Endzone Magazine Forum

(Beta Version)

Il forum dedicato alle squadre NFL

Moderatori: Guechamp, warner75, Ricky71, Moderatori Endzone

#1163511
La direzione presa dai Bengals in questo draft è chiara: rafforzare le trincee.

7 scelte su 10 sono risultate essere uomini di linea(Ossai potrebbe essere visto da molti come OLB, ma ha esperienza come DE è sarà il primo rincalzo del DEs Hendrickson e Hubbard), il che la dice lunga su quale fosse la direzione verso la quale Zac Taylor e staff hanno voluto concentrare il massimo degli sforzi.

Quindi non solo la linea offensiva - come si saeva sarebbe stato - ma anche quella difensiva con DL che possano penetrare nel backfield avversario(Ossai e Cam Sample) e contrastare le corse(Shelvin naturalmente, ma anche Ossai e Sample sono più solidi contro le corse). Per non dimenticare Wyatt Hubert, che ha la grinta e consistenza per poter fare la squadra.

Per quanto riguarda la linea offensiva...non si è portato a casa il grande nome ma si è scelto un terzetto promettente e versatile e che può dare parecchie soddisfazioni con il tempo, per un reparto che ne obbiettivamente bisogno.

Il punto focale di questo draft è indubbiamente la scelta fra Chase e Sewell. E' chiaro che solo nel corso degl ianni sapremo se è stata fatta la scelta giusta oppure quella sbagliata. Per ora posso solo dire che è come entrare in un negozio di dolci e avere i dolci solo per una fetta di torta: solo una può essere presa, per l'altra rimane l'acquolina in bocca:).

Più o meno lo stesso discorso vale per Carman: per prenderlo si è scelto di scendere qualche posizione e lasciare ad altri la possibilità di mettere le mani su Jenkins, Eichenberg o Little. Vedremo se questa sarà stata la mossa giusta, ma la tal cosa andrà considerata nella sua totalità e di ricordarsi che esser scesi di 8 posizioni ha permesso di portare a casa Bengals Tyler Shevin e D'Ante Smith.

E proprio a tal proposito va anche considerata la scelta alla 5 di Evan McPherson, il Kicker: per molti una scelta troppo alta con la 5. Ma per i Bengals è stata la scelta numero 7 del draft. Probabilmente senza le 2 scelte supplementari, Cincinnati avrebbe aspettato prima di accaparrarsi il miglior K del draft ma con il rischio di perderlo, se mai ci fosse stata qualche altra squadra con le stesse idee.

Un'ultima annotazione: ricordiamo che il RB Chris Evans è arrivato per un gentile omaggio degli Houston Texans(scambio con Ryan Finley appena prima che Cincinnati decidesse di tagliarlo). Se Evans sarà una pedina importante per i Bengals(potrebbe assumere il ruolo che era di Giovanni Bernard) sapremo chi ringraziare.

In definitiva un ottimo draft per l'approccio e la scelta dei ruoli. Come sempre, sarà il campo il giudice che stabilirà se le scelte saranno state quelle giuste.
#1163540
rocklobster ha scritto:Più o meno lo stesso discorso vale per Carman: per prenderlo si è scelto di scendere qualche posizione e lasciare ad altri la possibilità di mettere le mani su Jenkins, Eichenberg o Little. Vedremo se questa sarà stata la mossa giusta, ma la tal cosa andrà considerata nella sua totalità e di ricordarsi che esser scesi di 8 posizioni ha permesso di portare a casa Bengals Tyler Shevin e D'Ante Smith.


Non c'è dubbio che la trade down abbia consentito di avere più quantità di pick e di scelta, però il dubbio rimane.
Abbiamo sempre sacrificato il solito reparto: siamo andati su Carman perchè lo si riteneva il miglior prospetto per le nostre esigenze o per "sacrificare" ancora la scelta dell'uomo di linea (come nel primo giro) per andare a colmare altro?

Che impressioni avete di questo Carman? io mi sono guardato qualche video e non mi convince molto. Ma ammetto che su questi giocatori faccio fatica dalla tv a percepirne qualità e potenzialità.
Tra l'altro mi pare che anche fisicamente debba lavorare molto e non sono proprio convinto che possa da subito dare un contributo troppo diverso da Price o dagli altri. Nel futuro spero di si.
#1163548
Carman, e tutta la gestione del draft così come è stata impostata, sarebbe stato perfetto se in freeagency avessimo preso un nome solido da inserire subito in quintetto. Ma abbiamo preso solo Reiff come T, al posto di Hart.

