Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, warner75, Ricky71, Moderatori Endzone

#1182213
Dadenurse ha scritto:
otter ha scritto:
Ecco, la scelta di Seibert al posto di Patterson è stata una delle cose che più mi hanno lasciato perplesso di questa offseason.
Certo che poi confidare che facesse il suo personal best nell’occasione precedentemente citata è stato un azzardo del quale il (modesto) giocatore non ha colpa.

Ciao Otter. Devo dire che i Lions, al di la dei risultati, mi sono piaciuti. Finalmente si vede una squadra “cazzuta” e con margini di crescita. E che se la gioca fino alla fine sempre, cosa che fino all’anno scorso era tutt’altro che svontata. Gli errori del coaching staff ci stanno e fanno parte del processo di crescita…e te lo dico io che prenderei a calci nei denti MLF 2 volte su 3, sopratutto nei 3 e 4 quarti!!


Ciao Dade.
Grazie, condivido la tua analisi.
Purtroppo domani, in una partita nella quale saremmo teoricamente favoriti, mancheranno molti giocatori importanti (tra gli altri St. Brown, Chark, Swift…).
Cazzuti si ma sempre scarsamente baciati dalla fortuna.
Speriamo di essere più forti delle avversità.
#1182321
Dadenurse ha scritto:Peccato, perdere una partita dove il tuo attacco ha fatto 45 punti brucia. Però farsi fare 48 punti da questi Seahwaks è un delitto. Va registrata la difesa.


L'attacco ieri ha fatto i miracoli mancando di WR1, WR2 e RB1... Goff, davvero encomiabile, sta smentendo molti critici e mostra una sicurezza e una personalità che non si vedevano da anni (credo che le ultime due stagioni a LA e la prima a Detroit abbia patito la scarsa fiducia che lo circondava... in tal senso Campbell mi sembra abbia fatto un ottimo lavoro psicologico e motivazionale non mettendolo mai in discussione)... certo la loro difesa è abbastanza permeabile ma quest'anno abbiamo una squadra con molte soluzioni e talento davanti; ieri TJ Hockenson è stato veramente devastante!

Ad oggi i Lions hanno segnato 140 punti, a una media di 35 a partita; dopo di noi Chiefs (129) e Ravens (119) con sole otto squadre che hanno fatto oltre 100 punti... il problema è che ne abbiamo subiti 141 (dopo di noi Seahawks a 115 e Chargers 1 108 con soli 10 team che hanno subito più di 100 punti).

Ad un ottimo attacco fa da contraltare una difesa allo sbando; ieri Geno Smith (Geno Smith, cavolo... mica Tom Brady, Aaron Rodgers o Patrick Mahomes, Geno Smith!!!) ha dato spettacolo in ogni frangente potendo lanciare e correre indisturbato come se fosse une elite di primissima fascia.

Una sconfortante permeabilità contro lanci e running game come non si vedeva da inizio 2021 quando, nelle prime partite, venne dato uno spettacolo pietoso.

Lo special team discreto, bello un fake punto con l'ottimo Fox che ha lanciato per Cephus (pure lui, successivamente, infortunato...) per salvare un quarto down... ma con un imbarazzante place kicker a nome Dominik Eberle (una pippa di dimensioni cosmiche, probabilmente raccattato nel posteggio del Ford Field ancora sbronzo dopo un tailgate alcolico, che ha mancato due trasformazioni addizionali) che sostituiva il già scarso Seibert (pure lui infortunato).

Più o meno tutti i tifosi Silver & Blue si chiedono perchè non sia stato confermato Riley Patterson che nella seconda metà della stagione 2021 al posto dell'infortunato (e mediocre) Seibert... Patterson che peraltro si è subito accasato a Jaguars dove sta facendo bene.

La sostanza è che, al solito, con poco sforzo, un pò di malizia e di fortuna (che da queste parti manca sempre e comunque) la nostra situazione potrebbe essere decisamente diversa... saremmo potuti essere 3-1 e ci ritroviamo 1-3.

