Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, warner75, Ricky71, Moderatori Endzone

#1185030
Due firmati in PS:

-DE Owen Carney, Rookie, tagliato dai Dolphins alla fine della preseason
-WR Tyron Johnson, al quarto anno di NFL (ha giocato con Houston, Chargers, Jaguars, Raiders). In NFL ha 23 ricezioni per 422 yards.

Una domanda per chi ne sa: ma non rischiamo a tenere Chrisman in PS e a elevarlo solo per il gameday? non potrebbe firmarlo qualcuno? Capisco che Huber ha tutto l'annuale garantito, ma se il problema è il numero di giocatori in squadra magari sarebbe meglio tagliare il nonnetto, no?
#1185035
horatiusx ha scritto:Una domanda per chi ne sa: ma non rischiamo a tenere Chrisman in PS e a elevarlo solo per il gameday? non potrebbe firmarlo qualcuno? Capisco che Huber ha tutto l'annuale garantito, ma se il problema è il numero di giocatori in squadra magari sarebbe meglio tagliare il nonnetto, no?


non vorrei dire una scemenza ma i giocatori in pratice squad sono anch'essi sotto contratto con diverse opzioni (a meno che non vengano rilasciati).
Qui mi pare sia spegato piuttosto bene:
https://www.hogshaven.com/2022/8/30/23325681/how-it-works-nfl-practice-squad-rules-eligibility-salary-and-more#:~:text=Practice%20squad%20players%20are%20free,roster%20of%20the%20acquiring%20team.

Probabilmente lo fanno solo per risparmiare sul contratto di Chrisman, ma spero che il contratto per il prossimo anno sia già pronto e firmato.... Perchè il giovanotto non è che calcia meglio di Huber (sarebbe troppo facile) ma calcia piuttosto bene.
I 4 giocatori che settimanalmente possono venire "protetti" per inibire la firma con altre squadre sono pubblici?
Probabile che a breve Chrisman sia tra i 53 e Huber felice pensionato.
#1185036
Chrisman dopo 2 partite, ha 52.6 di media, solo il punter dei Titans con 53.1 ha fatto meglio NELL'INTERA LEGA.


Ora, la domanda viene spontanea; ricordate Ravens vs Bengals? quando Cincinnati uscì sconfitta con un fg a pochi secondi dalla fine?
Quella sera Huber calciò 4 punt con una media DI 38.5 (si 38,5), ci sarebbe da chiedersi, Cincinnati avrebbe comunque perso con cannone Chrisman in campo?
Meglio non rispondere, altrimenti ci sarebbe da impiaccare Darrin Simmons.
#1185038
stargate ha scritto:Ora, la domanda viene spontanea; ricordate Ravens vs Bengals? quando Cincinnati uscì sconfitta con un fg a pochi secondi dalla fine?


La differenza tra Huber e Chrisman in campo è stata subito evidente, penso che in allenamento solo un forte miope senza occhiali potrebbe non essersene accorto. E infatti lo hanno quasi subito rimesso in campo dopo l'errore di quest'estate.
Alla fine il vecchietto Huber non ci ha fatto perdere nessuna partita, pensavo io, ma effettivamente quella contro i Ravens si potrebbe discutere. Regalare 10/15 yards agli avversari ad ogni punt e in una partita a punteggio basso non è poi così irrilevante. Ammesso che in nfl ci sia qualcosa che lo sia.
Ultima modifica di maxernet il mercoledì 30 nov, 23:09, modificato 1 volta in totale.
#1185043
horatiusx ha scritto:Una domanda per chi ne sa: ma non rischiamo a tenere Chrisman in PS e a elevarlo solo per il gameday? non potrebbe firmarlo qualcuno? Capisco che Huber ha tutto l'annuale garantito, ma se il problema è il numero di giocatori in squadra magari sarebbe meglio tagliare il nonnetto, no?

Se una squadra vuole firmarlo, cinci ha la possibilità di segnarlo nei 53. Solo in caso non lo facesse il giocatore passerebbe nell'altra squadra.
Ma se lo eleverete anche questa settimana, cinci avrà l'obbligo di firmarlo nei 53. Perché dopo 3 elevazioni nel roster deve esserci l'obbligo di firma in prima squadra.
Sono abbastanza certo di questo
#1185044
DOA ha scritto:Se una squadra vuole firmarlo, cinci ha la possibilità di segnarlo nei 53. Solo in caso non lo facesse il giocatore passerebbe nell'altra squadra.