....ma purtroppo i giocatori come Thuney vanno in squadre che vogliono vincere come i Chiefs, che sborsano 80 milioni di ciliegine per prenderlo. Noi ci accontentiamo di Carman.

Sembrano differenze da poco, ma poi in campo si notano.

Si dirà che noi avevamo tanto da andare a sistemare rispetto ai Chiefs. Vero. Ma la nostra assoluta priorità in questa offseason era senza dubbio la OL è come dice max forse ancora una volta si è un po' sacrificato e snobbato tale reparto...nonostante ciò che sappiamo........

Auguriamo a Pollack buon lavoro. Noi possiamo solo incrociare le dita e pregare :papa:
#1163549
Ho letto le considerazioni vostre e di alcuni analisti .
E' chiaro che ci si aspettava la scelta di Sewell.
Però secondo me in questa decisione di prendere Chase c'è anche lo zampino dello stesso Burrow.
Le altre scelte sono andate a pioggia per le linee, più per quella difensiva.
Curioso di vedere come svilupperà il tutto.
#1163560
Guechamp ha scritto:Ho letto le considerazioni vostre e di alcuni analisti .
E' chiaro che ci si aspettava la scelta di Sewell.
Però secondo me in questa decisione di prendere Chase c'è anche lo zampino dello stesso Burrow.
Le altre scelte sono andate a pioggia per le linee, più per quella difensiva.
Curioso di vedere come svilupperà il tutto.


in realtà qui dentro eravamo tutti sicuri che arrivasse chase; sewell era più una speranza che una scelta possibile e concreta.
#1163564
Guechamp ha scritto:Ho letto le considerazioni vostre e di alcuni analisti .
E' chiaro che ci si aspettava la scelta di Sewell.
Però secondo me in questa decisione di prendere Chase c'è anche lo zampino dello stesso Burrow.


ma non c'è dubbio.

poi chissà, forse Spain deve aver convinto molto più di quanto pensiamo....così come ritengono SuaFilo un buon veterano che infortuni a parte lo scorso anno quando in campo ha ben giocato.

Spain e Filo sono due guardie discrete e senza dubbio un miliardo meglio di Jordan e Redmond.....caxxo, ma veramente lo scorso anno abbiamo giocato tante partite con stì due inetti ??!!! + Hart ....cristo, viene il voltastomaco al solo pensiero :smt009
#1163568
stargate ha scritto:in realtà qui dentro eravamo tutti sicuri che arrivasse chase; sewell era più una speranza che una scelta possibile e concreta.


Quando alla quarta pick Atlanta è andata su Pitts, sono crollate le residue speranze su Sewell e Chase è diventato scontato.
Come è stata scontata la pick di Detroit e i salti di gioia di tutto lo staff.
Non per essere cattivo, ma spero che questi salti di gioia stiano fra un paio di anni esattamente come l'esultanza di P. Alexandre alle nostre picks su Fisher o Ogbuehi! :smt003

Su Chase invece non penso che abbia influito in qualche modo Burrow. Semplicemente siamo andati sul prospetto di maggior valore anche economicamente parlando: Boyd entra sul suo secondo anno da 14 mln se non sbaglio e con Chase e Higgins fra due anni possiamo lasciarlo andare.
#1163595
comunque, tornando alla linea, io posso anche comprendere lo scetticismo di qualcuno che si aspettava un investimento maggiore nella linea d'attacco, MA...

tutto quanto accaduto in questa offseason fa parte di un disegno molto più grande di quello che noi semplici tifosi possiamo comprendere; un disegno che ho cercato di leggere qui sotto...

partiamo da un presupposto, che ci piaccia o no, mike brown sembra fidarsi tantissimo in zac taylor, esattamente come in passato ha riposto la sua fiducia in marvin lewis.
lewis ha impiegato 3 anni per portare la squadra dal nulla alla sua prima triste apparizione ai playoff, e ben 7 anni per costruire la squadra che tutti ricordiamo con il record di postseason consecutive nella franchigia.

quindi, che le cose vadano bene o male, io mi aspetto un taylor a cincinnati almeno fino al 2024.


ho cercato di leggere tra le righe il progetto, ed è uscito questo:

LT: la squadra e il front office si fidano ciecamente di williams, lo considerano il LT del presente e del futuro, non c'è qui un piano b per il futuro, ed è per questo che sewell non è stato considerato.
se il ragazzo da bama dovesse rompersi nuovamente è REIFF l'alternativa, uno che ha giocato 9 anni LT tra detroit e minnesota.

