Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, warner75, Ricky71, Moderatori Endzone

#1155064
Speravo anch'io non contasse più... Invece tocca vincere. E Chicago non regalerà nulla, perché ha una WC in ballo. E ovviamente siamo senza Bakh, out for season con un ACL rotto in allenamento. Con questo l'attacco perde uno dei suoi giocatori migliori. Colpo durissimo, c'è poco da girarci intorno.

Verosimilmente, la linea sarà quella con cui già avevamo sostituito il #69 nelle tre partite saltate in RS: Turner LT, Jenkins LG, Linsley C, Patrick RG, Wagner RT. Questi cinque si erano comportati più che bene, al tempo, ma i PO sono un animale completamente diverso. Vediamo... e speriamo.

Per il resto, ci prendiamo Damon 'Snacks' Harrison, fresco di taglio da parte di Seattle, per la DLine. E soprattutto, arriviamo dalla prestazione più convincente della stagione. Contro Tennessee Green Bay ha dominato, sfruttando una giornata stellare dell'attacco (Adams, Jones, Dillon, Rodgers, la OL semplicemente fantastici) e una gara finalmente aggressiva della D, con Gary che è ormai stabilmente il nostro miglior edge setter. Ma bravi tutti anche dietro, da Clark a Alexander, dalla coppia di S agli Smiths. Soprattutto, partita giocata senza passaggi a vuoto, diversamente da quanto accaduto due settimane fa contro i Panthers.

Comunque vada stasera, una RS al di là di ogni mia più rosea aspettativa. Ma il seed #1 per noi sarebbe preziosisimo.

GO PACK GO
#1155444
gloric ha scritto:Speravo anch'io non contasse più... Invece tocca vincere. E Chicago non regalerà nulla, perché ha una WC in ballo. E ovviamente siamo senza Bakh, out for season con un ACL rotto in allenamento. Con questo l'attacco perde uno dei suoi giocatori migliori. Colpo durissimo, c'è poco da girarci intorno.

Verosimilmente, la linea sarà quella con cui già avevamo sostituito il #69 nelle tre partite saltate in RS: Turner LT, Jenkins LG, Linsley C, Patrick RG, Wagner RT. Questi cinque si erano comportati più che bene, al tempo, ma i PO sono un animale completamente diverso. Vediamo... e speriamo.

Per il resto, ci prendiamo Damon 'Snacks' Harrison, fresco di taglio da parte di Seattle, per la DLine. E soprattutto, arriviamo dalla prestazione più convincente della stagione. Contro Tennessee Green Bay ha dominato, sfruttando una giornata stellare dell'attacco (Adams, Jones, Dillon, Rodgers, la OL semplicemente fantastici) e una gara finalmente aggressiva della D, con Gary che è ormai stabilmente il nostro miglior edge setter. Ma bravi tutti anche dietro, da Clark a Alexander, dalla coppia di S agli Smiths. Soprattutto, partita giocata senza passaggi a vuoto, diversamente da quanto accaduto due settimane fa contro i Panthers.

Comunque vada stasera, una RS al di là di ogni mia più rosea aspettativa. Ma il seed #1 per noi sarebbe preziosisimo.

GO PACK GO

Missione compiuta. Seed 1 conquistato e soprattutto nessun grave infortunio. Ora speriamo che il by non interrompa l’inerzia della squadra, che nelle ultime settimane mi è sembrata calda e ben rodata. La testa è sempre il più grande nemico di questa squadra.
#1155854
dobbiamo sfruttare il fattore Lambeau field con magari un pò di neve......non sarà per niente facile.....non voglio essere pessimista ma l'ultima volta che avevamo il seed 1 siamo usciti in casa con i giants..(se la memoria mi assiste).......confido nel MVP 2020 che porta la casacca n.12 e....go pack go.!!!
#1156574
Seconda stagione di fila chiusa 13-3. Divisional Champs (5-1 nella North, l'unica sconfitta contro Minnie). Seed #1 NFC. Homefield advantage per i PO.