Su questo non ne sono proprio certo, se il giocatore che fa parte della ps viene "blindato" settimana per settimana non può firmare con un'altra squadra e la sua squadra non ha l'obbligo di confermalo a roster ma può lasciarlo in ps. E anche se non dovesse essere blindato devono essere rispettati certi limiti temporali (per evitare che il giocatore possa essere messo sotto contratto soltanto per spifferare il game plan :-))
Mentre è vero il contrario, un giocatore della ps può essere messo a contratto solo tra i 53 e non nella ps della squadra "acquirente". Che poi in ogni caso è una regola obbligata "dal mercato" perché non penso che ci siano giocatori in ps che abbiano interesse a cambiare squadra sempre rimanendo in ps con un contratto sostanzialmente uguale.

Sull'obbligo di firma non ho capito se è dopo il quarto passaggio a roster o al quarto passaggio.
Se non sbaglio la prossima per Christman sarebbe la quarta partita.
In ogni caso è nostro, non lo lasceremo scappare.
#1185045
Ah mi spiace dover cambiare argomento, ma per onor di cronaca (anche se tardiva) e a supporto della tesi che poco è casuale, ma molto è causale in nfl:

https://www.behindthesteelcurtain.com/2022/11/27/23479867/george-pickens-not-fined-after-penalty-and-ejection-in-week-11-bengals-nfl-news-update

"Steelers rookie WR George Pickens was not fined by the league for his ejection last week after this play at the end of the Bengals game, per source. He said Thursday there was nothing really his coaches had to tell him because it didn’t impact the result."
#1185087
Altre buone notizie dall'infermeria:

- hill è completamente recuperato e fuori dal registro infortuni
- mixon è ancora in protocollo, ma ieri ha fatto un allenamento limitato, quindi dobbiamo aspettarci l'uscita dal concussion oggi o domani al massimo
- chase è convinto di giocare domenica
- tupou è tornato ad allenarsi full pad per la prima volta da un mese e mezzo.

se tutto va bene, domenica NON mancherà nessuno. :carezza:
finalmente :bana:
#1185089
tranne il povero Awuzie...e domenica potrebbe essere davvero la settimana in cui si soffrirà tanto la sua assenza. Ma è vero che non ci possiamo lamentare
:papa:

Intanto stasera forza Buffalo, sarebbe bene eliminare quanto prima NE dalla corsa alla wildcard, così resterebbero solo CIN, JETS e LAC a giocarsi gli ultimi due posti liberi (le altre mi sembrano ormai tagliate fuori).

Fino a qualche settimana fa avrei detto i Jets fossero quelli più attendibili ad essere eliminati, ma ora inizio ad avere dei dubbi, è evidente ormai che sono una buonissima squadra...per fortuna abbiamo vinto con loro lo scontro diretto.

I Chargers hanno le ultime 3 molto facili: Colts, Rams e Broncos. Quindi bisognerà vedere come ci arriveranno...personalmente li vedo ai playoff.
#1185108
Fabio R ha scritto:Intanto stasera forza Buffalo, sarebbe bene eliminare quanto prima NE dalla corsa alla wildcard, così resterebbero solo CIN, JETS e LAC a giocarsi gli ultimi due posti liberi (le altre mi sembrano ormai tagliate fuori).

Fino a qualche settimana fa avrei detto i Jets fossero quelli più attendibili ad essere eliminati, ma ora inizio ad avere dei dubbi, è evidente ormai che sono una buonissima squadra...per fortuna abbiamo vinto con loro lo scontro diretto.

I Chargers hanno le ultime 3 molto facili: Colts, Rams e Broncos. Quindi bisognerà vedere come ci arriveranno...personalmente li vedo ai playoff.


