Wade Phillips, mi pare il meno colpevole del CS onestamente, ma tant'è, quest'anno sono arrivati i problemi di salary cap e hanno dovuto lasciare andare troppo personale, infatti nominalmente a livello di starter non sono messi bene (eufemismo), c'è stato un enorme passo indietro, uno dei motivi è il non aver dato profondità al roster via draft, ma preferire FA veterani, alcuni quasi a fine carriera (Matthews, Widdle) altri a contratti molto onerosi (Suh, Fowler) anziché tenere bassa l'età media e il tetto salariale.
Ma l'attacco è comunque elite, anche lì alcuni interventi sono stati sconsiderati (Gurley, Cooks, Goff) a livello di contratti, ma siamo comunque in top 10 per ruolo facilmente, a parte il QB che lo scorso anno ha fatto male.

@Emi, di la verità, la partita Steelers - Rams te la ricordi? Li ha tenuti in partita la difesa finché ha potuto, in attacco un pianto totale, 9 punt nei primi 9 possessi offensivi, mai superata la metà campo, non hanno saputo completare due lanci di fila per tre quarti di partita, imbarazzante.
Sulla carta la OL non è così male (al netto di infortuni), diciamo medio/buona, parco ricevitori ottimo, un buon duo di RB (Brown-Henderson), ottima coppia di TE (ecco io non avrei preso Higbee ma vabbè, Everett per me è fortissimo), se non trovano il modo di far salire di rendimento il biondo non se ne esce, poco da fare.
Passa tutto dalle mani e dal rendimento del QB purtroppo, e se è quello visto quest'anno è un problema.
#1137472
Spartan ha scritto:
@Emi, di la verità, la partita Steelers - Rams te la ricordi? Li ha tenuti in partita la difesa finché ha potuto, in attacco un pianto totale, 9 punt nei primi 9 possessi offensivi, mai superata la metà campo, non hanno saputo completare due lanci di fila per tre quarti di partita, imbarazzante.
Sulla carta la OL non è così male (al netto di infortuni), diciamo medio/buona, parco ricevitori ottimo, un buon duo di RB (Brown-Henderson), ottima coppia di TE (ecco io non avrei preso Higbee ma vabbè, Everett per me è fortissimo), se non trovano il modo di far salire di rendimento il biondo non se ne esce, poco da fare.
Passa tutto dalle mani e dal rendimento del QB purtroppo, e se è quello visto quest'anno è un problema.

Certo che me la ricordo, non fosse altro perchè è stata la migliore prova stagionale di Masone Rodolfo, che ha gestito quella difesona per tutta la gara come un veterano (non si da crediti corretti al ragazzo...ma questo è un altro discorso).

Detto questo ribadisco ancora: smembrata quella difesa, in attacco puoi avere del gran talento a OL e a WR sopratutto, ma se a lanciare faccio meglio io il discorso può dirsi già bello che chiuso. Goff - e ritorno un attimo alla gara contro di noi - non c'ha capito nulla contro la difesa orchestrata da Butler. Parliamo pur sempre di una delle 6/7 difese più performanti della scorsa regula, ci sta che un QB possa andare in panne, ma non in quel mondo...insomma, pareva all'esordio nella NFL. Lo ricordo cristallinamente.

Mi auguro per i Rams che Goff possa ritrovare il giusto approccio sopratutto mentale nelle gare dove di fronte ha signore difese.
#1137503
Spartan ha scritto:
Simba ha scritto:Guarda che siamo messi meno peggio di quanto tu pensi.Goff non è un bust...