LG: spain viene da una stagione positiva, ma è arrivato in corsa; cincinnati si aspetta da lui un passo in avanti ed ecco perchè l'annuale. Vogliono vedere se quanto mostrato in corsa nel 2020 è il massimo che può dare o se quello è solo il principio. Con un training camp completo potrebbe fare un passo in avanti ed in tal caso andrebbe rinnovato a lungo nel 2022, ma dipende tutto da lui.
I piani B, per il 2021 si chiamano adeniji/jordan, dipende chi resterà a roster, ma se spain dovesse deludere, aspettatevi un altro draft nel 2022 dove andremo pesantemente sulla guardia per tappare questo buco.

C: attualmente abbiamo hopkins, ma anche lui come spain è una sorta di giocatore in test; il suo contratto scade nel 2023, ma già qui cincinnati è all'opera, ecco perchè hanno mantenuto price e preso hill.
a questo punto avranno 3 strade percorribili:
1- hopkins starter nel 2021, price backup, hill a roster per fare esperienza, poi nel 2022, salutano price in scadenza e mettono hill come backup ufficiale di hopkins facendoli battagliare per il ruolo da starter.
2- hopkins starter 2021, hill supera subito price nel training camp, tagliano l'ex ohio state e nel 2022 mettono comunque hopkins vs hill per il ruolo da starter
3- fanno tutti cagare e nel 2022 andranno di centro nelle zone alte del draft.

RG: carman qui è titolare indiscusso, il suo avversario è xua filo ma è una battaglia impari per diversi motivi, come ad esempio il fatto che carman è stato scelto da pollack, mentre xua filo dall'ex ormai turner. Con adeniji pronto a subentrare, è scontato che xua filo abbia i giorni contati oppure non andrà oltre il 2022.

RT: Reiff è la soluzione per l'immediato, ma non è altri che una toppa momentanea anche per tutelare williams a sinistra. La scelta di Smith al quarto giro va in tal senso. Sembra chiaro che l'ex vikings magari possa cambiare squadra l'anno prossimo oppure ritirarsi (a dicembre saranno 33 anni), in tal caso metteranno smith dopo un anno di duro lavoro tra palestra e campo proprio dietro a reiff.

insomma, se il piano di taylor funziona abbiamo

oggi WILLIAMS-SPAIN-HOPKINS-CARMAN-REIFF
2022 WILLIAMS-SPAIN-HILL-CARMAN-SMITH

se tutto dovesse andare a quel paese:

WILLIAMS-XXX-XXX-CARMAN-XXX

e saranno nuovamente al punto di partenza...con 2 ex su 5, da una stagione all'altra, esattamente come tra il 2020 ed il 2021.

dobbiamo sperare che spain faccia vedere qualcosa di buono, carman confermi il proprio valore da secondo giro e almeno uno tra smith e hill si confermi starter da nfl.

personalmente sono fiducioso, hill sano era da secondo-terzo giro, smith possiede tanto potenziale e carman mi piace un sacco.
i miei unici dubbi sono su spain, ma in questo caso ha pur sempre firmato un annuale.


ps, tornando al draft, sono sicuro che se al posto di sewell ci fosse stato quenton nelson, avrebbero preso lui.
volevano la guardia, non un OT.

aspettiamoci una stagione di assestamento dove cercheranno i pilastri del futuro tra i giocatori arrivati free agency e tutti i nuovi della classe draft.
obbiettivo, arrivare il più vicino possibile ad un 8-8 e formare DL e OL dei prossimi 4-5 anni.
#1163597
ottima analisi.

io spero però che la linea da te pronosticata per il 2021-22 "WILLIAMS-SPAIN-HOPKINS-CARMAN-REIFF" sia buona fin da subito, perchè Burrow va protetto OGGI, e non possiamo permetterci stagioni di assestamento sotto questo punto di vista.

