Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, warner75, Ricky71, Moderatori Endzone

#1184929
Mi arrendo, pensavo aveste svoltato ma siete regrediti di nuovo, i problemi sono ancora tutti lì. Potete andare ai palyoff ma dubito possiate avere una chance di arrivare in fondo. Anche la squadra sembra non crederci più, persino Evans è stato stranamente rinunciatario ieri.
Sete particolarmente atroci in situazioni di corto yardaggio, non avete convertito un terzo e corto che fosse uno.
Almeno gli infortuni non sembrano gravi.
#1184932
No no, che playoffs... Non voglio andare a prendere asfaltate in wild card dalla prima squadra con record positivo...
Ieri ho visto un pezzo di SF - NO, screen di Garoppolo a Kittle, PA ben eseguita, QB con nessuno intorno, si gira e lancia comodo al TE libero come l'aria per 15 yds facili facili di guadagno.... Noi non abbiamo nel playbook nulla che assomigli lontanamente a tutto ciò, non abbiamo un gioco sicuro per prendere 2 o 3 yds nei terzi down, giochiamo sempre a caso, con tentativi che paiono buttati là a casaccio sperando che funzionino; tranne nei primi down dove corriamo al centro per prendere o perdere 1 yarda... Che pena.
#1184965
Partita incomprensibile, non puoi giocare difensivamente così bene per quasi tutta la partita e non riuscire in un quarto abbondante a non segnare neanche un FG. Non è possibile, concepibile, pensabile.

Ok, la difesa ha subito nel primo drive e nell'ultimo. Ma in mezzo, per 55 minuti, ha fatto tutto ciò che era umanamente possibile anche considerando che è una squadra che corre, forte, in mezzo. Cosa che normalmente soffriamo.

Evans e Brady non si trovano, penso che Evans stia sparando le sue ultime cartucce. Non ha più l'accellerazione, la capacità di separarsi. Ha il fisico e l'abilità, però oramai sul profondo se marcato puoi sperare al massimo in una pass interference, non in una ricezione.

La scelta di far giocare più snaps a KEIF e BRATE rispetto a KADE OTTON è semplicemente folle. Non ho più parole per il coaching staff.

Mettere la partita sulle spalle di Brady è molto, troppo facile. La metto ancora una volta sul coaching staff, in particolare su Leftwich. Ed è chiaro che non ce ne libereremo se non a fine stagione. Se non l'hanno licenziato prima del bye-week, non lo licenziano fino all'ultima. Ma è sempre più chiaro che è lui l'anello debole dell'attacco. Il secondo anello debole è DONOVAN SMITH, il nostro LT che è sembrato un rookie catapultato in un mondo nuovo. Prestazione imbarazzante anche per lui.

Ps: speriamo che Wirfs non abbia subito un infortunio grave, perchè altrimenti la stagione è realmente finita. Ciao cacao.

Sono stanco di tutto questo, e penso lo siate anche voi. Sembra di vedere lo stesso schifosissimo film con pochissime variazioni. I Browns hanno meritato di vincere semplicemente perchè noi abbiamo meritato meno di loro. Non perchè abbiano fatto miracoli, sono riusciti a stare a galla e non gliel'abbiamo concesso. Purtroppo è così. Attacco "offensivo" nel vero senso della parola.
#1184967
Fire Bowles....ed io che pensavo che Arians fosse un freno alle potenzialità di questa squadra.
Leftwich...anche, ma lui c'era anche con Arians ed io tendo a non credere mai che un Head coach sia completamente estraneo alle strategie dei vari reparti.....perchè se quando fa cagare l'attacco è colpa dell'OC e quando fa cagare la difesa è colpa del DC allora un HC che cavolo ci sta a fare in una squadra?
#1184973
MonteK ha scritto:
Evans e Brady non si trovano, penso che Evans stia sparando le sue ultime cartucce. Non ha più l'accellerazione, la capacità di separarsi. Ha il fisico e l'abilità, però oramai sul profondo se marcato puoi sperare al massimo in una pass interference, non in una ricezione.

