Pagina 1 di 1

Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:martedì 19 giu, 4:23
da Panthers go!
Vorrei avere notizie dei Towers, negli anni 80 la terza squadra di Bologna: storia, colori, stadio, rapporti con Warriors e Doves e in seguito coi Phoenix. Chiedo lumi agli amici bolognesi ed a chi magari ci ha giocato. Ringrazio anticipatamente tutti quelli che mi aiuteranno a conoscere meglio una realtà comunque importante nella storia del football di quegli anni.

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 12:32
da Panthers go!
Ok, visto che dopo 2 giorni nessuno mi ha risposto allora mi rispondo da solo:-):-):-) deduco che i Towers non se li filava nessuno!!!!!!!!!!! Neanche Aramil mi ha saputo dare notizie:-):-):-)

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 13:27
da Gianluca34
Hai dato una occhiata all'Atlante del Football Italiano e all'Enciclopedia sul sito warriors ?

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 13:31
da Sancle71
Questo se ti può essere utile:

http://www.warriorsbologna.it/public/En ... Towers.pdf

è la squadra dove ha inziato SuperMario Panzani e vedo che ci hanno giocato i fratelli Marchesi

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 13:46
da QB Antico
I Towers inziarono con Vic Dasaro il loro primo campionato in A2 (credo). Ho partecipato ad un loro camp estivo prima dell'esordio: quella stagione giocavano in estate/autunno quando la serie A era off season. Militò con loro il grande campione di baseball Bob Roman, mio caro amico e purtroppo prematuramente scomparso anni fa, come RB.
Ho un bel ricordo di quel camp estivo a Camugnano, sulle montagne bolognesi... erano agli inizi, un po' scarsini, poi qualcosa di buono hanno combinato.

Altro non ricordo, a parte una triste partita in cui presi due intercetti da uno scarso CB :aleee: oggi famoso telecronista... sigh...

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 13:48
da Gianluca34
ti sei fatto intercettare pure da Vecchio23 ???? :bana:

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 13:50
da Panthers go!
Gianluca34 ha scritto:Hai dato una occhiata all'Atlante del Football Italiano e all'Enciclopedia sul sito warriors ?

Si, l'avevo data prima di scrivere qui. E' riportato il roster, comunque a me interessava una analisi un po' più approfondita, che magari solo chi vi ha militato oppure qualche ex tifoso sarebbe in grado di darmi. Per esempio i motivi dello scioglimento e, scusate se mi ripeto, i rapporti con le altre squadre di Bologna, il seguito di pubblico, le divise da gioco, etc etc.

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 13:59
da Panthers go!
QB Antico ha scritto:I Towers inziarono con Vic Dasaro il loro primo campionato in A2 (credo). Ho partecipato ad un loro camp estivo prima dell'esordio: quella stagione giocavano in estate/autunno quando la serie A era off season. Militò con loro il grande campione di baseball Bob Roman, mio caro amico e purtroppo prematuramente scomparso anni fa, come RB.
Ho un bel ricordo di quel camp estivo a Camugnano, sulle montagne bolognesi... erano agli inizi, un po' scarsini, poi qualcosa di buono hanno combinato.

Altro non ricordo, a parte una triste partita in cui presi due intercetti da uno scarso CB :aleee: oggi famoso telecronista... sigh...

( off topic)Cavolo, Bob Roman, uno dei più grandi fuoricampisti nella storia del baseball parmigiano, se non sbaglio EC o ED, quanti ricordi di quell' Europeo gremito all'inverosimile. In effetti mi sembrava di ricordare che avesse giocato anche a football, se non sbaglio era il 1983 o il 1984. Nei miei ricordi di infanzia me lo ricordavo pero' nei panthers, il tempo inganna. Comunque trovo scandaloso che nel nuovo stadio non vi sia una targa in sua memoria.

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 14:14
da saints68
Se scrivi a Roberto (Gotta)stai tranquillo che ti toglie ogni curiosita'.
Deve solo trovare il tempo per risponderti.
Mitico.

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 15:43
da lorra73
su facebook c'è anche il gruppo

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:giovedì 21 giu, 16:45
da QB Antico
ti sei fatto intercettare pure da Vecchio23 ????