No, è il contrario. Per me siete molto più forti di quanto si pensi, il problema è proprio questo. Concludere 9-7 e non fare i playoffs con quel roster è troppo poco.
D'accordo, non potevate prevedere dei 49ers così forti, ma è comunque un risultato sotto le aspettative, deludente.
Cosa è cambiato dall'anno precedente? Il rendimento del QB. Sono cambiate anche altre cose, ma principalmente il rendimento di Goff, lo dimostrano i numeri.
Le sconfitte contro Tampa, Seattle, SF (la prima), Pitts sono imputabili soprattutto a lui, brutte prestazioni, troppi turnover, con un paio di vittorie in più (tranquillamente alla vostra portata) sareste probabilmente andati ai playoffs.
Poi non sta a me trovare i motivi del calo di rendimento del biondo, qualche idea me la sono fatta, ma non è quello il punto centrale.
Il problema è che stai pagando quanto Russell Wilson uno che vale, sì e no un quarto di Russell Wilson
E questo complica terribilmente le cose, se dovesse mantenersi su questi livelli anche nei prossimi anni non vedo come le cose possano cambiare, l'unica soluzione, come detto, è trovare un modo per liberarsene e ripartire.
Poi sulle altre questioni roster/contratti sono stati commessi diversi errori;
prendere Matthews e Weedle anziché affidarsi al draft, scambiare Peters (che ha cambiato volto alla difesa dei Ravens) e sostituirlo con Ramsey dando due prime scelte a Jacksonville. Sicuramente è un difensore straordinario, ma ti è costato caro e soprattutto lo dovrai rinnovare il prossimo anno (e non si accontenterà facilmente). Lasciare andare Wade Phillips.

Sono sinceramente convinto che se indovineremo un paio di giocatori nel draft ed un paio di uomini di linea con trade o free agency, potremo dire la ns. già in qs stagione.


Il problema è che li devi appunto indovinare al draft o in FA, e non è scontato.
Giocaste nella NFC East sarebbe un'altra cosa, ma nella West attuale, con questi Niners e Seattle siete la terza forza della division, e Arizona sta crescendo.


Goff ha giocato la prima vera stagione NFL da DIO, superando mostri sacri in diverse statistiche del calibro di Warner.Lo scorso anno ha pagato la cecità’ di McVay che non ha capito che perseverare nell’impiegare Gurley (infortunato o inefficiente) aiutava in maniera eccessiva le difese avversarie che si concentravano solo sul ns. gioco aereo, coadiuvate da una linea spesso impresentabile causa infortuni a raffica che pero’ tanto buona non sarebbe stata neppure in formazione base.Alcune partite perse la scorsa stagione non sono state perse da Goff, ma dallo ST, in primis Zuerlein, vedi gli errori contro SEA e SF49 che ci avrebbero dato la qualificazione ai PO.Il ragazzo della California ha avuto le sue colpe,ma credimi se ti dico che sono molte di piu’ le attenuanti.Ovviamente la prossima stagione sara’ decisiva per la “percezione” che gli sportivi avranno di lui.Ed io sono tra quelli.Oltretutto tanto per chiarire le cose, abbiamo usato per tutta la stagione i TE a bloccare perche’ la linea non reggeva, togliendo a Goff una valvola di sicurezza da non trascurare, senza contare l’assenza per infortuni di Cooks e Woods.La perdita di Fowler e’ stat meno traumatica di quanto possa pensare un visitatore.Il ragazzo, nonostante beneficiasse della compagnia in linea di AD99 non ha mai fatto sfracelli, restando sempre a galla,senza pero’ dare un’impronta importante al gioco difensivo della squadra.E se la linea offensiva avversaria raddoppia o addirittura triplica la marcatura sull’ex PIT Collage, qualcuno deve monetizzare tra i suoi compagni, o no?Se poi, discuti di contratto volendo cifre pari al tuo compagno di squadra, beh allora puoi andare ad ATL ...
Per Mattews e Weedle non sono d’accordo.Il loro arrivo ha permesso ai ragazzi piu’ giovani a roster di crescere senza essere catapultati subito in un mondo troppo “pericoloso”, ma gradualmente.Ad ora infatti, la linea secondaria annovera tanti ragazzetti che hanno gia’ fatto esperienza e che se la sono cavata piu’ che egregiamente, dimostrando di meritarsi la fiducia per il 2020.Ebukam, LB, ha percorso esattamente le stesse orme del suo predecessore Littleton, meritandosi la chance a venire.Rapp idem con patate.Peters poi, e’ un discorso atavico.Sin dal suo arrivo, e’ stato preso di mira dagli OC avversari che hanno imperversato dalla sua parte, mettendolo spesso in grandissima difficolta e dimostrandosi inadatto causa vari motivi, non ultimo quello fisico. Ha anche avuto rotture favorevoli dimostrandosi in grado di invertire la tendenza (intercetti e fumble s) ma alla lunga conta la costanza,non l’imprevedibilita’. Brockers era in parabola calante, non meritandosi un lauto ingaggio per il futuro.Infine il contrattone di JG16 e’ strutturato in maniera tale che pesera’ sempre meno sul cap gia’ dal prossimo anno.Stagione che ci verra’ impegnati nel trattenere solamente Kupp e Ramsey e se qs anno andremo bene,non vedo problemi per i prossimi anni ...
Ultima modifica di Simba il venerdì 27 mar, 21:35, modificato 1 volta in totale.
#1137504
Io invece sono più d'accordo con @simba.

