Pagina 1 di 2

Ciao Zhero

MessaggioInviato:venerdì 27 nov, 21:39
da timbo
Purtroppo oggi ci ha lasciato un utente della prima ora di questo forum.

Zhero, al secolo Ciro Franzoso, già lineman, tra gli altri, di Centurions Alessandria e Giants Bolzano, ha dovuto arrendersi a questo maledetto virus dopo giorni di lotta e sofferenza.

Nel poco tempo che ho avuto modo di conoscerti mi sei rimasto nel cuore come persona buona e generosa, nel mio piccolo non ti dimenticherò.

Ciao Zhero

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:sabato 28 nov, 0:15
da Zebrone Di Maiori
Che tristezza... Condoglianze alla famiglia e amici
Riposa in pace

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:sabato 28 nov, 8:54
da Cleveland
RIP :smt010

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:sabato 28 nov, 12:45
da otter
rispetto

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:sabato 28 nov, 13:45
da Norman Bates
RIP

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:sabato 28 nov, 17:57
da Electric Blue
Un pensiero, lieve.

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:sabato 28 nov, 18:04
da gagge
Ho avuto l'onore di conoscerlo nel lontano 2002 quando un mio amico giocava insieme a lui in alessandria . RIP

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:domenica 29 nov, 1:26
da almailva
RIP

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:domenica 29 nov, 9:25
da Guechamp

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:domenica 29 nov, 10:44
da Golden Gate Bridge
Non lo conoscevo ma mi unisco alle condoglianze.

La vicenda mi ha veramente colpito.
48 anni, appena qualcuno più di me...
Se lo è portato via questo maledetto virus...
Io il Covid l'ho avuto da pochissimo, sono guarito totalmente da un paio di settimane.
Io non ho avuto quasi niente (un paio di giorni di febbre e basta) solo la seccatura di dover stare segregato in casa per 20 giorni.
Sappiamo tutti che in taluni casi la malattia può essere letale anche per una persona giovane e in salute, ma da quando mi sono ammalato in prima persona, questi casi così tragici mi hanno fatto riflettere il doppio su quanto possa essere labile la vita.

Scusate lo sfogo.

Un abbraccio a chi lo conosceva e ancora condoglianze alla sua famiglia.

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:domenica 29 nov, 11:05
da DjLellone
RIP :smt009

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:domenica 29 nov, 11:17
da Spartan
Rispetto.

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:domenica 29 nov, 15:08
da Vivicsp
RIP!

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:lunedì 30 nov, 1:42
da Senzadimora
R.I.P.

Re: Ciao Zhero

MessaggioInviato:martedì 01 dic, 0:40
da otter
Golden Gate Bridge ha scritto:Non lo conoscevo ma mi unisco alle condoglianze.

La vicenda mi ha veramente colpito.
48 anni, appena qualcuno più di me...
Se lo è portato via questo maledetto virus...
Io il Covid l'ho avuto da pochissimo, sono guarito totalmente da un paio di settimane.
Io non ho avuto quasi niente (un paio di giorni di febbre e basta) solo la seccatura di dover stare segregato in casa per 20 giorni.
Sappiamo tutti che in taluni casi la malattia può essere letale anche per una persona giovane e in salute, ma da quando mi sono ammalato in prima persona, questi casi così tragici mi hanno fatto riflettere il doppio su quanto possa essere labile la vita.

Scusate lo sfogo.

Un abbraccio a chi lo conosceva e ancora condoglianze alla sua famiglia.


Non c’è nulla da scusare.
Felice tu stia bene.
Un abbraccio.
E ancora condoglianze alla famiglia e a coloro che hanno conosciuto Zhero.