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock:


Me l'avessero detto a settembre non ci avrei mai creduto. Abbiamo affrontato la stagione come una delle più credibili candidate per una regression. Troppe cose erano andate troppo bene nel 2019, creando una situazione che non poteva ripetersi. Gli innesti in off season, tra FA e draft, non avevano convinto nessuno. La squadra si era alla fine indebolita, e la perdita di Bulaga sembrava impossibile da colmare.

Invece. MLF ha costruito intorno a ARod una squadra capace di giocare e vincere di sistema. Non avevamo bisogno di un RT, non avevamo bisogno di un WR, non avevamo bisogno di un TE. Avevamo bisogno di dare tempo al nostro Coach. Quest'anno GB ha giocato davvero l'offense di LaFleur, e i risultati sono andati al di là di ogni più rosea aspettativa.

Disguise. Pass e run che pre snap si presentano identici. Playcalling estremamente vario e creativo, in grado di liberare gli uomini a disposizione a prescindere dal loro talento. Utilizzo scientifico di ogni arma offensiva, che deve essere sfruttata il più possibile per quello che sa dare (perché non puoi chiedere a MVS di correre routes troppo complesse). Risultato: stagioni fantastiche di Adams e Tonyan. Fantastiche. Running game by committee difficile da leggere e da fermare. Rodgers tornato su standard che mancavano da troppo tempo. E che potrebbero, e dovrebbero, dargli il terzo MVP.

Solo quest'ultimo dato basterebbe, per me, a fare di LaFleur il COY. Ma sinceramente,a parte forse Flores, non so quale altro coach, quest'anno, abbia saputo incidere così profondamente sul suo reparto. Far rendere a questi livelli un attacco come quello dei Packers, che hanno Rodgers, Adams e un manipolo di giocatori finiti undrafted o pescati a giri bassissimi, ha del miracoloso. E la nostra offense, per lunghi tratti, quest'anno è stata la più bella che ho visto in NFL.

Un capitolo a parte lo merita la OL. Granitica, pulita, costante, soprattutto in pass pro, nonostante i continui shuffle. Abbiamo gestito qualunque assenza. Un plauso enorme ai nostri coach per una stagione capolavoro. E comunque Jenkins è un mostro.

Tutto questo risulta ancora più impressionante se si pensa che la nostra pick #26 è rimasta inattiva tutto l'anno; che Dillon, Deguara e Martin hanno giocato, per motivi diversi, tra il poco e il pochissimo; che dei nostri rookie 2020 quello che ha contribuito di più è stato Runyan. L'ultimo draft servirà per l'anno prossimo. Questo ormai è andato.

Il discorso in difesa è diverso. Dicembre è stato il nostro mese migliore, by far. Ma l'approccio soft, bend but not break, di Pettine è sembrato castrare i nostri giocatori per larga parte della stagione. Solo contro i Titans abbiamo prodotto una prestazione di livello su entrambi i lati della palla. Per il resto i dubbi restano. Soprattutto su DLine e ILB

La DLine non ha molto da offrire accanto a Clark. La crescita di Keke prosegue, ma non siamo al punto in cui possiamo dire di avere uno starter. Snacks Harrison potrà tornare utile, ma temo che ormai non sia molto più di un giocatore situazionale. Tra i LB, direi che si è capito che Kirksey non può giocare da Mike in una difesa come questa. Pettine l'ha spostato sul lato debole preferendogli ultimamente il rookie undrafted Krys Barnes (che ormai è quello che resta in campo quando giochiamo in dime con un solo ILB)... e le cose sono andate meglio. Vediamo e speriamo. Ma questo è un punto riguardo al quale l'immobilismo del nostro FO continua a restarmi incomprensibile.

Per il resto, stagione superlativa di Alexander, ora davvero uno dei migliori CB in NFL. Eccellente la coppia di S, soprattutto nelle ultime 4-5 partite. E impressionante quanto insperata la crescita di Gary, formidabile nel setting dell'edge, reattivo nel leggere le corse, e ormai pericoloso anche per il QB. Stagione di alto livello anche per Z, mentre Preston ha spesso sofferto il modo in cui Pettine ha scelto di impiegarlo, con grandi responsabilità in coverage. Ma è un professionista esemplare, e non ha mai aperto bocca. E quando ha potuto, ha inciso.