In generale questa complessiva immaturità e scarso equilibro della squadra può, forse, rappresentare un fase di crescita ma la difesa è davvero molto preoccupante e in queste partite ha vanificare tutto ciò che di buono sta facendo l'attacco.

Urge correre ai ripari senza gettare, anche quest'anno, mezza stagione alle ortiche prima di trovare un equilibrio accettabile.
#1182323
Amico Otter, devo dire che aldilà dei demeriti propri, secondo me avete fatto irritare il dio del football con qualcosa di grosso, perchè la sfiga vi perseguita davvero...
Credo sia la prima volta che vedo ripetere un down per un errore di settaggio del cronometro e che questo si trasformi da incompleto in TD...
Oltretutto in una giornata in cui vi mancano 3 pedine fondamentali in attacco ed in cui cestinate quella sciagura ambulante di Seibert (non sarei stupito se ci fosse sotto un infortunio "diplomatico") ed il sostituto si caca un FG e due extra points...
Alla fine fanno 5 punti buttati, quelli che vi avrebbero dato la vittoria (anche se mi rendo conto che la semplice somma dei punti persi non sempre funziona, dato che cambiando gli episodi spesso cambia tutto quello che succede dopo).
Davvero senza parole.

Resta comunque il fatto che urge mettere mano alla difesa colabrodo.
48 punti subiti sono davvero tanti. Da questi Seahawks sono un'enormità.
#1182338
alectric ha scritto:Amico Otter, devo dire che aldilà dei demeriti propri, secondo me avete fatto irritare il dio del football con qualcosa di grosso, perchè la sfiga vi perseguita davvero...


Beh la sensazione che si ha, tifando Lions, è più o meno sempre quella.

Non è questione di vittimismo o di volersi sentire perseguitati ma l'idea che se qualcosa può andare male a Detroit lo farà... (e comunque nel dubbio le decisioni arbitrali e gli errori a nostro favore sono rarissime).

E' come per l'azione che citavi tu, l'unica nella quale la difesa aveva tenuto decentemente, rigiocata per un errore (ovviamente rarissimo) al cronometro si è trasformata in improvvido td dei Seahawks.

E' davvero faticoso seguire una squadra del genere (credo un pò come per i Jets o i Browns, solo per citare delle franchigie storicamente perdenti)... resta solo la speranza che quando si avrà successo (perchè, per la legge dei grandi numeri, prima o poi, forse, succederà) sarà ancora più bello.

Nel frattempo si mastica tanta amarezza con la sensazione, almeno con questa gestione, di essere a un passo da un salto di qualità ma che manchi sempre qualcosa per farlo definitivamente (e questa, orribile, difesa certo non aiuta).
#1182361
otter ha scritto:
Dadenurse ha scritto:Peccato, perdere una partita dove il tuo attacco ha fatto 45 punti brucia. Però farsi fare 48 punti da questi Seahwaks è un delitto. Va registrata la difesa.


L'attacco ieri ha fatto i miracoli mancando di WR1, WR2 e RB1... Goff, davvero encomiabile, sta smentendo molti critici e mostra una sicurezza e una personalità che non si vedevano da anni (credo che le ultime due stagioni a LA e la prima a Detroit abbia patito la scarsa fiducia che lo circondava... in tal senso Campbell mi sembra abbia fatto un ottimo lavoro psicologico e motivazionale non mettendolo mai in discussione)... certo la loro difesa è abbastanza permeabile ma quest'anno abbiamo una squadra con molte soluzioni e talento davanti; ieri TJ Hockenson è stato veramente devastante!

Ad oggi i Lions hanno segnato 140 punti, a una media di 35 a partita; dopo di noi Chiefs (129) e Ravens (119) con sole otto squadre che hanno fatto oltre 100 punti... il problema è che ne abbiamo subiti 141 (dopo di noi Seahawks a 115 e Chargers 1 108 con soli 10 team che hanno subito più di 100 punti).

Ad un ottimo attacco fa da contraltare una difesa allo sbando; ieri Geno Smith (Geno Smith, cavolo... mica Tom Brady, Aaron Rodgers o Patrick Mahomes, Geno Smith!!!) ha dato spettacolo in ogni frangente potendo lanciare e correre indisturbato come se fosse une elite di primissima fascia.

