Lo spazio per tutte le leghe nordamericane ad eccezione di NFL e NCAA

Moderatori: Guechamp, Moderatori Endzone

Avatar utente
By Cleveland
#1206180
Irving Thomas ha scritto:Una coppia di californiani nello spot di QB, Corral da Ole Miss e Martinez da Kansas State.
Mi sembra che Skip Holtz stia cercando forte di rinvenire nel mestiere di coach ereditato dal padre, anche se trovarsi in una minors indica qualche "falla" nel trovare lavori a livello Ncaa..

Hanno questo RB CJ Marable da Coastal Carolina che qualche tazzina di caffè l'ha bevuta ai training camp di Bears e Patriots.

Marable è veramente un ottimo RB per questo livello. Martinez mi ha sorpreso parecchio. Corral per questi livelli rischia di fare il botto come McGough. Cosi' come McCarron
Avatar utente
By Cleveland
#1206433
Week 4

Memphis Showboats 17 32 St. Louis Battlehawks
DC Defenders 18 20 Birmingham Stallions
Michigan Panthers 9 19 San Antonio Brahmas
Arlington Renegades 9 17 Houston Roughnecks Rice Stadium

Dominio totale degli Stallions ancora imbattuti, anche se hanno battuto DC con un FG a pochi secondi dalla fine facendo una gran fatica. Disastro totale dei campioni XFL 2023, Arlington. E prima vittoria di Houston (che ha il peggior casco mai visto su un campo di football Pro. :smt003 )

2024 UFL standings

USFL Conference
Team W L PCT GB TD+/- TD+ TD- DIV PF PA DIFF STK
Birmingham Stallions 4 0 1.000 - 5 8 3 2–0 100 59 41 W4
Michigan Panthers 2 2 .500 2 2 6 4 1–1 74 75 -1 L1
Memphis Showboats 1 3 .250 3 -7 5 12 1–1 68 97 -29 L3
Houston Roughnecks 1 3 .250 3 -2 7 9 0–2 67 84 -17 W1

XFL Conference
Team W L PCT GB TD+/- TD+ TD- DIV PF PA DIFF STK
St. Louis Battlehawks 3 1 .750 - 2 12 10 2–0 106 83 23 W3
San Antonio Brahmas 3 1 .750 - 5 9 4 1–1 90 71 19 W1
DC Defenders 2 2 .500 1 -2 6 8 1–1 82 93 -11 L1
Arlington Renegades 0 4 .000 3 -3 8 11 0–2 75 100 -25 L4
Avatar utente
By Irving Thomas
#1206648
I numeri degli spettatori dell'ultimo fine settimana in United Football League:
St. Louis: 31.757
Birmingham: 7.576
San Antonio: 11.251
Houston: 7.179

Insomma.. tanta voglia di football in primavera non si intravede..
Avatar utente
By otter
#1206657
Irving Thomas ha scritto:I numeri degli spettatori dell'ultimo fine settimana in United Football League:
St. Louis: 31.757
Birmingham: 7.576
San Antonio: 11.251
Houston: 7.179

Insomma.. tanta voglia di football in primavera non si intravede..


A parte St. Louis… se fanno 30/40mila persone con questa lega in NFL, probabilmente, ne farebbero 70/80mila.
Avatar utente
By Irving Thomas
#1206669
otter ha scritto:
A parte St. Louis… se fanno 30/40mila persone con questa lega in NFL, probabilmente, ne farebbero 70/80mila.

Sì, ma sarebbe sempre una lega autunnale.. non primaverile, questo è il punto.

Su quali città potrebbero "supportare" franchigie NFL ed attualmente sono senza, non sono molto ferrato..
Avatar utente
By otter
#1206713
Irving Thomas ha scritto:
otter ha scritto:
A parte St. Louis… se fanno 30/40mila persone con questa lega in NFL, probabilmente, ne farebbero 70/80mila.

Sì, ma sarebbe sempre una lega autunnale.. non primaverile, questo è il punto.