Sugli ST, grande stagione di Crosby, ma per il resto ci limitiamo a sperare che non facciano danni.

I Rams sono un pessimo cliente. Sabato Donald e Kupp saranno in campo. Per il QB decideranno. Ma qualunque formazione scenda in campo, dovremo affrontare un attacco di McVay e quella che al momento è la migliore difesa della lega. Tra l'altro LA ha in Ramsey uno dei pochissimi CB in grado al momento di marcare con successo il #17. Sarà durissima...

Comunque vada, grazie ragazzi. Questa RS e la Crown della North non ce le toglierà nessuno.

GO PACK GO!!!
#1157051
Cavolo si vede che da queste parti siete abituati a vincere... nemmeno un commento sulla partita con i Rams?

Partita solidissima in attacco e difesa con Arod che marca pure punti in scramble... una squadra impeccabile; ma che volete di più dalla vita?!.

E adesso vediamo che fate nel Championship dove vi vedo favoriti per andare al grande ballo.

Good luck, ragazzi.
Ultima modifica di otter il lunedì 18 gen, 13:10, modificato 1 volta in totale.
#1157054
otter ha scritto:Cavolo si vede che da queste parti siete abituati a vincere... nemmeno un commento sulla partita con i Rams?

Partita solidissima in attacco e difesa con Arod che marca pure punti in scrambler... una squadra impeccabile; ma che volete di più dalla vita?!.

E adesso vediamo che fate nel Championship dove vi vedo favoriti per andare al grande ballo.

Good luck, ragazzi.

In bocca al lupo a voi per il nuovo HC. Se è Campbell mi sembra una ottima scelta
La partita con i Rams mi è piaciuta assai, soprattutto per la solidita mentale della squadra. Concentrati, tranquilli e compatti, sia difesa che attacco.
E soprattuto, mi preme sottolinearlo, partita immensa della OL, perfetta in protezione e nell’aprire varchi per le corse, che sono state la nostra arma per la vittoria, partita maiuscola di Jones Dillon e soprattutto Williams.
E senza contare che mancavano Bakhtiari e Linsley.
Con questa Oline, Rodgers diventa letale per chiunque, visto che puo giocare in ritmo, variare le chiamate con tranquillità.
Bela prova anche della difesa, non mi è piaciuta solo nel drive del 2 quarto, quando hanno concesso un TD in 2 minuti a Goff.
Ora i Bucs, contro cui abbiamo giocato l’unica partita brutta di tutta la stagione.
A me pare un brutto avversario, soprattutto perché mi sembra che li temiamo più psicologicamente che tatticamente, perché le armi per batterli le abbiamo tutte.
#1157113
Per me Tampa è la squadra peggiore che potesse capitarci. E non solo perché ci hanno rifilato la peggiore sconfitta dell'anno, purtroppo...

Con i Rams si è messa bene fin dai primissimi snap offensivi. Quando abbiamo visto Jenkins tenere Donald in uno contro uno e quando ci siamo resi conto che il loro front 4 non riusciva a portare la pressione solita, e che potevamo correre. Partita grandiosa della nostra IOL (Jenkins, Linsley, Patrick)... ma la prestazione è stata così determinante anche perché il fenomeno con il #99 era palesemente limitato.

Quello che sto per dire è semplicemente un'ovvietà per chi segue da vicino i Rams, immagino... Ma io non so se ho mai visto un DT incidere così pesantemente sul rendimento complessivo del reparto. La rush dei Rams è a 4, e sono i raddoppi su Donald che liberano i Floyd di questo mondo. Il box è gestito in modo molto light perché sono sempre quei 4 a portare il peso maggiore della run defense, e i DB sono liberi di concentrarsi sul passing game, in assenza di un ricorso insistito ai blitz. Con Donald in queste condizioni l'equilibrio è crollato. E se dai a un attacco come il nostro la possibilità di mettere 200 yards su corsa, semplicemente non puoi vincere. Peccato, perché LA avrebbe meritato di giocarsela al completo.