Una sconfortante permeabilità contro lanci e running game come non si vedeva da inizio 2021 quando, nelle prime partite, venne dato uno spettacolo pietoso.

Lo special team discreto, bello un fake punto con l'ottimo Fox che ha lanciato per Cephus (pure lui, successivamente, infortunato...) per salvare un quarto down... ma con un imbarazzante place kicker a nome Dominik Eberle (una pippa di dimensioni cosmiche, probabilmente raccattato nel posteggio del Ford Field ancora sbronzo dopo un tailgate alcolico, che ha mancato due trasformazioni addizionali) che sostituiva il già scarso Seibert (pure lui infortunato).

Più o meno tutti i tifosi Silver & Blue si chiedono perchè non sia stato confermato Riley Patterson che nella seconda metà della stagione 2021 al posto dell'infortunato (e mediocre) Seibert... Patterson che peraltro si è subito accasato a Jaguars dove sta facendo bene.

La sostanza è che, al solito, con poco sforzo, un pò di malizia e di fortuna (che da queste parti manca sempre e comunque) la nostra situazione potrebbe essere decisamente diversa... saremmo potuti essere 3-1 e ci ritroviamo 1-3.

In generale questa complessiva immaturità e scarso equilibro della squadra può, forse, rappresentare un fase di crescita ma la difesa è davvero molto preoccupante e in queste partite ha vanificare tutto ciò che di buono sta facendo l'attacco.

Urge correre ai ripari senza gettare, anche quest'anno, mezza stagione alle ortiche prima di trovare un equilibrio accettabile.

Hockerson comunque è un fenomeno…..ve lo invidio un casino
#1182411
Dadenurse ha scritto: Hockerson comunque è un fenomeno…..ve lo invidio un casino


Hock è molto bravo.
L’anno scorso ha perso diverse partite, spero che quest’anno possa esprimere tutto il suo potenziale.
Domenica ha fatto molto bene (seppure contro una difesa piuttosto scadente).
Non ti dico però tutte le cose che io invidio a voi… :stralol::
#1182540
0-29!!!
Alla faccia dei propositi di rivincita su Matt Male Assoluto Patricia.
Una controprestazione di proporzioni bibliche.male attacco, difesa e, soprattutto, coaching staff che forzando quarti down “ad minchiam” ha subito indirizzato la partita a favore dei Patriots.
Perdere ci poteva anche stare ma così mai e poi mai.
Imbarazzanti.
Same Old Lions
#1183233
Tristezza.
Ieri una discreta prestazione della difesa è stata vanificata da un attacco in difficoltà tecnica a causa degli infortuni e privo di leadership, con Goff che ha avuto la bellezza di tre turnover (un intercetto e due fumble).
Nei momenti topici la squadra si è disunita (fumble sulla linea di meta, intercetto a inizio ripresa, alcuni holding chiamati in modo discutibile dalla crew...) ed ha ceduto a dei Cowboys ordinati ma assolutamente non irresistibili.
Sembra che in una stagione dove le sorprese non mancano e molte squadre di secondo piano fanno grandi prestazioni l'unica costante resti, al di là dei pronostici della vigilia, la mediocrità dei Lions.
Il Goff delle ultime due partite (6 punti in attacco) purtroppo ha inciso solo in mondo negativo non dimostrando alcuna di quelle doti di leadership che una squadra in difficoltà richiederebbe... peccato essere senza qb2 e non avere nemmeno un giovane giocatore da provare come possibile alternativa in una stagione che sembra già rapidamente naufragare verso un record pesantemente negativo.
Certo i tanti, troppi, infortuni sono una scusante ma molto parziale.
Nessuno di noi pensava di puntare ai playoff, anche se vista la mediocrità della NFC North quest'anno con una squadra decorosa sarebbe pure un'impresa non impossibile, ma qualcosa di più era certamente lecito attenderselo.
Davvero molto faticoso seguire questa squadra.
#1183253
otter ha scritto:Tristezza.
Ieri una discreta prestazione della difesa è stata vanificata da un attacco in difficoltà tecnica a causa degli infortuni e privo di leadership, con Goff che ha avuto la bellezza di tre turnover (un intercetto e due fumble).
Nei momenti topici la squadra si è disunita (fumble sulla linea di meta, intercetto a inizio ripresa, alcuni holding chiamati in modo discutibile dalla crew...) ed ha ceduto a dei Cowboys ordinati ma assolutamente non irresistibili.
Sembra che in una stagione dove le sorprese non mancano e molte squadre di secondo piano fanno grandi prestazioni l'unica costante resti, al di là dei pronostici della vigilia, la mediocrità dei Lions.
Il Goff delle ultime due partite (6 punti in attacco) purtroppo ha inciso solo in mondo negativo non dimostrando alcuna di quelle doti di leadership che una squadra in difficoltà richiederebbe... peccato essere senza qb2 e non avere nemmeno un giovane giocatore da provare come possibile alternativa in una stagione che sembra già rapidamente naufragare verso un record pesantemente negativo.
Certo i tanti, troppi, infortuni sono una scusante ma molto parziale.
Nessuno di noi pensava di puntare ai playoff, anche se vista la mediocrità della NFC North quest'anno con una squadra decorosa sarebbe pure un'impresa non impossibile, ma qualcosa di più era certamente lecito attenderselo.
Davvero molto faticoso seguire questa squadra.