Su quali città potrebbero "supportare" franchigie NFL ed attualmente sono senza, non sono molto ferrato..


Non fraintendermi, non credo che ormai una lega, primaverile o autunnale che sia, possa fare concorrenza (o comunque affiancarsi seriamente) alla NFL.

Persa l'occasione della USFL degli anni ottanta non penso ci siano più le condizioni, innanzitutto economiche e comunicativi, per un altro campionato; ben che vada l'attuale UFL potrà rimanere come lega di sviluppo di alcuni (pochi) giocatori che potrebbero rientrare in NFL.

Quello che volevo dire è che, probabilmente, St. Louis è una piazza con la storia, il tifo e i numeri per avere ancora una squadra in NFL; certo se la metti a confronto con LA non c'è paragone come bacino d'interesse ma rispetto ad altri contesti ci potrebbe comunque ancora stare.

Poi non ho alcuna idea sulle eventuali possibilità di espansioni o trasferimenti di franchigie... però 30/40mila persone che vanno a vedere delle partite di UFL confermano un'enorme voglia di football.
Avatar utente
By Cleveland
#1206723
otter ha scritto:
Irving Thomas ha scritto:Sì, ma sarebbe sempre una lega autunnale.. non primaverile, questo è il punto.

Su quali città potrebbero "supportare" franchigie NFL ed attualmente sono senza, non sono molto ferrato..


Non fraintendermi, non credo che ormai una lega, primaverile o autunnale che sia, possa fare concorrenza (o comunque affiancarsi seriamente) alla NFL.

Persa l'occasione della USFL degli anni ottanta non penso ci siano più le condizioni, innanzitutto economiche e comunicativi, per un altro campionato; ben che vada l'attuale UFL potrà rimanere come lega di sviluppo di alcuni (pochi) giocatori che potrebbero rientrare in NFL.

Quello che volevo dire è che, probabilmente, St. Louis è una piazza con la storia, il tifo e i numeri per avere ancora una squadra in NFL; certo se la metti a confronto con LA non c'è paragone come bacino d'interesse ma rispetto ad altri contesti ci potrebbe comunque ancora stare.

Poi non ho alcuna idea sulle eventuali possibilità di espansioni o trasferimenti di franchigie... però 30/40mila persone che vanno a vedere delle partite di UFL confermano un'enorme voglia di football.

Tutto vero: infatti, secondo il mio modestissimo parere, ST.LOUIS LIONS suonerebbe benissimo, no? :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol::
Avatar utente
By Irving Thomas
#1206726
Farò un commento da "bar sport" italiano, ormai il business ha "distrutto" lo sport, la NFL in particolare. Però agli americani va più che bene.

Credo che l'inizio della fine sia stato il trasferimento dei Browns (gli originali) a Baltimora. Una franchigia amata e rispettata, con tanti occhi di riguardo (eufemismo) da parte dell'amministrazione locale e loro che fanno? Si trasferiscono in una città dove fanno ponti d'oro.

Purtroppo la passione della piazza non basta più, si deve offrire molto di più a livello economico per ottenere una franchigia NFL.

In ogni caso siamo fuori da quello che questi numeri dimostrano, ovvero che non c'è richiesta di football "fuori stagione".
Ovviamente ci sono mille obiezioni che si possono fare, la prima è che non ci sono giocatori di richiamo in questa lega, inoltre il livello di football giocato non è lontanamente parente di quello iper perfezionista della NFL.

Ripeto, sulla situazione di St.Louis se ne potrebbe parlare, ma rimangono questi numeri. Attenzione, non devo certo ricordare a voi il tentativo poi fallito della NFL di portare football professionistico al 100% in Europa ..

La mentalità statunitense è assai diversa da quella europea, soprattutto nel mondo dei professionisti ovvero di chi fa questa cosa di professione.
Se un'impresa non genera utili, ma sempre e solo perdite (e con questi numeri è assai probabile) la si chiude.. non funziona come in Europa nel calcio dove fai sopravvivere club con decine di milioni di euro di debiti.