Per il resto, se nemmeno Ramsey è riuscito ad annullare Adams, non penso che esista un CB in grado di farlo. Grande partita di MVS, Lazard e Tonyan. Running game agevolato dalle condizioni tattiche di cui sopra, ma dominante. Rodgers con qualche sbavatura, ma in modalità semidivina per larghi tratti della partita.

La D ha risposto bene... ma, anche lì, si è ritrovata di fronte un attacco menomato, guidato da un QB infortunato (e comunque autore di una prova regolare e pulita) e privo di Kupp. Al di là di questo, decisivo in più occasioni, ancora una volta, Gary. Barnes (pollice rotto, purtroppo...) ormai nostra opzione primaria a ILB. Clark e Z decisivi in pass rush. S chiamate in causa relativamente poco nella copertura del profondo per la scelta (corretta) di McVay di chiamare un attacco uptempo che insistesse sul medio corto (e non chiedesse troppo a un Goff in condizioni precarie). Alexander, infine, la solita assoluta certezza.

Temevo molto questa partita. Siamo stati bravi e fortunati a uscirne così bene, senza ulteriori infortunati, giocando un attacco che a tratti sembra indifendibile.

Con Tampa sarà diverso. Ci accoppiamo malissimo con loro. Non ti lasciano correre, hanno due TE che per noi costituiscono matchup difficili da gestire, armi offensive diversificate. Il reparto più debole, le secondarie, sta crescendo intorno a Winfield. E hanno Brady, che avrà anche 42 anni, ma è sempre Brady. Inoltre, dopo la perdita di Vita Vea, hanno evitato altri infortuni gravi. Sarà durissima.

Certo, però, stavolta siamo a Lambeau.

GO PACK GO!!!
#1157173
gloric ha scritto:Per me Tampa è la squadra peggiore che potesse capitarci. E non solo perché ci hanno rifilato la peggiore sconfitta dell'anno, purtroppo...

Con i Rams si è messa bene fin dai primissimi snap offensivi. Quando abbiamo visto Jenkins tenere Donald in uno contro uno e quando ci siamo resi conto che il loro front 4 non riusciva a portare la pressione solita, e che potevamo correre. Partita grandiosa della nostra IOL (Jenkins, Linsley, Patrick)... ma la prestazione è stata così determinante anche perché il fenomeno con il #99 era palesemente limitato.

Quello che sto per dire è semplicemente un'ovvietà per chi segue da vicino i Rams, immagino... Ma io non so se ho mai visto un DT incidere così pesantemente sul rendimento complessivo del reparto. La rush dei Rams è a 4, e sono i raddoppi su Donald che liberano i Floyd di questo mondo. Il box è gestito in modo molto light perché sono sempre quei 4 a portare il peso maggiore della run defense, e i DB sono liberi di concentrarsi sul passing game, in assenza di un ricorso insistito ai blitz. Con Donald in queste condizioni l'equilibrio è crollato. E se dai a un attacco come il nostro la possibilità di mettere 200 yards su corsa, semplicemente non puoi vincere. Peccato, perché LA avrebbe meritato di giocarsela al completo.

Per il resto, se nemmeno Ramsey è riuscito ad annullare Adams, non penso che esista un CB in grado di farlo. Grande partita di MVS, Lazard e Tonyan. Running game agevolato dalle condizioni tattiche di cui sopra, ma dominante. Rodgers con qualche sbavatura, ma in modalità semidivina per larghi tratti della partita.

La D ha risposto bene... ma, anche lì, si è ritrovata di fronte un attacco menomato, guidato da un QB infortunato (e comunque autore di una prova regolare e pulita) e privo di Kupp. Al di là di questo, decisivo in più occasioni, ancora una volta, Gary. Barnes (pollice rotto, purtroppo...) ormai nostra opzione primaria a ILB. Clark e Z decisivi in pass rush. S chiamate in causa relativamente poco nella copertura del profondo per la scelta (corretta) di McVay di chiamare un attacco uptempo che insistesse sul medio corto (e non chiedesse troppo a un Goff in condizioni precarie). Alexander, infine, la solita assoluta certezza.