La scelta di far giocare più snaps a KEIF e BRATE rispetto a KADE OTTON è semplicemente folle. Non ho più parole per il coaching staff.



Evans lo vedo estremamente demotivato e parecchio scazzato. Ma prima di dare per andato l'unico WR della storia che ha messo 1000 yds a stagione aspetterei un attimo. Vede pochi palloni, spesso gli viene lanciato quando è coperto e non visto quando è libero. E Brady non è un mostro di precisione sulle deep ball. Insomma un po' girerebbero anche a me. Per assurdo lo vorrei vedere con un altro QB che lo tratta da WR1 quale è (alla Winston per capirci).

Sulla seconda hai ragione al 100%, BabyGronk ha fatto vedere cose buone, mani solide, regge bene i colpi, si fa trovare. Assurdo non utilizzarlo.

Tyrolean Raiders #81 ha scritto:Oh si...infatti anche a Tampa ha indovinato una partita anche se quella giusta (SB), ma chiedi ai Jets cosa ne pensano come HC


Credo che dopo un anno di soft coverage immonda abbia capito di cambiare approccio e la difesa abbia overperformato a gennaio 2021. Si sono allineate le cose tra offense e defense ed è arrivato l'anello, ma prima abbiamo passato mesi a prendere quintalate di yds in faccia alla secondaria. Se come DC se ne può parlare, come HC è un fallimento.
#1184974
Tyrolean Raiders #81 ha scritto:
DOA ha scritto:Bowles pare sia un buon DC

Oh si...infatti anche a Tampa ha indovinato una partita anche se quella giusta (SB), ma chiedi ai Jets cosa ne pensano come HC

Non ho dubbi che come HC debba farne di strada
E dovresti ricordarti i due anni di Az dove con nomi non eccelsi costruì una buonissima difesa
#1184981
Qualche lancio decisivo però Brady l'ha mancato, uno in particolare su Godwin aperto in mezzo al campo che avrebbe potuto chiudere il match. Inusuale.
Ma certe decisioni lasciano perplessi, un 4 e 2 sulle 37-38 loro e ti prendi un delay intenzionale per puntare? La gestione dei timeout, il primo te lo dovevi giocare sul quarto in cui hanno segnato, la difesa non era pronta.
#1184989
Brady non è più quello di qualche anno fa, neanche quello del 2020 senza andare troppo indietro
Bowles invece non c'è mai stato, semplicemente. Non ha chiamato i TO alla fine perché aveva paura che Brady lanciasse un INT. E già solo per quello l'avrei fatto tornare in Florida a piedi.
#1185107
Buccaneer ha scritto:Brady non è più quello di qualche anno fa, neanche quello del 2020 senza andare troppo indietro
Bowles invece non c'è mai stato, semplicemente. Non ha chiamato i TO alla fine perché aveva paura che Brady lanciasse un INT. E già solo per quello l'avrei fatto tornare in Florida a piedi.
Anche io quando ha detto sta frase il giorno dopo in conferenza stampa stavo per uscire fuori di strada dall'incazzo, appena l'ho saputo.

Abbiamo il QB che lancia più di tutta la lega (numero di attempts, ossia i tentativi di lancio), con il numero di intercetti più basso di tutta la lega (due intercetti). Dunque una probabilità di intercetto che è più bassa di quella che ha Leftwich di tirarsi fuori la testa dal deretano senza aiuto.

Ok che Brady non è più quello di prima, però non è un QB da 17 punti di media, diciamoci la verità. La linea fatica da tempo (eccetto contro i Seahawks), il play-calling è mediocre e riusciamo solo in no-huddle a muovere la palla (complice la prevent defense avversaria). E Evans deve chiarire a sè stesso e ai suoi compagni di squadra se ha voglia di giocare oppure no. Se non ce la fa o è infortunato, chieda di andare in IR, che non abbiamo purtroppo tempo da perdere per girate di culo tra compagni di squadra. Dobbiamo fare un miracolo per arrivare ai playoffs e uscire senza fare figure meschine.
  • 1
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 37