Sia chiaro, io tifo perchè ci sia sempre una lega alternativa pro di football, anche in primavera, ma l'esperienza mi dice che è assai difficile sopravvivere a questi livelli (di salari) con questi numeri..
Avatar utente
By otter
#1206745
Cleveland ha scritto:
otter ha scritto:
Non fraintendermi, non credo che ormai una lega, primaverile o autunnale che sia, possa fare concorrenza (o comunque affiancarsi seriamente) alla NFL.

Persa l'occasione della USFL degli anni ottanta non penso ci siano più le condizioni, innanzitutto economiche e comunicativi, per un altro campionato; ben che vada l'attuale UFL potrà rimanere come lega di sviluppo di alcuni (pochi) giocatori che potrebbero rientrare in NFL.

Quello che volevo dire è che, probabilmente, St. Louis è una piazza con la storia, il tifo e i numeri per avere ancora una squadra in NFL; certo se la metti a confronto con LA non c'è paragone come bacino d'interesse ma rispetto ad altri contesti ci potrebbe comunque ancora stare.

Poi non ho alcuna idea sulle eventuali possibilità di espansioni o trasferimenti di franchigie... però 30/40mila persone che vanno a vedere delle partite di UFL confermano un'enorme voglia di football.

Tutto vero: infatti, secondo il mio modestissimo parere, ST.LOUIS LIONS suonerebbe benissimo, no? :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol::


Che pirla!!! :stralol::
Comunque sentivo parlare dei St.Louis Browns… :papa:
Avatar utente
By Cleveland
#1206747
otter ha scritto:
Cleveland ha scritto:Tutto vero: infatti, secondo il mio modestissimo parere, ST.LOUIS LIONS suonerebbe benissimo, no? :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol:: :stralol::


Che pirla!!! :stralol::
Comunque sentivo parlare dei St.Louis Browns… :papa:

Io dei cleveland Lions :lol: O Cleveland spartans :smt003
Avatar utente
By Cleveland
#1206927
Week 5 senza particolari emozioni, partite piuttosto scontate. Continua l'abominevole stagione di Arlington, Houston idem. McCarron e Martinez continuano a dare spettacolo. Birmingham ha veramente una marcia in più
Avatar utente
By Cleveland
#1206972
USFL Conference
Team W L PCT GB TD+/- TD+ TD- DIV PF PA DIFF STK
Birmingham Stallions 5 0 1.000 - 7 13 6 3–0 132 68 64 W5
Michigan Panthers 3 2 .600 2 3 13 10 2–1 109 93 16 W1
Memphis Showboats 1 4 .200 4 -10 8 18 1–2 86 132 -36 L4
Houston Roughnecks 1 4 .200 4 -6 8 14 0–3 76 116 -40 L1
XFL Conference
Team W L PCT GB TD+/- TD+ TD- DIV PF PA DIFF STK
St. Louis Battlehawks 4 1 .800 - 5 17 12 3–0 151 95 56 W4
San Antonio Brahmas 4 1 .800 - 9 15 6 2–1 115 86 29 W2
DC Defenders 2 3 .400 2 -3 11 14 1–2 94 138 -44 L2
Arlington Renegades 0 5 .000 4 -5 9 14 0–3 90 125 -35 L5
Avatar utente
By Cleveland
#1207266
E niente, neanche St.Louis riesce a fermare Birmingham. I Battlehawks se la giocano ma escono lo stesso sconfitti 26-30. Arlington coglie la prima W contro Memphis, 47-23
Oggi interessante scontro tra DC e Michigan e derby texano a Houston (vs San Antonio)
Avatar utente
By Cleveland
#1207410
Irving Thomas ha scritto:Affluenze di pubblico dell'ultima settimana UFL
Michigan: 9.370
Birmingham: 10.245
St. Louis: 32.403
San Antonio: 11.395

peccato che gli Stallions abbiano solo 10mila.... sono una corazzata