Temevo molto questa partita. Siamo stati bravi e fortunati a uscirne così bene, senza ulteriori infortunati, giocando un attacco che a tratti sembra indifendibile.

Con Tampa sarà diverso. Ci accoppiamo malissimo con loro. Non ti lasciano correre, hanno due TE che per noi costituiscono matchup difficili da gestire, armi offensive diversificate. Il reparto più debole, le secondarie, sta crescendo intorno a Winfield. E hanno Brady, che avrà anche 42 anni, ma è sempre Brady. Inoltre, dopo la perdita di Vita Vea, hanno evitato altri infortuni gravi. Sarà durissima.

Certo, però, stavolta siamo a Lambeau.

GO PACK GO!!!

Condivido abbastanza le tue considerazioni.
È vero che Tampa ha una ottima difesa sulle corse e le secondarie sono cresciute, ma è anche vero che Tampa, in tutte le partite in cui la difesa non ha generato turnovers ha perso.
Contro NO, ad esempio, ai PO 4 turnovers e vittoria, in RS zero nelle 2 partite e sconfitte.
Capitalizzano molto questa situazione.
Sarà molto importante non subire fumble o intercetti.
#1157188
Dadenurse ha scritto:Condivido abbastanza le tue considerazioni.
È vero che Tampa ha una ottima difesa sulle corse e le secondarie sono cresciute, ma è anche vero che Tampa, in tutte le partite in cui la difesa non ha generato turnovers ha perso.
Contro NO, ad esempio, ai PO 4 turnovers e vittoria, in RS zero nelle 2 partite e sconfitte.
Capitalizzano molto questa situazione.
Sarà molto importante non subire fumble o intercetti.


La difesa di Tampa vive SOLO di turnover e big play.
Senza sack o intercetti o fumble non è in grado di generare 3&out - o perlomeno non lo è mai stata in RS.
Esempio lampante domenica: 4 TO e UN solo 3&out in tutta la partita, e l'abbiamo vinta di 10, mica di 40. O facciamo la giocatona, o in tutti i drive prendiamo punti.
Non credo ripeterete un'altra figura come quella della regular, scenderete in campo indiavolati come noi lo abbiamo fatto coi Saints; il vostro QB ha una marcia in più di Brady e tre-quattro più di Brees, sono convinto che la vincerete voi.
#1157298
Buccaneer ha scritto:La difesa di Tampa vive SOLO di turnover e big play.
Senza sack o intercetti o fumble non è in grado di generare 3&out - o perlomeno non lo è mai stata in RS.
Esempio lampante domenica: 4 TO e UN solo 3&out in tutta la partita, e l'abbiamo vinta di 10, mica di 40. O facciamo la giocatona, o in tutti i drive prendiamo punti.
Non credo ripeterete un'altra figura come quella della regular, scenderete in campo indiavolati come noi lo abbiamo fatto coi Saints; il vostro QB ha una marcia in più di Brady e tre-quattro più di Brees, sono convinto che la vincerete voi.


Io spero tu abbia ragione, Buc :smt003

Però secondo me sottovaluti sia il fatto che la capacità di provocare turnover è un plus in una difesa talentuosa come la vostra, sia le difficoltà cui possiamo andare incontro se il running game non funziona. Senza contare il fatto che il vostro attacco è tutt'altro che facile da gestire, e non solo per la presenza del GOAT.

Detto questo, giochiamo in casa, siamo il seed #1, abbiamo l'MVP 2020 in pectore e siamo favoriti. E anch'io credo che faremo il possibile per cancellare il massacro subito in RS. Ma voi venderete cara la pelle, e come matchup, ripeto, siete uno di quelli che mi piacciono di meno. Vedremo.
#1157300
fetsmo ha scritto:Longtime former Packers GM Ted Thompson has passed away at the age of 68.


RIP TT

L'abbiamo criticato tanto, per tanti motivi, negli ultimi anni di carriera. Ma resta l'uomo che ci ha portato Clay, Nelson, Collins. E soprattutto ARod.

Respect.
  • 1
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 38
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!