Che ci siano stati degli errori gravi è indubbio. Purtroppo, dare quei soldi a un RB, sia pure fenomenale come Gurley, è sempre un rischio, anche per la scarsa durability dei giocatori. Poi, in generale, io non investirei mai troppo in un RB, ma quello sono io.

Come è eccessivamente, inutilmente pesante il contratto di Cooks, che non penso possa entrare in una trade, in queste condizioni. D'altra parte, sono scelte figlie di un paio di stagioni in cui l'attacco dei Rams è stato ai vertici della lega per produttività e spettacolarità. Non hanno vinto l'anello, ma hanno giocato un SB. Non è un all in andato completamente a vuoto. Ha però compromesso il futuro sul medio termine, come dice giustamente Emiliano.

Tutto in realtà gira attorno all'idea che abbiamo di Goff. Che è stato per due stagioni abbondanti il cardine dell'attacco di cui si diceva. Non è Russell Wilson e ha un contratto sovradimensionato, questo è pacifico; a meno che, però, non abbia disimparato in una off season a stare su un campo da football, non è (ancora) nemmeno un bust, come dice simba. La scorsa stagione è certamente figlia della crisi del running game (e di Gurley), ma ancora di più del regresso della OL. Goff non è un QB in grado di creare un attacco dal nulla. Ha bisogno che si diano determinate condizioni per operare. Se si danno, è in grado di farti vincere parecchie partite. Parecchie. Ma non puoi chiedergli di giocare in una tasca insicura, dietro una linea porosa.

Se riescono a dare a Goff le condizioni per esprimersi, per me ne possono uscire (tagliando o scambiando Cooks per quel poco che potranno ottenere). Ci vorrà un po' di tempo, anche perché di pick ne sono state impiegate diverse in modo non sempre comprensibile (la trade per Ramsey, ha ragione Spartan, è ragionevole sul piano tecnico, ma suicida in termini di gestione del roster, con un cap così impiccato), e certe scelte (Littleton in primis) vanno nella direzione sbagliata. Però possono uscirne.

Se Goff però sta attraversando difficoltà che sono sue, e non legate al sistema, saranno due anni di calvario. Perché fino al 2022 sei legato a lui mani e piedi.
#1137505
gloric ha scritto:Io invece sono più d'accordo con @simba.

Che ci siano stati degli errori gravi è indubbio. Purtroppo, dare quei soldi a un RB, sia pure fenomenale come Gurley, è sempre un rischio, anche per la scarsa durability dei giocatori. Poi, in generale, io non investirei mai troppo in un RB, ma quello sono io.