Mah, dicembre riserva sempre delle sorprese. Se pensi solo alla sconfitta dei Ravens contro i Jaguars di settimana scorsa... ora oltre al talento e alla tecnica ci vuole tenuta mentale, concentrazione e una buona dose di culo. Io 'sti playoff li vedo sempre difficili per noi. Ma viste le acque in cui versano i Rams, non mi lamento.
Ma cavolo se ci costano quelle due prime giornate con Joey che non ha fatto il Training Camp e la linea che doveva prendere ritmo...
#1185113
Fabio R ha scritto:tranne il povero Awuzie...e domenica potrebbe essere davvero la settimana in cui si soffrirà tanto la sua assenza. Ma è vero che non ci possiamo lamentare
:papa:

Intanto stasera forza Buffalo, sarebbe bene eliminare quanto prima NE dalla corsa alla wildcard, così resterebbero solo CIN, JETS e LAC a giocarsi gli ultimi due posti liberi (le altre mi sembrano ormai tagliate fuori).

Fino a qualche settimana fa avrei detto i Jets fossero quelli più attendibili ad essere eliminati, ma ora inizio ad avere dei dubbi, è evidente ormai che sono una buonissima squadra...per fortuna abbiamo vinto con loro lo scontro diretto.

I Chargers hanno le ultime 3 molto facili: Colts, Rams e Broncos. Quindi bisognerà vedere come ci arriveranno...personalmente li vedo ai playoff.


awuzie è in IR, ormai è come se non esistesse per questa stagione.
quindi, inutile citarlo ogni volta, fa già male averlo perso così...in quella merdosa partita con cleveland
#1185123
Mixon salterà quasi sicuramente la partita di oggi, recuperati invece Tupou e parrebbe anche Chase.
Certo che riguardando cosa può fare Perine, e considerando quanto spostano Higgins e Chase, viene sempre più da domandarsi cosa diavolo paghino a fare Mixon e Boyd rispettivamente 12 e 10 milioni all'anno.

Per me saranno loro a salutare quando arriveranno i contratti pesanti da stampare.

Boyd andrà in scadenza nella primaveram 2024, mentre mixon nel 2025 ma il secondo sarebbe tagliabile nel 2024 ad un costo di soli 2 milioni, risparmiandone 11.
Trade o cut...non vedo altre soluzioni per questi due, anche se vorrei vedere boyd arrivare alla scadenza per una questione di rispetto e ringraziamento.

ps se poi volesse rinnovare a 5-6 mil all'anno, andrebbe anche bene, ma non penso che a 29 anni, lo farà.
il 2023 sarà l'ultimo anno con il salary cap facilmente gestibile...
#1185132
Io spero che con Boyd riescano a trovare un accordo; il suo contributo è piuttosto importante anche se a volte poco evidente e, nonostante spesso non sia il principale target e sulla maggior parte dei giochi vada sul breve, riesce comunque ad avvicinarsi alle 1.000 a yards stagione. Ovvio che se trova una squadra che gli firma il contrattone lo perdiamo, ma non è scontato.
Per il finale di stagione io penso che le sfide più importanti siano quelle infra division contro Ravens e Cleveland.
Quest'ultima ancora più decisiva (nonostante le 7 sconfitte) perché Joe non li ha mai battuti e soprattutto perché contro di loro, a differenza che con i Ravens, non siamo mai riusciti a impostare una partita decente, né in attacco né in difesa.
Con Tampa e Patriots abbiamo altre due partite dure (anche i Patriots hanno i mezzi per metterci in difficoltà), ma se vogliamo andare in post season non possiamo perderle.
Un po' di ottimismo è giusto averlo perché le ultime due vittorie non sono da considerarsi così semplici e scontate e la prestazione della linea è stata convincente.
#1185133
le partite da vincere ASSOLUTAMENTE sono ovviamente Ravens (anche se reputo lo stesso complicato stargli davanti a fine regular), Patriots (sia perchè è la più facile sulla carta da qui in poi e per un discorso di scontro diretto, tipo come con i Jets), e ...onestamente... Tampa Bay, che sta vivendo una stagione molto sotto le aspettative.

Con i Chiefs e Buffalo la sconfitta è da tenere in considerazione come evento plausibile. Più che altro vediamo come ce le giochiamo...

La partita contro Cleveland è invece un "testa o croce". E' chiaro che non digeriamo questa squadra e sanno come farci sempre il culo, ma magari chessò, dopo tutte ste batoste si trova un modo diverso di affrontarli. Ci credo poco, ma mi rifiuto di pensare che partiamo sconfitti.

Potremmo fare 3-3, e forse potrebbe bastare per un posto wildcard. Dipende anche dalle altre, ma io ci firmerei.
  • 1
  • 44
  • 45
  • 46
  • 47
  • 48
  • 91