Gotta è vecchio23?... e lo dice pure nelle telecronache... una pagina oscura della mia vita... :smt003

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:venerdì 22 giu, 1:32
da Aramil
Roberto Gotta su questo forum é iscritto col nick "sweetness" e un qualche numero a seguire che non ricordo e che non ho voglia di andare a cercare, visto che sto scrivendo dal tablet intanto che rientro da Milano dal favoloso concerto dei Manowar :aleee:

Non ho risposto sui Towers non avendoli mai visti in vita mia (io sono nato nel 1980, e ho scoperto il football solamente nel 2003), ho solo qualche notizia per racconti e articoli letti sulle vecchie riviste.
So che sono nati raccogliendo tutti quelli scartati da Warriors e Doves nei training camp, che inizialmente avevano una divisa bianca con un casco orribile a causa dello sponsor, poi sono diventati gialli e blu con un logo azzeccatissimo e il nome piú bello per una squadra bolognese. Un vero peccato che non venga ripreso, ho sperato tanto che lo recuperassero i Neptunes, che hanno anche piú o meno gli stessi colori sociali, ma ormai anche il loro nome ha una storia di tutto rispetto che non avrebbe senso buttare al vento.

Tanti nomi importanti del football bolognese sono partiti da lì, tra cui anche l'attuale coach della Nazionale :wink:
Peró sarebbe meglio parlasse chi ha vissuto quella storia...

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:venerdì 22 giu, 12:51
da Irving Thomas
Aramil ha scritto:Roberto Gotta su questo forum é iscritto col nick "sweetness" e un qualche numero a seguire che non ricordo...

Sweetness 34, soprannome e numero di Walter Payton, RB in NFL per i Chicago Bears.

Re: Towers Bologna, chi me li racconta?

MessaggioInviato:mercoledì 20 gen, 10:27
da faggi72
I Towers fecero il loro primo campionato nel 1984 in A2, venendo promossi in A1.
Sono stati dal 1985 al 1992 in A1, con alti e bassi figli soprattutto delle scelte degli americani.
Dopo due stagioni sofferte, nel 1987 azzeccarono il RB Robert Turner, fecero ottima stagione chiudendo però agli ottavi di finale perdendo in casa contro i Redskins Verona e perdendo quindi la possibilità di giocare un quarto di finale contro i Warriors.
Nel 1988 sempre a centro classifica, perdendo poi la wild card contro Varese.
Meno bene nel 1989, quando si trovarono senza qb a inizio campionato (smise lo storico Pigi Montaguti) e retrocessero, sul campo, dopo spareggio perso a Novara. Vennero poi ripescati.
Estate 1989 - dopo aver rischiato di inglobare, tenendo il proprio nome, molti Warriors - si rinforzarono con molti arrivi da Imola.
Ottima fu la stagione del 1990, con Tom Yohe in regia e Bruce Malpica (quel Bruce Malpica) a correre. Malpica si infortunò e al suo posto arrivò Pete Marciano, nipote di quel Marciano. Tanti lanci, con Mario Panzani a ricevere come primo wr del campionato, oltre a tutta la gioventù imolese. Si fermarono ai quarti di finale contro Bolzano (61-43), danneggiati da un violento fallo a palla morta contro il qb che cambiò l'inerzia della partita. Di quell'anno l'unica vittoria in un derby, battendo i BAF che erano poi la fusione di Warriors e Doves.
Meno positivi 1991 e 1992, ma sempre abbastanza dignitosi e salvando sempre la serie A. In particolare nel 1992, vincendo una infinita gara di spareggio contro Pesaro.
Si sciolsero a fine 1992, confluendo quasi tutti nei Phoenix San Lazzaro.

Meglio andarono a livello giovanile, con Youngbowl di Padova 1989 perso per un (soggettivamente parlando) furto arbitrale - l'ultima azione della partita venne segata dal non aver avvertito che il cronometro partiva al fischio e non allo snap - contro i Seamen. Quasi come risarcimento, l'anno dopo da Under20 si passò ad Under21, e lo stesso gruppo ebbe la rivincita battendo i Rhinos, che erano di fatto i Seamen dell'anno prima.

A differenza di Warriors e Doves, non hanno mai avuto ipotesi di reunion.
Avevano gli addetti statistiche più fighi di tutto il mondo.