Come è eccessivamente, inutilmente pesante il contratto di Cooks, che non penso possa entrare in una trade, in queste condizioni. D'altra parte, sono scelte figlie di un paio di stagioni in cui l'attacco dei Rams è stato ai vertici della lega per produttività e spettacolarità. Non hanno vinto l'anello, ma hanno giocato un SB. Non è un all in andato completamente a vuoto. Ha però compromesso il futuro sul medio termine, come dice giustamente Emiliano.

Tutto in realtà gira attorno all'idea che abbiamo di Goff. Che è stato per due stagioni abbondanti il cardine dell'attacco di cui si diceva. Non è Russell Wilson e ha un contratto sovradimensionato, questo è pacifico; a meno che, però, non abbia disimparato in una off season a stare su un campo da football, non è (ancora) nemmeno un bust, come dice simba. La scorsa stagione è certamente figlia della crisi del running game (e di Gurley), ma ancora di più del regresso della OL. Goff non è un QB in grado di creare un attacco dal nulla. Ha bisogno che si diano determinate condizioni per operare. Se si danno, è in grado di farti vincere parecchie partite. Parecchie. Ma non puoi chiedergli di giocare in una tasca insicura, dietro una linea porosa.

Se riescono a dare a Goff le condizioni per esprimersi, per me ne possono uscire (tagliando o scambiando Cooks per quel poco che potranno ottenere). Ci vorrà un po' di tempo, anche perché di pick ne sono state impiegate diverse in modo non sempre comprensibile (la trade per Ramsey, ha ragione Spartan, è ragionevole sul piano tecnico, ma suicida in termini di gestione del roster, con un cap così impiccato), e certe scelte (Littleton in primis) vanno nella direzione sbagliata. Però possono uscirne.

Se Goff però sta attraversando difficoltà che sono sue, e non legate al sistema, saranno due anni di calvario. Perché fino al 2022 sei legato a lui mani e piedi.


Ottimo Gloric.I tuoi occhi vedono esattamente cio’ che vedono i miei.Oltrretutto se 2 anni fa non si fossero infortunati Gurley e Kupp (oh dico GUrley e Kupp, non due qualsiasi) la stagione sarebbe finita diversamente, quindi trovo ingeneroso accusare Snead per aver scelto l’opzione “tutto e subito”.C’e’ mancato veramente poco in condizioni menomate.Pero’ la storia non si fa ne’ con i se,ne’ con i ma, dunque “lo shot” e’ andato a vuoto.Ahi noi.
Emiliano secondo me sbaglia quando dice che ci siamo affidati troppo alle FA.Goff,Gurley,Donalds,Kupp,Brockers,Saffold,Everett,Highbee,Trumaine Johnson, e posso stare qui a scriverne un’altra dozzina, (Zuerlein,Hekker,Gaines etc etc) sono tutti prodotti delle scelte ai Draft ed erano tutte piloni portanti, non seconde scelte.Ripetero’ fino alla noia che il vero errore di Snead e’ stato ed il mio terrore e’ che lo sia ancora, di non rafforzare la linea Offensiva, perche’ senza di quella nemmeno il piu’ grande qb di tutti i tempi, puo’ vincere una partita in NFL.Ad oggi ci manca anche il RB, ma quello lo drafteremo ed ho gia’ in mente un nome, che nessuno ha mai fatto ... :aleee: :aleee:
#1137506
Emiliano the Bus ha scritto:Intanto torna a casa Brokers... :gazza:

Contratto di tre anni (sembra alle solite cifre pattuite con i Ravens) 10 M. A stagione.Mah.Per me era venuto il tempo di abbassargli l’ingaggio.Adesso non vorrei sbagliarmi, ma siamo ad un cap di 10 m.circa che con i
L Draft scendera’ a 5.Si restringe il margine per rinforzare sta benedetta OL :roll: :roll:
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 9
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!