Solo questo è il problema, e solo per questo speravo a un investimento più pesante fin da subito, senza dover aspettare troppe incognite o giovani da far crescere, nella speranza che...

quindi, ripeto, speriamo che la frontline di qui sopra sia prestazionale, e che evitino a Burrow tutti i sacks, botte e colpi che ha preso a inizio stagione scorsa, perchè proprio non possiamo permettercelo.

secondo me ci volevano ALMENO due nomi in freeagency (un T e una G), si è preso solo il T. Pazienza.
Ora dita incrociate su Spain e Carman.
#1163613
Fabio R ha scritto:ottima analisi.

io spero però che la linea da te pronosticata per il 2021-22 "WILLIAMS-SPAIN-HOPKINS-CARMAN-REIFF" sia buona fin da subito, perchè Burrow va protetto OGGI, e non possiamo permetterci stagioni di assestamento sotto questo punto di vista.

Solo questo è il problema, e solo per questo speravo a un investimento più pesante fin da subito, senza dover aspettare troppe incognite o giovani da far crescere, nella speranza che...

quindi, ripeto, speriamo che la frontline di qui sopra sia prestazionale, e che evitino a Burrow tutti i sacks, botte e colpi che ha preso a inizio stagione scorsa, perchè proprio non possiamo permettercelo.

secondo me ci volevano ALMENO due nomi in freeagency (un T e una G), si è preso solo il T. Pazienza.
Ora dita incrociate su Spain e Carman.


ci hanno provato fabio, ma zeitler ha preferito i ravens e thuney ha firmato un contratto spaventoso con i chiefs.
altre guardie meritevoli di un super contratto sul mercato non erano presenti.
#1163662
udinese1970 ha scritto:Carman si sapeva già che al piano di sopra sarebbe stata una G....al college vengono messi in T i più forti indipendentemente dal fatto che giocherebbero meglio da G...il ruolo di T è più importante e delicato...questo anche al piano superiore...


Considerato che avevamo bisogno di una Guardia, ma che eravamo corti anche di Tackle (Reiff), perché non è stata considerata valida l'alternativa di andare su Sewell, che poteva giocare 1/2 stagioni da Guardia, per poi spostarsi a destra come Tackle?
Inoltre sarebbe stato un valido back up in caso di infortuni su una linea dove, tranne il solo Hart, si sono infortunati tutti...

Comunque ormai è andata e
stargate ha scritto:oggi WILLIAMS-SPAIN-HOPKINS-CARMAN-REIFF
2022 WILLIAMS-SPAIN-HILL-CARMAN-SMITH
se tutto dovesse andare a quel paese:
WILLIAMS-XXX-XXX-CARMAN-XXX

e saranno nuovamente al punto di partenza...con 2 ex su 5, da una stagione all'altra, esattamente come tra il 2020 ed il 2021.

non so se andrà tutto bene (poco probabile) o tutto male (spero di no), ma sul reparto anche il prossimo anno ci sarà ancora da lavorare. Lavoro infinito.
#1163663
max, il ragazzo è stato intervistato dallo staff di cincinnati, chi ti dice che non abbia detto loro che come guardia non avrebbe mai giocato?!
è anche e soprattutto una questione di soldi, quasi sempre gli OT sono pagati più delle guardie e sewell a momenti come OT vinceva un heisman nel 2019.

secondo te, un potenziale OT stellare si mette a disposizione come guardia per giocare a cincinnati? :stralol::

dai max, bisogna leggere anche tra le righe certe volte.

le interviste private ai giocatori esistono anche per questo, farsi un idea del personaggio e di un eventuale disponibilità prima di pescarlo eventualmente.
  • 1
  • 161
  • 162
  • 163
  • 164
  • 165
long long title how many chars? lets see 123 ok more? yes 60

We have created lots of YouTube videos just so you can achieve [...]

Another post test yes yes yes or no, maybe ni? :-/

The best flat phpBB theme around. Period. Fine craftmanship and [...]

Do you need a super MOD? Well here it is. chew on this

All you need is right here. Content tag, SEO, listing, Pizza and spaghetti [...]

Lasagna on me this time ok? I got plenty of cash

this should be fantastic. but what about links,images, bbcodes etc etc? [...]

Swap-in out addons, use only what you really need!