:smt010
#1183254
Cleveland ha scritto:
otter ha scritto:Davvero molto faticoso seguire questa squadra.

:smt010


Ormai siamo abituati, caro mio... :booohhh:
Sono quei lunedì in cui mi chiedo perchè non ho scelto un'altra squadra...
Ci sarebbero almeno una ventina di franchigie che qualche soddisfazione in più me l'avrebbero potuta dare... per esempio da bambino avevo in camera un pennant dei Chiefs... ma perchè non seguire loro, perchè???? :lol:
#1183257
otter ha scritto:
Cleveland ha scritto: :smt010


Ormai siamo abituati, caro mio... :booohhh:
Sono quei lunedì in cui mi chiedo perchè non ho scelto un'altra squadra...
Ci sarebbero almeno una ventina di franchigie che qualche soddisfazione in più me l'avrebbero potuta dare... per esempio da bambino avevo in camera un pennant dei Chiefs... ma perchè non seguire loro, perchè???? :lol:

figurati che io da piccolo tifavo...Washington! SB a manetta altro che Browns :lol: :lol: :lol:
#1183270
otter ha scritto:[...] per esempio da bambino avevo in camera un pennant dei Chiefs... ma perchè non seguire loro, perchè???? :lol:

Ma tu pensa, io in cameretta avevo un poster con un'azione di gioco dei Chiefs...
Poi però mio fratello maggiore giocava ILB e Jack Lambert era il suo idolo e così mi sono lasciato contagiare in quella che sarebbe diventata la mia passione B&G.

Però ho sempre fatto il tifo per gli underdogs, quando la mia squadra non è direttamente coinvolta, e da tifoso della Roma conosco perfettamente il concetto del "mainagioia"...
#1183287
alectric ha scritto:
otter ha scritto:[...] per esempio da bambino avevo in camera un pennant dei Chiefs... ma perchè non seguire loro, perchè???? :lol:

Ma tu pensa, io in cameretta avevo un poster con un'azione di gioco dei Chiefs...
Poi però mio fratello maggiore giocava ILB e Jack Lambert era il suo idolo e così mi sono lasciato contagiare in quella che sarebbe diventata la mia passione B&G.

Però ho sempre fatto il tifo per gli underdogs, quando la mia squadra non è direttamente coinvolta, e da tifoso della Roma conosco perfettamente il concetto del "mainagioia"...

probabilmente era di qualche rivista dell'epoca? Io compravo sempre SuperBowl, etc e c'era sempre qualche bel poster. Me ne ricordo uno bello di Barry Sanders e uno piccolino che avevo appeso di vince Ferragamo :lol:
PS: Roma, mainagioia.... e io che dovrei dire? Ultima scudetto nel 1976, andavo alle elementari :lol: :lol: :lol:
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 8
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!